Burger di vitello e avocado

Buon Anno a tuttiiii!!!!

… alla buon’ora direte voi! … beh perdonatemi …non voglio ripetermi ma tra poco tempo e la dieta che prosegue (con buoni risultati nonostante le feste appena passate!) :) …le chances di postare qualcosa si riducono!

Comunque, rimanendo in argomento dieta …oggi vi propongo un’altra ricettina leggera e gustosa (ispiratami ancora una volta dalla riviste dell’istituto Riza …Le ricette Perdipeso …) che va bene per chi si vuole un pasto non troppo pesante anche se non si deve proprio seguire un regime alimentare come il mio!… gli ingredienti son pochi e semplici ma  creano un bel mix… di gusto e morbidezza che ho apprezzato… sarà che adoro l’avocado?! ;) …un’idea per che per chi se ne frega delle calorie… unitevi una bella salsina… tipo maionese o senape… insieme ad un bel panino morbido ed avrete una versione più ricca di questi burger!

- per 2 persone:

  • 400 gr di carne di vitello macinato
  • 1 avocado piccolino
  • sale e pepe qb
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata
  • olio evo
In una ciotola schiacciare con una forchetta la polpa dell’avocado, unirvi la carne macinata, l’erba cipollina, sale e pepe macinato e mescolare bene. Formare con le mani delle polpette di medie grandezza, schiacciatele bene per dar loro la forma da burger, posizionarla su una teglia da forno ricoperta da carta forno, versarvi sopra un filo d’olio ed infornare a 180° per 15 minuti o finchè vedrete i burger ben cotti.
La ricetta originale prevedeva la cottura in teglia con sugo di pomodoro …provateli in caso anche così! :)

***************************

In cerca di altre idee con l’avocado?

- Un delizioso e scenografico antipasto… Gamberoni su crema di avocado in cocotte

- La mia droga… la Guacamole

- Una calda zuppa per queste freddi serate… Crema di zucchine avocado alla menta

- Una pasta veloce e gustosissima… Farfalle con avocado, pomodorini e ricotta salata

****************************

Non solo in cucina: L’avocado (Persea americana) è un frutto originario del centro America, il suo nome deriva dallo spagnolo “avogado”, a sua volta derivante del nome azteco “ahuacatl”. Conosciuto come frutto, l’avocado può benissimo essere considerato come un vero e proprio alimento completo. I Maya e gli Aztechi lo sostituivano alla carne per il suo alto contenuto di proteine, fornisce inoltre grassi (dal 15 al 25 %), glucidi, vitamine (E, B6, C), sali minerali (potassio, fosforo, magnesio, calci), carotenoidi attivi. Ha virtù antianemiche, anticolesterolo, digestive. Dal frutto molto maturo si estrae l’olio d’avocado di grande beneficio per le pelli secche su cui ha effetti nutrienti, emollienti e antirughe, applicato sulla pelle la rende elastica e serve a prevenire le smagliature, adatto sopratutto alle donne in gravidanza.

Con il frutto stesso possiamo aiutare la nostra pelle, per esempio con una maschera multivitaminica, nutriente, rigenerante e antirughe, frullando la polpa di mezzo avocado con 2 cucchiaini di oleolito di carota (in erboristeria) e 1 tuorlo d’uovo. E’ unamaschera ricca di betacarotene grazie a carota, avocado e al tuorlo d’uovo con una spiccata azione antinvecchiamento. Se non trovate l’oleolito sostituitelo con un pezzo di carota, sempre frullata insieme e 2 cucchiaini d’olio d’oliva.

****************************

..ed il virtuoso avocado è il mio protagonista del WHB#317… la raccolta settimanale di ricette a base di erbe, frutta, verdure, ortaggi, cereali, etc… L’idea l’ha avuta e l’ha fatta crescere un po’ di anni fà Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen... ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once…  per la versione inglese e da qualche settimana da Brii nella sua versione italiana. Ogni settimana un blogger a turno ospita “il raccolto” settimanale e questa settimana la nostra ospite è Simona del blog Briciole! :) …grazie Simona! :)

About these ads

23 thoughts on “Burger di vitello e avocado

  1. Buon anno e bentornata… non conoscevo tutte le meravigliose proprieta’ dell’ avocado anche se per sabato sera e’ prevista proprio la guacamole Adesso devo andare a comprarne ancora… secondo te se lo mangio ha lo stesso effetto sulla pelle o per forza bisogna usarne l’olio? visto il mio stato…unire l’utile al dilettevole!!!
    Bellissimi questi burger
    Martina

  2. Ben tornata!!!Buon anno anche a te!!
    Ho una fame…questi hamburger andrebbero proprio bene stasera!!
    Per la dieta…posta qualche piatto ‘da dieta’! Cosi rimani tra di noi .;-)

  3. Ciao Terry che bello rileggerti, e che carina la rivista dell’istituto Riza, farò un salto in edicola per vederla in toto..mi ispira, cercare di mangiare sano sarebbe ideale, ma poi ci si fa prendere dalle golosità e fermarsi (almeno per me) è difficoltoso!
    Avocado a vita dopo aver letto le tue news!
    Non lasciare passare così tanto tempo per il prossimo post!!!!
    un grosso bacio e a presto ….

  4. Pingback: Burger di vitello e avocado

  5. Terry cara…anche io sono dispersa in questo periodo e faccio fatica a seguire pure me stessa…ma è un piacere tornare da vecchie amiche…non avevo mai pensato di usare l’avocado dentro all’impasto dei burger…e mi ispira anche da veganizzare :)

  6. L’avocado e’ proprio buono. Di recente siamo stati in vacanza in un posto che ti piacerebbe da questo punto di vista (foto recenti sul mio blog). L’idea di unirlo alla carne e’ certo molto interessante. Grazie per il contributo a WHB!

  7. Grazie Terry che almeno tu proponi delle ricette light che posso mangiare:) Sono a dieta anche io dal 1° del anno ed è davvero ‘pericolo’ andare in giro per i vari blog di cucina:))
    Un bacione,
    Nena

  8. Grazie per le interessanti informazioni sull’avocado, è un po’ bistrattato ma io lo amo tantissimo (e è anche ideale da “nascondere” in burger e frittate per un bambino di tre anni che non mangia verdura…”)

  9. Buon anno anche a te ovviamente e buon prosieguo di dieta… anche da queste parte ce ne sarebbe un gran bisogno, quasi quasi cominciamo col mangiare leggero con questa tua ricetta. Grazie
    A.

  10. Abbiamo poi approfittato della presenza in casa dell’avocado per riproporre questi burger (oltre alla guacamole sempre di una tua ricetta!!): davvero deliziosi!!! Secondo me si potrebbe osare anche il macinato di tacchino visto la morbidezza che aggiunge l’avocado! Noi li abbiamo gustati col panino e la maio… davvero buoni! Grazie dell’idea
    Martina

    • Martina cara… è sempre un piacere ritrovarti… e che bello leggere che hai provato sia i burger che la guacamole! …chissà che bel panino è venuto fuori… mi sa che anche io proverò con il tacchino… ottima idea da sperimentare! :)
      Grazie per la fiducia… e delle visite… alla prossima! :)

  11. Un grazie davvero a tutti voi che passate di quà nonostante la mia semi latitanza… è sempre un piacere ritrovarvi… intanto vi abbraccio tutti…. a presto… :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...