Torta di pane e cioccolato

…ovvero la torta del riciclo!!! 🙂 …visto che questa torta è nata per riciclare del pane raffermo e degli ovetti di cioccolato che stazionavo in frigo da un po’!!!

Il principio è infondo quelle di tutte le torte fatte con il pane raffermo, cioè quello di ammollarlo nel latte e poi… chi più ne ha più ne metta!… in questo caso io c’ho infilato il cioccolato degli ovetti fuso e qualche altra cosuccia che potete leggere tra gli ingredienti! …beh… una volta cotta il malloppazzo diventa una delizia, tagliata a quadrotti si può portar via, la si gusta a colazione …a merenda!!!… io ne ho assaggiato un pezzo solo, che devo stare a dieta…. ma poi l’ho smerciata con successo in giro…. farò la gioia di parentato e vicinato ora che i dolci al massimo li posso cucinare ma non mangiare!!! 😉

  • 300 gr di pane raffermo
  • 1 litro di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 250 gr di cioccolato al latte
  • 1 noce di burro
  • 100 gr di uvetta
  • 80 gr di nocciole tritate grossolanamente
  • 2 uova
  • cannella
  • fiocchi d’avena

Mettere in una ciotola abbastanza grande il pane raffermo e coprirlo con il latte, aggiungendo lo zucchero, l’uvetta, le nocciole tritate, la cannella e il cioccolato che va precedentemente fuso con il burro e 2 cucchiai di latte.
Lasciare ammorbidire per un pò di orette (quindi meglio prima di andare a nanna, così ci si rilassa un po’ e la mattina dopo si prepara la torta).
Una volta ammorbidito spappolare il pane, aiutandosi con un mestolo ed aggiungere al composto (malloppazzo ;-p) le uova.
Versare il tutto in una tortiera imburrato e cosparsa di pangrattato, distruibuirsi sopra un pò di fiocchi d’avena ed infornare a 180° per 45 minuti circa.

Annunci

42 thoughts on “Torta di pane e cioccolato

  1. uhhhhh mmmmmannaggia terry!!! ma stamattina vi siete messe tutte in mente di farmi ingolosire?
    già è tre giorni che mi spazzolo nutella (si lo so è da vergognarsi….)
    🙂 bellissima la torta pane.
    un baciotto

  2. Ciao! Ma sai che questo è il dolce tipico della mia zona? La Torta Paesana, solo che nella tardizione della mia famiglia non si mette l’uovo e il risultato finale è pressochè identico, in più oltre al pane secco si aggiunge una confezione di amaretti secchi sbriciolati, se vuoi ho la ricetta tra i post del blog :o)
    Un bacione!

  3. altro che piatto di riciclo tesoro questo è un capolavoro di golosità!!mamma mia che buono e visto che il pane nn manca mai e la cioccolata anche partendo dalla tua base si puo aggiungere di tutto!!!ottima ricetta,un baicone grandisssssssimo imma

  4. Buonissima questa idea del pane riciclato…..ma credo che anch’io farò come te..rallegrerò il parentado!!!!!!
    Ciao e buona settimana.

  5. La cosa che più amo dei dolci del riciclo è l’espressione dei colleghi o amici quando gli dici di cos’è fatto quello che stanno mangiando =)

  6. Buono,anzi buonissimo.E’ come un bread and butter pudding al cioccolato ,con 1/2 kg in meno di burro!Buona giornata !

  7. IO amo la torta di pane e cioccolato, da qualche parte dovrei ancora avere la ricetta che faceva la nonna di un’amica di infanzia, lei metteva anche le mentine!

  8. Un cubetto anche a meeee!!!
    Fare il giro dei soliti blog oggi è un problema!!! Ovunque trovo dolci stupendi!!!
    Ho la ricetta di una torta di pane e cioccolato conservata da una vita…. sarà ora che la tiri fuori!!!

  9. questa la adatto subito al pane gluten free che mi avanza, dato che quando lo faccio e’ la produzione e’ di tipo industriale e alla fine finisce che un po’ se ne gira sempre per la cucina…..

  10. Pingback: Torta di pane e cioccolato

  11. hai fatto benissimo ad utilizzare il pane avanzato…però che scocciatura non poter mangiare quetse cose così buone!! ma perché sono proprio le cose buone che fanno male????

  12. Ciao cara inutile dire che adoro la torta di pane tanto ci ho dedicato un intero post, ciò che ti voglio dire è che difficilmente non mangerei una tua preparazione. Mi piace tutto! Quindi cosa facciamo? Vieni a trovarmi e ci facciamo una full-immersion in cucina? Che dici? Bacioni
    Sonia

  13. questa torta, del riciclo come giustamente l’hai chiamata, è sempre mitica! ci metti dentro quello che c’è e viene sempre bene…per forza!
    l’anno scorso quando lavoravo in agriturismo la facevamo almeno una volta alla settimana perchè la chiedevano sempre!
    gnammete

  14. Pingback: Torta di pane e mele « Crumpets & co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...