Orzo Mare & Orto

Questa ricetta mi è stata ispirata da uno dei vari libri che allegano alla rivista Sale&Pepe. La versione originale prevedeva il farro ed un procedimento un po’ diverso… io l’ho riadattata alla mia dispensa e tempi! Ne è venuto fuori un piatto unico davvero saporito e ricco!

(torna la tovagliona a scacchi da osteria ruspante… per la gioia di Remy! 🙂 )

Per 2 persone:

  • 140 gr di orzo perlato
  • 1 melanzana tonda media
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 20 pomodorini ciliegino circa
  • 20 gamberi
  • olio evo
  • 1 scalogno
  • timo
  • brodo vegetale

Sciacquare l’orzo sotto l’acqua corrente e poi metterlo a bollire in abbondante acqua salata.
Pulire i gamberi sgusciandoli e privandoli del budello nero e mettere da parte.
Tagliare le verdure, le melanzane a cubetti, le zucchine a rondelle, le carote e cubetti e i pomodorini divisi in due per la lunghezza.
In una padella far soffriggere brevemente lo scalogno ben tritato in un cucchiaio d’olio, poi far saltare le melanzane per 1 minuto circa e poi aggiungervi le zucchine, saltare ancora e poi allungare con un mestolo di brodo vegetale e lasciar stufare fino a consumazione del brodo, aggiungere dopo 2 minuti le carote (io le ho aggiunte dopo perchè voleve sentirle comunque un pò croccanti sotto i denti) e quasi a fine cottura aggiungere i pomodorini, una manciata di foglioline di timo fresco e i gamberi, farli cuocere con le verdure e togliere dal fuoco appena cambiano colore.
Una volta cotto l’orzo, scolarlo aggiungerlo alla padella con le verdure e farlo saltare qualche minuto finchè tutto sia ben amalgamato.

**********************************

Non solo in cucina: Il pomodoro è uno degli ortaggi più conosciuti ed usati in cucina, originario dell’America è ora diffuso in tutte le regioni a clima temperato. Nel pomodoro troviamo numerose vitamine A, B2, B6, C, PP e K, acido malico e acido tartarico, sali minerali di potassio, calcio, magnesio, sodio, zinco, ferro, rame, fosforo, cloro ed ha proprietà rinfrescanti, remineralizzanti e diuretiche. Le qualità del pomodoro vengono sfruttate anche in cosmesi dove il pomodoro, usato in lozioni, impacchi e maschere, ha azioni schiarenti, rinfrescanti, leviganti, idratanti. Utile a chi soffre di eccesso di sebo o acne, basta applicare del succo di pomodoro sulla pelle, come impacco, con del cotone e lasciarlo agire per 20 minuti circa. Se invece si vuole una maschera nutriente per pelli secche basta mescolare un’uguale quantità di succo di pomodoro con dell’olio d’oliva e applicarlo sulla pelle, lasciando agire per 20 minuti e poi risciacquando con acqua tiepida.

Annunci

4 thoughts on “Orzo Mare & Orto

  1. Quanto mi piace sto piatto e la tovaglia è tra le mie preferite di quelle che quando le vedi sai che qualunque piatto ti verrà messo davanti sarà buono perchè fatto con amore!
    Bacioni

  2. Pingback: Fusilli con pomodorini e pesto di olive e semi di girasole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...