Torta di Ricotta ai Cranberries e Semi di Papavero

Questa ricettina l’avevo trovata in uno di quei libretti da 1 euro in edicola… piccola spesa …grandi spunti e ricette interessanti!… io leggo mi ispiro e provo modificando un po’!  …se c’è poi una cosa che in dispensa manca raramente sono i cranberries secchi (i mirtilli rossi americani che spesso sostituisco all’uvetta) …quindi questa torta andava assolutamente provata!!! …e n’è valsa la pena! 🙂

  • 200 gr di biscotti tipo digestive
  • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
  • 80 gr di burro fuso
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 350 gr di ricotta
  • 100 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 50 gr di maizena
  • 3 cucchiai di semi di papavero 
  • 100 gr di cranberries secchi

Mettete i biscotti in un sacchetto di plastica per alimenti e pestarli con un batticarne o mattarello fino a ridurli in briciole.
Mettere i biscotti in una terrina, unire la cannella e versarvi sopra il burro precedentemente fuso.
Mescolare bene e versare il composto sulla base di uno stampo a cerniera di 24 cm.
Schiacciatelo bene sul fondo aiutandovi con un cucchiaio.
Separare i tuorli dagli albumi.
Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e in un’altra ciotola mescolate insieme la ricotta con i tuorli, lo zucchero, il succo di limone, la maizena e i semi di papavero.
Incorporare delicatamente gli albumi, mescolando dal basso verso l’alto.
Versare il composto sulla base di biscotti e distribuirvi sopra i mirtilli rossi-cranberries premendo leggermente.
Cuocere la torta in forno già caldo a 180° per 50 minuti circa, finché la torta non sia rappresa.

Annunci

18 thoughts on “Torta di Ricotta ai Cranberries e Semi di Papavero

  1. Che buona! Non ho mai usato i cranberries, mi hai incuriosita, li trovo nella grande distribuzione, o devo andare in un negozio di prodotti biologici?
    Baci Giovanna

    • Ciao Babs e Giovanna… alla ricerca del cranberries perduto…. 🙂 …io li trovo nella grande distribuzione, supermercati catena Pam- panorama …. dove hanno frutta secca, legumi, etc…. spero riusciate a trovarli!

      baci e grazie a tutte per i commenti che mi fan sempre un sacco piacere! 🙂

  2. Bellissima e (confermo) BUONISSIMA! Questa terry te l’avevo già adocchiata: i semi di papavero non mi mancano mai, avevo trovato anche i crumberries…tu che avresti fatto?!?!? La torta no 😉 ?!?!? Però ho usato una base di simil frolla pechè il pupetto non ama quella di biscotti “impastati” col burro. Spazzolata veloce veloce 😀
    Un bacione :-*

  3. Bellissima questa torta…chissà se riuscirò mai a trovare i cranberries!!!
    Un bacio e complimenti per il tuo bel blog.
    A presto.
    Rita

  4. ecco, volevo chiederti dove si trovano i cranberries ma hai già risposto 🙂
    chissà perché pensavo di trovarli nello spazio food di Ikea, invece sono più vicini… bene bene…! posso farla!
    ‘notte!!

  5. Buongiorno e grazie per le tue visite…ne sono davvero lusingata, sei molto brava e questa torta e decisamente bella ed invitante…due ingredienti che adoro i semini neri ed i cranberries, bacche molto generose! Grazie e buona giornata
    Mariluna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...