Marmellata di rabarbaro e fragole

Ma avete idea di quanto ho cercato il rabarbaro qui in zona?! :) …l’anno scorso riuscii a postare a malapena il crumble di mele e rabarbaro!!! … ed avete idea di che salti di gioia ho fatto quando son riuscita a procacciarmene un bel po’ quest’anno? …ne ho preso una bella scorta …che ho pazientemente lavato, pulito, tagliato e messo surgelare perchèdi sicuro non potevo cucinar per giorni solo rabarbaro! ;) …l’unica cosa che ho preparato subito, senza passar dal congelatore, è stata questa marmellata di rabarbaro e fragole … perchè avevo voglia di farla da un sacco di tempo ed è un abbinamento favoloso… perché avevo pure delle dolcissime fragole a disposizione!

Credo sia quindi ora di farvela conoscere… peccato non potervela far assaggiare… ma posso di sicuro consigliarvi di farla …se per caso riuscite ad aver per le mani un po’ di queste ricercate coste rosse! :)

  • 270 gr di rabarbaro già pulito e tagliato a tocchetti
  • 230 gr di fragole
  • 250 di zucchero
  • succo di mezzo limone
In una casseruola mettere a cuocere le fragole e il rabarbaro tagliato a tocchetti insieme allo zucchero e al succo di limone. Man mano che cuociono spappolarli pian piano aiutandosi magari con uno schiacciapatate verticale. La marmellata deve risultare una purea non finissima con ancora qualche pezzetto di frutta. Continuare a cuocere fino a che la marmellata raggiunga la giusta consistenza. Invasarla quando ancora bollente in vasi sterilizzati. Chiudere subito e capovolgere.

*******************************

Non solo in cucina: Irabarbaro è una pianta originaria della Cina e del Tibet, paesi dove è conosciuta per le sue proprietà curative sin da tempi antichissimi. Con i secoli si è diffuso in tutta Europa ed ormai ne esistono diverse varietà (Rheum Officinale Bailion, R.Palmatum, R. Tanguntivum). Se in cucina si usano i gambi rossi della pianta, in genere per composte o in preparazioni dolci, in erboristeria invece si usa il rizoma essiccato che ha proprietà principalmente lassativedigestive e toniche e regolarizza le funzioni epatiche. Va assunto all’occorenza come infuso, è preferibile ad un farmaco lassativo sicuramente ma meglio mai abbondare per non avere effetti troppo lassativi. Sia le marmellate che gli infusi sono sconsigliati alle donne in gravidanza o che allattano, poiché rendono il latte amaro e a chi soffre di calcoli o reumatismi per gli ossalati in esso contenuti.

********************************
Il rabarbaro ma anche le fragole sono il mio raccolto per il WHB#294.
Di questa raccolta ne parlo ormai quasi ogni settimana … penso la conosciate, ma per chi ne sentisse parlare solo ora ricordo che il WHB è una raccolta settimanale di ricette a base di erbe, frutta, verdure, ortaggi, cereali, etc… L’idea l’ha avuta e l’ha fatta crescere un po’ di anni fà Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen... ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once…  per la versione inglese e da qualche settimana da Brii nella sua versione italiana. Ogni settimana un blogger a turno ospita “il raccolto” settimanale e questa settimana la nostra ospita è Marta del blog Viaggiare è un po’ come mangiare.

About these ads

19 pensieri su “Marmellata di rabarbaro e fragole

  1. La marmellata di rabarbaro non l’ho proprio mai assaggiata….che peccato dev’essere!! Chissà se riesco a trovarlo anch’io, per poterla provare..mi piacerebbe davvero!! Ciao, a presto!!!

  2. Giuro che se avessi saputo dove piantarlo avrei comprato la pianta qualche mese ad una fiera di fiori. Non sai quanto ho rimpianto non aver un giardino :( Quelle meravigliose coste rosse continueranno a restare un miraggio ma qualcosa mi dice che in quel barattolo di marmellata ci tufferei subito il dito :D! Un bacione

  3. Pingback: Marmellata di rabarbaro e fragole

  4. Se un giorno mai dovessi trovare il rabarbaro dalle mie parti(poco ci credo) di sicuro proverò questa meravigla che mi ha conquistato con i suoi colori!!baci,Imma

  5. sono pessima ma adesso rimedio giuro…è da tantissimo che non passavo e m e ne pento assai! …adesso rimedio!questa marmellatat aè ottima e ho scoperto il rabarbaro solo da poco

  6. ciao l’anno passato ho visto un bel mazzo di rabarbaro… diffidente perchè mai usato non l’ho preso ma ora me ne pento perchè effettivamente non lo si trova molto spesso sui banchi vendita. la tua confettura è molto appetitosa!!! ciao

  7. Ciao Terry, grazie di essermi venuta a trovare! Sto sfogliando il tuo blog da una ventina di minuti ormai… quante belle cose, spero di poterne provare qualcuna al più presto! Certo che questa marmellata sembra buonissima! Se non fosse che il rabarbaro è introvabile, accidenti… Ma ci penserò, vediamo se l’anno prossimo me ne procuro un po’. A presto!

    • Ciao Ileana…. grazie a te della visita!!!
      Se provi qualcosa fammi sapere, io ti ho già aggiunta al mio feed reader per seguire le tue creazioni :)
      alla prossima!

  8. Leggere i blog sia in Italia che negli USA mi permette di notare differenze nella disponibilita’ di ingredienti. Per esempio, il rabarbaro qui e’ una cosa normale: lo trovi al mercato, al supermercato e quello che ho nel frigo me lo ha regalato una mia amica che ha enormi piante in giardino. E in Italia non si trova facilmente, chissa’ perche’. La marmellata di fragole e rabarbaro e’ una delizia, e anche altri abbinamenti. Mi piace il tuo bel vasetto. Devo imparare a scrivere etichette invece di scarabocchiare sul tappo.

  9. Ciao Terry, sei sempre la maga delle marmellatte, te la copio subito.lo voglio anch’io il rabarbaro, l’unica possibilità è di piantarlo nel mio orto, non mancherò il prossimo anno. Buon fine settimana!

  10. Pingback: Crostata di farro e mandorle con marmellata di fragole e rabarbaro « Crumpets & co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...