La mia colomba prende il volo…

Finalmente il momento è arrivato… a distanza di un anno, oggi anniversario di un tragico evento per molti abruzzesi, un immenso e bianco stormo di colombe prendono il volo!… L’iniziativa era nata per far volare 99 colombe... ovvero per aiutare una storica azienda de L’Aquila che sta attraversando delle difficoltà economiche dopo il devastante terromoto di un anno fà, l’azienda delle Sorelle Nurzia! …Ma dopo settimane dal lancio dell’iniziativa, di colombe ne sono volate ben più che 99… dallo stabilimento delle Sorelle Nurzia direttamente nella casa di moltissimi italiani, blogger e non! …e credo che alla fine, oltre ad aver aiutato un’azienda in crisi… sia stato lanciato un messaggio di forza, solidarietà e speranza meraviglioso… questo tam-tam mediatico ha scatenato un susseguirsi di eventi positivi che allargono il cuore solo a leggerli… e son tutti raccontati, nella loro stupefacenza e semplicità qui nel blog 99 colombe!

Beh questa è la colomba che è volata fino alla mia casetta, insieme ad una deliziosa pizza dolce abruzzese! 🙂

… e come dicevo all’inizio oggi è arrivato il momento di far volare tutte le colombe che han già migrato in giro per l’italia in lungo ed in largo… come?… postando tutti insieme una ricetta creata utilizzando la buonissima colomba delle Sorelle Nurzia!

Così ecco la mia idea… per la quale ho preso spunto da un tipico dolce inglese che si chiama “Bread & Butter Pudding” …un dolce fatto con pan raffermo o pane a fette, il tutto ben spalmato di burro, messo in una teglia e ricoperto da una leggera crema inglese che una volta messo a cuocere a bagnomaria diventa una specie di sformato, morbido e goloso, da mangiarsi al cucchiaio! Io in Inghilterra l’ho subito amato… lo si trova poi in mille varianti ora, con frutta, con cioccolata… e perfino fatto con il nostro panettone al posto del solito pane… ed è così che mi è venuta l’idea di usare la colomba questa volta! 🙂 …ho poi aromatizzato poi il tutto con della profumatissima Acqua di fiori d’arancio bio che ho comprato recentemente che ben si sposa anche con l’arancia candita del dolce stesso! …un dessert che si scioglie in bocca e la riempie di dolcezza!… è stato un successo come dolce di fine pasto pasquale! 🙂

Colomba & Butter Pudding… ai fiori d’arancio 

  • fette di colomba
  • 1 manciata di uvetta passa
  • burro morbido a temperatura ambiente
  • 500 ml di latte
  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 4 cucchiai di acqua di fiori d’arancio
  • 1 cucchiaino di estratto liquido naturale di vaniglia

Tagliare la colomba a fette spesse circa 1,5 cm… spalmare ogni fetta da entrambi i lati con del burro morbido e disporle su una teglia da forno, anch’essa ben imburrata. Con le fette ricoprire il bordo ed il fondo e poi stratificarle leggermente sovrapposte al centro della teglia. Cospargere con una bella manciata di uvetta. Preparare la crema, sbattendo le uova con lo zucchero e poi aggiungendoci il latte, la vaniglia e l’acqua di fiori d’arancio. Versare questa crema liquida sopra le fette di colomba che verrano ricoperte ed inzuppate. Mettere a cuocere a bagnomaria in forno caldo a 180° per mezz’ora circa o finchè la crema sia rappresa e si sia formata una crosticina dorata sopra il dolce. Servire il pudding in piatti o coppette, leggermente tiepido, va gustato al cucchiaio.

Annunci

36 thoughts on “La mia colomba prende il volo…

  1. ..stavo continuando a scrivere e mi è partito il pezzi di commento^^

    ..dicevo un’idea stupenda^^io non ho fatto in tempo ad aderire e ammiro tutti quelli che hanno fatto qualcosa.Bravissima Terry!

  2. L’estratto liquido di vaniglia naturale DEVO assolutamente comprarlo!!! Uso solo quella in polvere bourboun…
    Il pudding con la colomba…sà da provà ^_^
    Baci stella!

  3. Che meraviglia Terry!ADoro queste praparazioni.La prima volta ho mangiato una cosa del genre a Montegrotto, vedi te!Bacione grande
    PS:speri tu abbia passato dei giorni sereni

  4. OMG, il bread and butter pudding con la colomba!! Dev’essere la fine del mondo!!
    Quasi quasi vado a comprare della colomba apposta per farlo cavolo!
    Veramente un’idea geniale!

  5. Pingback: La mia colomba prende il volo…

  6. ho da poco l’estratto di vaniglia, regalatomi da Lydia, e lo metto anche nello yogurt, ne sono drogata 🙂

    Una bellissima idea il pudding: non faccio un dolce di pane (o simili) da quando ero adolescente, sara’ ora di riprovarci???!!

  7. Come al solito sei una fonte di idee inesauribile!
    Mi piace molto l’abbianamento con i fiorni d’arancio, con il sapore della colomba ci sta benissimo!

  8. TERRY CARISSIMA, HO CERCATO UN TUO INDIRIZZO MAIL NEL BLOG, MA NN HO TROVATO. DEVO MANDARTI UNA MAIL CHE RIGUARDA IL CONTEST A CUI HAI PARTECIPATO. PUOI INVIARMI DUE RIGHE ALL’INDIRIZZO MAIL CHE TROVI NEL MIO BLOG?
    GRAZIE!
    B

  9. Non ho partecipato a questa iniziativa, ma, sinceramente, nel leggere tanti post che la riguardano, me ne dispiaccio… Ottima l’idea del bread&butter pudding fatto con la colomba, tra l’altro è uno dei dolci “di recupero” che mi piace di più!

  10. Ciao!! Ho appena pubblicato il PDF “Tea recipes”!! Passa dalla mia cucina per poterlo scaricare gratuitamente!!
    Ma non finisce qui!! Il signore del tè ha in serbo una piccola sorpresa per le partecipanti!!!
    Bacio!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...