Crema lampone e cassis… e…

Che per caso vi state già leccando i baffi pensando ad una crema di frutta golosa?!… fermi là!!! Fermate i languori perché quella che vi presento oggi… anzi quelle che vi presento oggi non sono creme da mangiare ma creme da spalmarsi… una sul viso e una sul corpo!

Credo che anche grazie alla rubrica “non solo in cucina” che inserisco a volte a fondo ricetta si sia capita la mia passione per le erbe e la fitoterapia… passione che negli anni ho alimentato sia con la teoria (corsi vari di erboristeria e aromaterapia) sia con la pratica, in special modo nell’ambito della cosmesi naturale!
Ormai sono vari anni che insieme alla mia amica Agnese, compagna streghetta, auto produciamo le nostre creme da viso e non solo! …ho così pensato di condividere con voi anche alcune di queste preparazioni, non proprio per darvi la ricetta ma anche magari per parlarvi meglio di una pianta o frutto che fa parte di questa crema!

Non che non voglia condividere con voi la ricetta… ma credo sarebbe meglio preparare prima un post con le indicazioni basi per la preparazione di una crema da viso o corpo che sia, la conoscenza base degli oli e oleoliti, degli idrolati, delle cere e/o emulsionanti, degli eccipienti vari che vanno usati nonché dei conservanti (naturali) e degli oli essenziali che vanno ad arricchire una crema. Giuro che appena avrò un po’ di tempo preparerò qualcosa di preciso e vi aggiornerò con delle nuove creme che farò! :)

Intanto vi ho lasciato l’immagini di queste due cremine fatte di recente, tutte naturalissime oltre ad esser quasi al 100% bio… una da viso, idratante e antiage a base di lampone e cassis (ribes nero)… ed una da corpo, drenante, ottima per la circolazione e per chi soffre di cellulite a base di edera e pompelmo!
…e nel presentarvele colgo l’occasione per parlarvi meglio di uno di questi ingredienti usati… ovvero il lampone, frutto delizioso ma anche utilissimo sia per la salute che per la bellezza, di cui vi avevo già parlato qui… ma che oggi vediamo di approfondire!

Il lampone (Rubus idaeus) è un arbusto originario dell’Europa continentale e dell’Asia minore, inizia a fiorire tra maggio e giugno e i gustosi frutti arrivano a maturazione verso tarda estate.

Di questa pianta si possono utilizzare, a diversi scopi, varie sue parti.
Le foglie hanno infatti proprietà astringenti e diuretiche. Con queste possiamo fare degli infusi, utili in caso di diarree o per uso esterno come impacco per occhi stanchi ed arrossati, oppure un decotto che è invece utile per fare gargarismi in caso di irritazioni del cavo orale.

I frutti del lampone contengono pectina, zuccheri (levulosio zucchero facilmente assimilabile adatto anche ai diabetici), acidi organici, polifenoli, sali minerali (calcio, potassio,ferro, sodio, fosforo), una buona dose di vitamina C ma anche A, B e PP, ed hanno proprietà aperitive, antiscorbutiche, tonificanti, rinfrescanti, demineralizzanti, lassative, disintossicante a livello renale ed epatico, antinfiammatorie e ricostituenti in caso di febbre.

Per uso esterno il lampone ha proprietà lenitive su pelli infiammate ma soprattutto grazie al suo contenuto di polifenoli (tra i quali l’acido ellagico) e antociani, ha un ottimo potere antiossidante e remineralizzante. Possiamo unire la polpa schiacciata a maschere per il viso o anche usarne il succo come tonico, per un ulteriore effetto astringente, rinfrescante e vitaminizzante. (in commercio per la preparazione di creme si trova anche la polpa del frutto in polvere, cosa che si può fare anche in casa, essiccando i frutti e frullandoli in seguito).

Un’altra parte di questa pianta che si usa sono i semi, da questi si ricava, grazie alla spremitura a freddo, un prezioso olio dalle proprietà antiossidanti, nutrienti, oltre che antinfiammatorie, calmanti e cicatrizzanti.
Quest’olio contiene infatti, vitamina E e acido gallico entrambi dall’azione antiossidante, oltre a acidi grassi polinsaturi, quali il linoleico (omega 6) e linolenico (omega 3) entrambi utilissimi nel mantenere la pelle nutrita, idratata ed elastica.

