Crema di Zucca e Castagne

Prima di tutto…. BUON 2010  a tutti quelli che passano di qui!!!! 😉

…e poi…beh…come iniziamo questo nuovo anno???…  dopo chissà che bagordi culinari e non solo?!… direi con qualcosa di caldo, corroborante, buono, profumato e che ci fà davvero bene! …Una zuppetta che più di stagione di così si muore!!! 🙂 …zucca e castagne, colori e sapori meravigliosi che ci accompagnano per tutto l’autunno e l’inverno! …Una crema davvero semplice ma con un tocco in più delle spezie …per un effetto riscaldante e coccoloso! 🙂

Per 2/3 persone:

  • 400 gr di zucca già pulita e tagliata a tocchetti
  • 250 gr di castagne lessate (io le trovo già pronte sottovuoto al supermercato)
  • 1 cipolla rossa piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzo di zenzero fresco (1, 5 cm circa)
  • 1 cucchiaino raso di cannella
  • 600 ml di brodo di verdure
  • olio evo
  • sale e pepe
  • 250 ml di yogurt bianco intero
  • 1/2 cucchiaino di cumino in polvere

Scaldare 2 cucchiai d’olio in una casseruola, unire la cipolla tritata finemente, lo spicchio d’aglio tritato, lo zenzero grattugiato e la cannella, mescolare bene e far soffriggere il tutto per qualche minuto.
Unire la zucca tagliata a tocchetti, mescolare bene e versare poi il brodo di verdure.
Far prendere bollore e lasciare cuocere 20 minuti circa o finché la zucca sia tenera.
Trascorsi 15 minuti circa dalla cottura della zucca unire le castagne già cotte (io ho usato delle castagne cotte che vendono sottovuoto e le ho prima sciacquate brevemente sotto l’acqua corrente).
Togliere dal fuoco e frullare tutto con un frullatore ad immersione.
Rimettere sul fuoco far sobbollire appena, giusto per far addensare la crema quanto serve, aggiustare di sale dare una macinata di pepe fresco e spegnere.
Preparare lo yogurt al cumino, mescolando semplicemente i due ingredienti insieme.
Servire la crema nei piatti con un cucchiaio di yogurt al cumino al centro.

Altre idee con la zucca:

Altra idea con le castagne:

Annunci

20 thoughts on “Crema di Zucca e Castagne

  1. Come mi piace questa ricetta!!! Adesso che ho – finalmente! -trovato una bella zucca mantovana, posso prepararla.
    Mi piace l’idea dello zenzero.
    Baci e ancora buon 2010!
    Giovanna

  2. AUGURISSIMIII TERRYYY!!!!! Ti auguro un nuovo Anno fantastico e felice 😀
    L’inizio mi sembra proprio ottimo! Questa ricetta mi da proprio l’impressione vhe tu descrivi: calda, confortante, leggera…proprio quello che ci vuole dopo i giorni scorsi 🙂
    bacissimiiiii
    Ago 😀

  3. Zenzero e cannella fanno centro a Capodanno 😉 Questa crema è proprio quel che ci vuole col freddo in arrivo nei prossimi giorni.
    Un bacione e ancora tanti auguri cara Terry :-*

  4. Bellissima ricetta e bellissimo il tuo blog!
    Grazie di essere passata da me: hai visto che c’è una raccolta di ricette e storie di Natale??Mi farebbepiacere se partecipassi!
    Tantissimi auguri di Buon Anno!
    Patrizia

  5. Io lo zenzero come sai lo metterei dappertutto, nella vellutata di zucca come in quella di carote ci sta da Dio, ma non ho ancora provato a metterci le castagne. Tra l’altro le ho prese anch’io sotto vuoto al Super. Mi sa che provo questa ricettina, ho proprio sotto mano una bella zucca. Baciotti e di nuovo Buon Anno

  6. Ciao! Non so se sei tu la Terry che mi ha fatto visita, sono arrivata qui per caso cercando di capire come funzionano i tag…. e mi ci fermo volentieri! adoro la zucca e trovo le tue ricette moooooolto molto interessanti!
    Buon Anno e arrivederci!
    Norma

  7. Pingback: i migliori blog di cucina » Blog Archive » Muffins Zucca & Radicchio

  8. Pingback: Crema di Topinambur, Carote e Parmigiano « Crumpets & co.

  9. Pingback: Stufato di zucca e ceci al timo « Crumpets & co.

  10. Pingback: i migliori blog di cucina » Blog Archive » Stufato di zucca e ceci al timo

  11. Pingback: Zuppa di carota e pastinaca all’arancia e zenzero « Crumpets & co.

  12. Certo che un blog così carino, così curato, e poi mi scrivi “fa” con l’accento… E ormai lo fanno tutti. Ma che scuole avete fatto? Ma cosa è successo? Ma perché tutto questo amore per la cucina viene poi rifiutato alla nostra bella lingua? Scusate, il commento non è molto pertinente in questo caso ma non ne posso davvero più di vedere questi orrori. Dai, su, un po’ più di rispetto per chi legge! E coraggio!

    • Ciao Zarimba! grazie per la precisazione… ho anche una mia amica che mi riprende perchè ogni tanto scrivo pò e non po’… errori che conosco e che commetto per distrazione… mea culpa! …per quanto riguarda il resto dei blog o chi scrive in internet non posso rispondere, ne su che fine sta facendo la lingua italiana… di strafalcioni ne vedo e ne sento in tv pure io… è vero dispiace!…ho fatto un istituto tecnico turistico a Venezia… un’ottima scuola… non mi ritengo un pozzo di scienza ma nemmeno una scema che non conosce l’italiano… io cercherò di prestare più attenzione di sicuro ma non credo che il mio fà accentato sia quello che rovini la lingua italiana! grazie per la tua precisazione! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...