Indivia Gratinata con Pomodori Secchi

Quando ho postato la ricetta della Tarte tatin d’indivia belga alcune di voi mi han detto di trovare l’indivia belga amara e magari l’idea di sbollentarla come nell’altra ricetta, poteva mitigare l’amarezza! Io personalmente non l’ho mai trovata una delle cicorie (l’indivia come i radicchi fan parte della famiglia delle cicorie) più amare, trovo certi radicchietti molto più amarotici… cmq se qualcuno prova a sbollentarla e a trovarla più dolce….ben venga questa nuova tecnica! 🙂 …intanto io vi propongo un altro piatto a  base d’indivia provato tempo fà, un contorno arricchito, saporito e gustoso… e chi vuole provi a dargli una sbollentata leggera prima di mettere tutto in forno! …e magari fatemi sapere! 🙂

Per 3/4 porzioni:

  • 4 cespi di indivia belga
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 40 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • una decina di pomodori secchi sott’olio
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 3 cucchiai di olio evo
  • dragoncello
  • una quindicina di olive nere
  • sale e pepe

 

Lavare, mondare ed asciugare l’indivia, tagliare ogni cespo in 4 lungo il senso della lunghezza.
In una teglia da forno versare sul fondo 2 cucchiai d’olio e il cucchiaio di succo di limone, disporre l’indivia con la parte tagliata all’insù.
Scolare i pomodori secchi e tritarli.
Mescolare insieme parmigiano e pangrattato.
Salare l’indivia, cospargere di pepe a piacimento, spezzettare con le dita un po’ di foglioline di dragoncello fresco, versare il restante olio, cospargere sopra i pomodori tritati ed infine il mix di formaggio e pangrattato.
Cuocere in forno già caldo a 200° per 15 minuti circa o finché il tutto sia ben dorato e gratinato e l’indivia tenera.
Impiattare e servire con le olive nere.

Annunci

21 thoughts on “Indivia Gratinata con Pomodori Secchi

  1. Troppo amara l’indivia?!?!? Noooooooo, a me piace porpio per quel retrorgusto particolare 🙂 Gustosissimo questo gratin, mi piace proprio! Baci, buon week end :*

  2. Sai che anche io adoro l’indivia belga, quindi devo proprio provare questa tua ricettina. Io però i pomodori secchi non li ho sott’olio…vedrò come fare!
    Buon fine settimana

  3. Pingback: Indivia Gratinata con Pomodori Secchi

  4. A me l’indivia piace molto, e non la trovo per niente amara; sono d’accordo, è molto più amaro il radicchio, ma comunque a me il gusto amaro non dispiace, anzi…
    Solitamente l’indivia la mangio cruda condita con olio e aceto, questa ricetta dev’essere buonissima.
    Mi piace molto l’abbinamento con i pomodori secchi, e l’utilizzo del dragoncello.
    Baci e buon week end Giovanna

  5. Ciao!Sai che anch’io non la trovo poi così amara….trovo che siano peggio alcuni tipi di radicchio o i rapanelli!!!!
    Ottima questa ricetta!UN ABBRACCIO e buona domenica

  6. Mi piacciono tantissimo queste preparazioni! Credo che sia importante variare il più possibile i sapori e gli accostamenti di questi ortaggi che solitamente vengono consumati quasi sempre sono in insalata (almeno, in casa mia me l’hanno sempre fatta mangiare così).
    Grazie per la ricetta!!

    Chiara

  7. non amo molto il gusto amarognolo, ma me la segno per quando ho mio suocero ospite, che adora questa verdura
    buona domenica

  8. ma che bella scoperta il tuo blog e grazie per essere passata da me! ti aggiungo ai miei preferiti!! verrò spesso a trovarti!! ^_^

  9. Un modo diverso e light di mangiare questa verdura, complimenti!!!
    I biscotti del drago qui sotto, sono bellissimi…li farò sicuramente!
    Ciao e buona domenica!!!

  10. Sai che le tue foto mi ricordano i cartelli pubblicitari di una volta ?
    I biscotti del drago hanno attirato subito l’attenzione di mio figlio grande fan di paperino & co.
    L’indivia la mangiamo poco, qualche volta lo faccio sulla piastra…devono essere buoni cosi gratinati (anzi mi hai dato un idea…!!)
    A presto ,ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...