Frittata al forno con cavolo nero e champignon – Oven baked frittata with cavolo nero and champignon

Scroll down for english version

image

Come son felice che il buonissimo cavolo nero si trovi sempre di più sui banchi dei mercati!!! …un meraviglioso ortaggio di stagione che per fortuna sconfina dalla sua terra toscana per deliziare anche le nostre tavole!

Dopo aver preparato una zuppa, una torta salata, delle tagliatelle ed il ripieno per dei calzoncini, questa volta ho usato il cavolo nero per una buonissima frittata! …una super frittata, ricca di verdure e cotta al forno per un piatto con pochi grassi ma pieno di gusto!!!

L’ispirazione me l’ha data una ricetta di Diana Henry sul quotidiano inglese The Telegraph! …Diana Henry è una foodwriter che conosco da tempo, oltre a scrivere per il Telegraph ha pubblicato vari libri di cucina ed il suo “Gastropub cookbook” è stato uno dei primi libri di cucina in inglese che comprai anni fa! …ho così preso spunto da una sua idea, modificandola un po’ per preparare questa ricetta che lei la chiama tortino… io la chiamo frittata la forno… ma la sostanza non cambia… è un gustoso e sano piatto unico con un ortaggio di stagione meraviglioso!!!

Per cucinarlo nella ricetta originale usano una teglia tonda con cerniera… io ho usato un mio nuovo acquisto a lungo cercato… una padella in ghisa… ottima, durevole… da usare sia sui fornelli che in forno!  Voi usate la teglia che più vi aggrada, anche una pirofila rettangolare secondo me può andare bene in caso!

image

  • 400 gr di cavolo nero
  • 500 gr di champignon
  • 5 uova
  • 3+1 cucchiai di pecorino
  • 3+2 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • noce moscata
  • 1 scalogno tritato
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe nero

Lavate il cavolo nero ed eliminate la nervatura centrale più dura. Cuocetelo in acqua bollente leggermente salata per circa 10/15 minuti. Mettetelo a scolare ed una volta intiepidito strizzatelo molto bene per eliminare il più possibile l’acqua. Tritatelo e mettetelo in una ciotola. Pulire gli champignon velocemente sotto acqua corrente, affettateli e metteteli in una padella con uno spicchio d’aglio, lo scalogno tritato e due cucchiai d’olio, fateli cuocere finché ben cotti. I funghi rilasciano sempre la loro acqua ma se servisse aggiungetene dell’altra. Aggiustare di sale ed unire il prezzemolo. Prima di togliere i funghi dal fuoco unite anche il cavolo nero tritato e mescolate bene il tutto per qualche minuto. Trasferite il mix in una ciotola, lasciate intiepidire, unite 3cucchiai di pecorino, 3 cucchiai di pangrattato, una spolverata di noce moscata e le uova.  Salate e pepate. Ungete leggermente la teglia che userete, cospargete il fondo con del pangrattato e versatevi dentro il mix di verdure e uova. Cospargete sopra il restante pecorino e pangrattato, passate un filo d’olio evo sopra e cuocete la frittata in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Se volete una crosticina più dorata e croccante lasciatelo in forno qualche altro minuto solo con la funzione grill.

English corner 2

image

Oven baked frittata with cavolo nero and champignon

Over here in Italy it’s cavolo nero season! …Cavolo nero it’s a vegetable from  cabbage family and it originates in Tuscany where is also one of main ingredients of the famous Ribollita soup. Anyway I know that cavolo nero is getting quite popular also abroad, but in case you can’t find it kale is a great substitute.

I really love this vegetable… and I used it to cook pastasavoury tarts, a soup or as stuffing for little calzoni!… this time I used to make this healthy and delicious oven baked frittata!

The inspiration came reading a recipe from Diana Henry on The Telegraph, she called this tortino but it is basically an oven baked frittata… anyway no matter how you want to call it, it’s a great dish, packed with vegetables and flavours! …I made some variations from her original recipes… but the main ingredient…cavolo nero… isn’t missing! I really like Diana Henry, like her recipes on The Telegraph and I also have one of her book, the “Gastropub cookbook”… she is a great foodwriter! :)

On her recipe she use a springform baking pan to bake this frittata, I used a cast iron skillet, which worked really well too! …I think that also a ceramic baking dish could work… so use which one you prefer! :)

image

  • 400 gr cavolo nero
  • 500 gr of champignon (cremini) mushrooms
  • 5 eggs
  • 3 + 1 tbsp of grated pecorino cheese
  • 3 + 2 tbsp of breadcrumbs
  • 1 tbsp of chopped parsley
  • Nutmeg
  • 1 shallot, chopped
  • 1 garlic clove
  • Extra virgin olive oil
  • Salt and pepper

Wash cavolo nero leaves and remove the firm central rib. Cook the cavolo nero in salted boiling water for about 10/15 minutes. Drain well and when cooled enough to handle, squeeze it well with hands to remove excess water.  Chop the cavolo nero and set aside. Wash quickly champignon mushrooms and slice them. Place them in a pan with shallot, garlic clove and 2 tbsp of olive oil, cook them until tender. Mushrooms will release their own water but in case you need add some more until they’re cooked through. Adjust with salt, add parsley and before removing from heat add chopped cavolo nero, tossing well to combine everything. Place veg mixture in a bowl and when they’ve cooled add eggs, 3 tbps pecorino cheese, 3 tbsp breadcrumbs, nutmeg, salt and pepper to taste. Grease a springform baking pan or a cast iron skillet or any baking dish you may use, sprinkle some breadcrumbs on the bottom, pour the mixture into the pan, sprinkle on top remaining pecorino cheese and breadcrumbs, drizzle with some olive oil and bake the frittata in preheated oven at 180° for about 20 minutes. If you like it more golden on top leave it under the oven grill for other 5 minutes.

image

Il cavolo nero e gli champignon  sono i miei protagonisti per il “raccolto” del WHB#414 la raccolta settimanale di ricette a base di erbe, frutta, verdure, ortaggi, cereali, etc… L’idea l’ha avuta e l’ha fatta crescere un po’ di anni fà Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen… ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once… per la versione inglese e da da Brii nella sua versione italiana. Ogni settimana un blogger a turno ospita “il raccolto” settimanale e questa settimana la nostra ospite è proprio Haalo

This entry take part to the WHB#414 english edition, the weekly event started by Kalyn of Kalyn’s kitchen, now organized by Haalo of Cook (almost) Anything at Least Onc who also host the weekly recap this week.

image

About these ads

6 thoughts on “Frittata al forno con cavolo nero e champignon – Oven baked frittata with cavolo nero and champignon

  1. Anche a me piace tanto il cavolo nero…eppure lo sai che quest’anno non l’ho mai mangiato?! :-( Devo rimediare! Magari proprio con questa bella ricetta invernale…
    P.S.: la padella è bellissima, solida e rustica, complimenti per la scelta! ;-)

  2. Ciao Terry, tutto nuovo qui da te, bello, mi piace molto. Ho preso ieri da Milva il cavolo nero (pensa che l’anno scorso andavano a rubarlo nel campo :-( ) Una bella idea farlo in frittata, anche perchè ho le uova di casa. Un baseto e buon fine settimana :-)
    (Forse, fra qualche mese potrò commentare in inglese, forse :-D )

  3. Cavolo nero e funghi sono proprio una bella coppia. Mi viene da ridere a pensare che io questa ottima verdura l’ho conosciuta in California. Buon Anno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...