Cookies ai fichi e mandorle

Ci risiamo!… l’avevo detto già in due occasioni che volevo lasciar qui traccia di alcune ricette a base di fichi  realizzate in stagione propizia… e così eccone un’altra… stavolta dei biscottini davvero buuuuuooooooniiiiii!!!! …creati prendendo spunto da alcune ricette, un mix…un’elaborazione davvero ben riuscita!!! ….son stati spazzolati con piacere e rapidità! 🙂

Per 50 biscotti circa:

per 50 biscotti circa:

  • 125 gr di burro morbido
  • 150 gr di sciroppo d’acero
  • 1 uovo
  • 100 gr di mandorle tritate finemente
  • 300 gr di farina
  • 5/6 fichi freschi

Sbattere il burro morbido con lo sciroppo d’acero per qualche minuto, aggiungere l’uovo e poi incoporarvi le mandorle e la farina.
Aggiungere i fichi freschi puliti e tagliati a tocchetti e mescolare bene con una spatola.
Il composto deve essere ne troppo morbido ne troppo duro.
Formare i cookies aiutandosi con un cucchiaino, raccogliendo il composto tipo pallina e posizionandoli un po’ distanziati tra loro sulla placca da forno.
Infornare a 180° per 15 minuti circa o finché si dorano ai bordi, calcolate che essendo piccoli i biscotti proseguono un po’ la cottura con calore accumulato, anche fuori dal forno.
I biscotti restano belli morbidi, anche grazie allo sciroppo d’acero.

**************************

Non solo in cucina: La mandorla è il seme dell’albero del mandorlo (Prunus amygdalus) albero coltivato già 3500 anni fà sia in Persia che in Cina e nei secoli, grazie ai greci, arrivato sino a noi. Del mandorlo ne esistono due specie, il dulcis e l’amara, così distinte per il sapore del seme. In cucina, erboristeria e cosmetica è usata, conosciuta e venduta in commercio è la mandorla dolce, poichè la mandorla amara contiene acido cianidrico che è velenoso. La mandorla dolce è ricca di trigliceridi con forte presenza di insaturi, emulsina, vitamine A e B, proteineidi, polisaccaridi e sali minerali. Inoltre da essa si estrae, per pressione e freddo, un olio quasi incolore ed inodore (quelli che profumano sono addizionati con profumi artificiali) dalle proprietà emollienti e nutrienti, indicato per tutti i tipi di pelle. Contribuisce ad alleviare prurito, irritazione e secchezza. E’ l’olio più indicato per bambini e neonati. Come alimento le mandorle sono un ottimo energetico (543 Kcal per 100gr) ed hanno proprietà vitaminizzanti, antisettiche intestinali, remineralizzanti. Con le mandorle ed il loro olio (in vendita in erboristeria) si possono preparare varie creme e maschere. Provate con questo eccellente latte detergente da usare mattino e sera per pulire la pelle da trucco ed impurità: miscelate insieme 115 gr di mandorle macinate, 125 ml di latte intero e 1 cucchiaio do olio di mandorle dolci. Massaggiate il viso con questa miscela e sciacquate con acqua tiepida.

Annunci

24 thoughts on “Cookies ai fichi e mandorle

  1. Non mi rimane che attendere con bramosia la stagione dei fichi!! Un altro centro, brava! Io sto “guardando” il mio tè matcha per inventarmi qualcosina di sfizioso….

  2. ottimi biscottini.. io avevo provato la marmellata di fichi e mandorle, e ho trovato che l’abbinamento fosse perfetto… quindi già immagino il sapore di questi “pasticcini da te”!

  3. Terry sono splendidi! E poi l’abbinamento fichi e mandorle è meraviglioso.
    Che bella la tazza! Come ti ho detto colleziono da tè…

    Baci e buona giornata
    Giovanna

  4. Pingback: Cookies ai fichi e mandorle

  5. Vorrei quasi autoinvitarmi! Hai messo in questi cookies molti dei miei ingredienti preferiti e sono presentati con cosi’ tanta grazia! Buona serata

    • Un grazie a tutte…speriam che la stagione dei fichi torni presto! 🙂

      @giardinofiorito… come dicevo all’inizio è una ricetta che avevo fatto in stagioen giusta (lo scorso settembre) … ed insieme ad altre sui fichi, le sto raccogliendo qui a mò di promemoria, pronto per la prossima stagione!:)

  6. Complimenti per il blog! L’ho trovato casualmente ricercando ricette per i Waffle e mi hanno colpito molto le tue ricette e le tue bellissime foto :o)
    Ti ho aggiunto tra i blog che seguo in modo da ritrovarti!!

    Chiara

  7. che buoni questi biscotti, adoro sopratutto la parte “non solo in cucina” che trovo interessantissimo da leggere! Brava e grazie per una bella lettura;))

  8. Pingback: Crostata rustica di fichi e mandorle – Figs and almond tart « Crumpets & co.

  9. Pingback: Frutta di stagione… i fichi! | Crumpets & co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...