Per una maschera espresso, nutriente, rivitaminizzante, antiossidante ed anche esfoliante, provate a frullare assieme due cucchiai di lamponi con un cucchiaio di miele e uno di fiocchi d’avena, stendere la maschera sul viso, massaggiandola leggermente e lasciarla agire per circa 15 minuti, dopodiché risciacquare con abbondante acqua tiepida.

*******************************

Ed anche se non è una ricetta di cibo… questo post… anzi i lamponi “raccolti” e tutti i lori vari benefici… li unisco al WHB#291! :)

Di questa raccolta ne parlo ormai quasi ogni settimana … penso la conosciate, ma per chi ne sentisse parlare solo ora ricordo che il WHB è una raccolta settimanale di ricette a base di erbe, frutta, verdure, ortaggi, cereali, etc… L’idea l’ha avuta e l’ha fatta crescere un po’ di anni fà Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen... ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once…  per la versione inglese e da qualche settimana da Brii nella sua versione italiana. Ogni settimana un blogger a turno ospita “il raccolto” settimanale e questa settimana sono proprio felice perchè la nostra ospite è la mia “Vecia” Libera… che quale raccoglitrice di erbe qual’è è davvero una perfetta padrona di casa!

About these ads

19 thoughts on “Crema lampone e cassis… e…

  1. Sono superfelice di ospitare queste creme…sai dopo una settimana in “campagna” avremo la pelle disidratata dal sole, grazie Terrybbbile, di cuore..la congrega della “Fava Tonka” sta per riunirsi? :-)

  2. L’ho sempre saputo che se non ci fossi bisognerebbe inventarti :D Erboristeria, fito- e aromaterapia, fitocosmesi sono materie che mi hanno sempre affascinato parecchio. Aspetterò quindi curiosa gli altri tuoi post a riguardo tesoro e chissà, magari potrei cominciare una nuova produzione oltre a quella culinaria :D! Bacioni gioia, buona serata

    P.S. però una crema al lampone e cassis è altamente a rischio ingestione :D!

  3. Anch’io sono arrivata già con l’acquolina in bocca e che mi trovo?
    Una cremina antiage…che serve sempre, anche perchè gli anta ci sono tutti…ma il fascino della crema stragolosa era tutt’altro.
    Interessante le informazioni sulla preparazione creme, sono una sostenitrice della fitoterapia tanto da essere una cliente fissa dell’erboristeria del mio paese !
    Complimenti sei geniale! un bacio ele

  4. Pingback: Crema lampone e cassis… e…

  5. Grazie per tutte queste informazioni e complimenti per questa tua passione. Tra le altre cose io amo moltissimo i lamponi…mi sa che lo proverò anche come maschera per il viso .
    Ciao!!

  6. Secondo terry queste si fanno proprio mangiare sarebbe davvero difficile resistere cmq in questo momento una buona maschera rivitalizzante ci vorrebbe proprio e farò il sacrificio di nn mangiarli ma di spalmarli:D!! Bacioni;imma

  7. Anche tu però Terry….prima ci tenti e poi ci tramortisci?Che bello prepararsi le creme in casa, sopratutto golose come queste!!!!Amirazione a milleeeeeeeeeeeee
    Bacione

  8. Anche se acquisto sempre le creme in profumeria, mi piacciono molto anche i prodotti dell’erboristeria.
    Che meraviglia le creme viso/corpo fai da te, Terry mi stupisci sempre.

    Baci Giovanna

  9. Ciao Terry,
    sono Sara digital pr di MediaHook (agenzia di comunicazione).
    Sto seguendo il tuo blog e mi piacerebbe mettermi in contatto con te.
    Puoi comunicarmi il tuo riferimento mail?
    Fammi sapere
    Grazie
    Sara
    s.

  10. Attirata da una voluttuosa leccornia capito quì da te…. Ma quanto brava sei!?!?
    Io non saprei da che parte cominciare ad autoprodurre una crema..
    Bacini
    Sissa

  11. Ciao carissima omonima, come va? io a dir la verità non me la passo tanto bene, ma finalmente oggi sono riuscita a rileggerti! Questa sezione è molto interessante e per una farmacista che ha fatto galenica sono in attesa delle misteriose ricettine. grazie per le preziose informazioni. a presto. terry.

  12. Pingback: WHB # 291: “raccolto” e mangiato… « Accantoalcamino's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...