Panini “freschi” al latte

Da quando mi è arrivata la macchina del pane, l’ho usata più che altro per fare dei pani semplici con i preparati per pane che trovo nei super, da quello nero della Spadoni e quelli tedesci ai semi del Lidl (ottime miscele) …etc… ma mi era venuta voglia di far qualcosa di diverso… per l’esattezza avevo voglia di panini morbidi aromatizzati con delle erbe aromatiche, così ho preso una ricetta per un pane al latte in un libro che ho ed ho usato la funzione di solo impasto per poi far dei panini a mano e cuocerli in forno! …ma che erbe usare… mi giro per la cucina e l’occhio mi cade su dei vasetti di mix di erbe che ho… ecco l’idea! …questi vasetti, da 12 gr di miscele di erbe e spezie che ho, sono uno dei tanti prodotti meravigliosi che l’azienda agricola ed erboristica Remedia produce! Conosco quest’azienda da anni e amo tutto di loro, dai prodotti alla filosofia e vi consiglio di fare un giro per il loro sito e di provare i loro prodotti, non sono sponsorizzata… sono solo una cliente storica ed innamorata dei loro prodotti …tra questi appunto le Erbespezie queste miscele di aromi che loro vendono in vasetti da 12 gr. e che mai mancano nella mia cucina! …così, tornando ai panini, decido di usare la loro ES Fresca (da qui il nome che ho dato ai panini🙂 ) un mix di menta, basilico, maggiorana ed erba cipollina! …ci metto tutto il vasetto… li volevo belli profumati… e così è stato…dei panini morbidi e aromatici! …la macchina ha impastato e lievitato ed io mi sono miseramente cimentata nel dare ai panini una forma intrecciata… prova con risultati comici, sono una frana con ste cose… non un intreccio uguale all’altro… ma quello che conta è che erano proprio buoni!!!🙂 …eccoli a voi!!!😉

  • 250 ml di latte
  • 70 gr di burro fuso
  • 450 gr di farina di forza
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di sale
  • 12 gr di erbespezie “fresca” o altre aromatiche a piacere
  • 1 cucchaino di lievito di birra secco

Inserire gli ingredienti seguendo i consogli della vostra Mdp, io ho messo prima il latte con il burro fuso e il limone, in un angolo il sale, nell’altro lo zucchero, la farina sopra con il mix di spezie e poi in un buchino al centro il lievito. Ho azionato il programma solo impasto e lievitazione. Dopodichè ho ripreso l’impasto che era raddoppiato di volume, l’ho sgonfiato e reimpastato velocemente e poi l’ho lavorato formando dei pani intrecciati, con poco abilità!😉 …ho posizionato i panini sulla placca da forno, messi a rilievitare per almeno altri 45 minuti e  poi infornato a 200° per 20/25 minuti circa.

 

****************************

Vi segnalo, se già non avete partecipato, il Giveaway di Elga in collaborazione con la collana “Leggere è un gusto” della Leone Verde Edizioni! …scade il 20 marzo… affrettatevi donne!!! (e non solo!!!)😉

36 thoughts on “Panini “freschi” al latte

  1. che invidia la macchina per il pane! il mio spazio in cucina è purtroppo esaurito… altrimenti me la prenderei anch’io…
    il tuo blog è meravigliosos. adoro le tue ricette e tornerò presto a studiarmene!
    a presto!
    justyna

  2. Si inizia con il pane semplice, quello dal libro di istruzioni…e piano piano si comincia a speriemntare!
    ottimi questi panini: aromatici e profumati!! e bellissime anche le forme!!
    un bacione

  3. hai fatto benissimo a fare i panini, ma sappi che ormai sei entrata anche tu nel vortice della sperimentazione coi lievitati… una droga dalla quale non si esce più!
    se posso permettermi, senza sembrare saccentona, con le erbette io avrei sostituito il burro con un buon olio extravergine d’oliva, tanto per accentuare la rusticità del pane… la sofficità finale non ne avrebbe affatto risentito. …ok, ok, mi faccio gli affari miei…😉
    bellissimi panini!

  4. Ciao Terry, questi panini sono meravigliosi… e come ti capisco..da quando ho la macchina del pane la uso per tutti è la mia amica più fidata!!! un bacio

  5. Terry ma quand’è che m’inviti a cena?Marò che belli questi panini ed il sapore agli aromi mediterranei si sposa esattamente con il mio palato!Unico preblema…avendo me nei paraggi dovresti preparane almeno 1 kg!:D
    bacione

  6. Adoro panificare, e questi panini sono deliziosi! Immagino quanto debbano essere buoni con un ripieno salato, tipo qualche fetta di prosciutto dolce. Brava Terry!
    Baci Giovanna

  7. che belli questi panini!!! io ho l’impastatrice, la MDP mi manca!!! che tipo hai tu??? che dici? me la faccio regalare per le nozze!!????😀
    Bacioneee

  8. Pingback: Panini “freschi” al latte

  9. Scusa, cara: ti ho lasciato per errore un commento a questi panini soto il vecchio post. Copioincollo di qua: Invece il tuo façonnage dei panini è perfetto e sono molto attratta dal mix di erbe e spezie che descrivi!!!

  10. …pane e erbe aromatiche: adoro entrambi, cosa si può chiedere di più???🙂 mannaggia, mi sa che sono rimasta l’unica senza macchina del pane…con queste tentazioni la voglia di acquisto immediato è tanta :):) hai sfornato delle ottime pagnotte, mia cara!🙂 e se ti va c’è una sorpresa per te sul mio blog…un bacione!!

  11. Ciao Terry,
    ma che dici che ti sono venuti perfetti??
    Che bel pout pourri di piantine aromatiche, come saprai mi intrigano molto e mi sembra arrivato il periodo giusto per usarle, racchiuse nel pane poi, e che lo dico a fare🙂 Complimenti!!!

  12. Sono sicura che sono buonissimi, pensa che coincidenza, ieri ho fatto i panini all’olio con pasta madre e in alcuni ho messo salvia essiccata😉
    Un bacione e buona serata!

  13. eheheh, prossimamente mettero’ del pane alle patate, se vuoi vedere una treccia ridicola ti avvisero’ e vieni da me!! volevo farne una a 6 capi, mi è uscita una matassa aggrovigliata!! con queste erbe profumate il tuo pane è proprio uno sballo!

  14. sopratutto in este, per me la macchina del pane è santa…perhcè non mi fa accendere il fonrno!
    ma questi panini sono così belli..e anora non fa certo caldo!:D

  15. La mdp la uso anche per impastare..le Simili inorridirebbero..ma s risparmia tanto tempo e chi non ha l’impastatrice o tempo?😦
    Comincerò ad usarla come si deve!! Buona giornata!

  16. Un grazie a tutte che siete passate di quà!
    Vedo che la Mdp è amata da molti!!! in effetti anche io amo impastare a mano…ma devo dire che la comodità di far fare alla macchina e far altro nel contempo… è molto utile!!!
    Come dice Genny poi in estate mi risparmio il forno!:)))
    A chi non ce l’ha la consiglio!:)
    Un abbraccio a tutte!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...