Crema di cavolfiore e zucchine aromatica

Innanzitutto vorrei ringraziare davvero tutti voi che passate di qui, silenti o meno tutti i giorni… il vostro riscontro mi fà enorme piacere… e rinforza la mia voglia di condividere i miei esperimenti culinari con voi, quello che provo, imparo e conosco!🙂 GRAZIE!!!

Oggi infatti vi lascio traccia di una zuppetta fatta qualche sera che mi è piaciuta molto… ricettina creata su due piedi con quello che il frigo mi metteva a disposizione, c’erano verdure da finire e visto le seratine fresche che stan andando via… ho pensato che una bella crema di verdure era quello che ci voleva per confortar corpo e spirito!🙂

Per aromatizzare il tutto, ho aggiunto una miscela di erbe-spezie-fiori della già citata azienda austriaca Sonnentor … anche quest’anno in fiera SANA a Bologna ho fatto incetta di loro prodotti …e la bella notizia è che sembra che finalmente le loro miscele di erbe-spezie-fiori le commercializzino anche in Italia… mi auguro di trovarle presto al NaturaSì per esempio. Quella che ho usato io si chiama “Angelo Custode” ed è composta da: carote, zenzero, coriandolo, menta romana, buccia d’arancia, fiordaliso, dglio, zucchero grezzo di canna, sale marino, pepe nero macinato, cumino, curcuma, salvia, trigonella, finocchio, paprica dolce, rosmarino, alloro, timo… Bella ricca insomma….calda ed aromatica… e loro la consigliano appunto su minestre e zuppe o anche gnocchi al burro!🙂

con queste verdure ne sono uscite circa 3 porzioni circa:

  • 1 cavolfiore medio
  • 1 zucchina grande
  • brodo vegetale
  • latte
  • 2 cipollotti rossi
  • 1 cucchiaio di miscela “angelo custode” Sonnentor (vedi sopra per ingredienti)
  • olio evo
  • sale

Pulire e lavare le verdure e tagliarle in tocchi non troppo grandi, più piccoli sono meno ci metteranno a cuocersi. In una casseruola a bordi alti far stufare 1 minuti i cipollotti tritati in 2 cucchiai di olio evo, unire la verdure farle rosolare 1 minuto e poi coprirle a filo con del brodo vegetale caldo. Far cuocere le verdure finchè tenere, toglierle dal fuoco, frullarle con un frullatore ad immersione e poi rimmetterle sul fuoco con un pò di latte, quello necessario a rendere fluida e cremosa la zuppa. Unire la miscela di erbe aromatiche, far riprender bollore e spegnere quando la zuppa ha raggiunto la consistenza giusta, a voi scegliere la densità preferita.

39 thoughts on “Crema di cavolfiore e zucchine aromatica

  1. Praticamente una coccola in tazza!!!
    Terry, siamo noi a doverti ringraziare per quello che ci trasmetti, sei davvero una persona speciale😀
    Un abbraccione

  2. Al momento sto bevendo un thè caldo per coccolarmi e scaldarmi un po’, quindi la tua tazza di zuppa sembra proprio lì per me, che attenda che la prenda!
    Ehmmm fiordaliso, trigonella?? La prima non sapevo si usasse anche come spezia e la trigonella non sapevo neanche della sua esistenza!!
    Vedi, siamo noi lettori che dobbiamo ringrazire te che ogni volta ci fai conoscere un sacco di cose nuove!!

  3. Queste zuppette cominciano ad essere un vero toccasana la sera. Ottimo l’abbinamento di zucchine e cavolfiore con quel mix profumatissimo; accompagnato da dei bei crostini di pane è davvero proposta leggera e gustosa. Un bacione

  4. E’ sempre un piacere leggere le tue ricette.Devi essere proprio una persona speciale perchè ho notato che hai sempre una moltitudine di amiche-lettrici che non possono fare a meno di lasciarti un messaggio…proprio come sto facendo io…

  5. Non vedo l’ora che arrivi il freddo per concedermi finalmente minestre e zuppe calde , complimenti questa ricetta la terrò presente, chissà che profmo con quel mix di spezie!!! Ciao cara buona giornata baci Manu.

  6. tesoroooooooooooooooo mi piace l’idea di aprire il frigo e preparare delle pietanze cosi gustose con quello che ci si trova al momento ma solo una brava come te ci riesce!!ma quanto è delicata questa zuppa..una meraviglia!!bacioni imma

  7. ohhh come è bella questa zuppetta! Sostituendo il latte con l’acqua e dosando l’olio sarà perfetta anche per la mia dieta!

    Grazie per questa splendida idea!🙂

  8. ho cominciato anche io a fare queste cremine da un paio di settimane, perchè il pancino ha sempre più voglia di qualcosa di caldo la sera…ottima questa, peccato che i cavolfiori piacciano solo a me in casa…sai che ti dico? chissene! me la faccio lo stesso😛 alla facciazza degli altri, tiè!😀 un bacione!

  9. che bello, inizia la mia stagione preferita per le creme e zuppette varie! le adoro1!!!! poi però tornei volentieri all’estate…e alle creme fredde!!!!
    yep yep!

    grazie ate che hai deciso di intraprendere anche tu la via del blog!

  10. Pingback: Crema di cavolfiore e zucchine aromatica

  11. A volte le ricette nate per caso sono le migliori! No nsi direbbe proprio che questa cremina è nata li per li sul momento! Sembra davvero gustosa…e poi se non si fanno ora queste zuppette quando si fanno?!? L’autunno secondo me è il periodo più adatto!

  12. Ragazzeeee…a tutte ancora grazie!🙂
    vedo che le zuppette calde inizian a far gola a molti!🙂

    @Tery …la trigonella è un erba aromatica molto usata in alto-adige e Austria…dove v ne usano le parti aeree…foglie etc… come spessissimo tritata finemente per aromatizzare i loro pani!🙂
    Il nome botanico è Trigonella coerulea!

    Non è da confondersi con un suo parente stretto… a volte detto anche “trigonella” che è il chiamato fieno greco… usato nelle cucina asiatiche e mediorientali, dove semi vengono impiegati come spezia… o in fitoterapia per le loro proprietà medicinali… così come la medicina ayurvedica che la usa da secoli!!!
    Il nome botanico del fieno greco è invece Trigonella foenum-graecum!

    @Lella…grazie per le tue parole….poi ti rispondo via mail🙂 …smack!:)

    A tutte un abbraccio stritolante! siete uniche!

  13. Mi piace tantissimo questa zuppa…il cavolfiore è davvero squisito!:))) E comunque siamo noi che dobbiamo ringraziare te per preparare certe meraviglie!!
    baci

  14. non vedo l’ora di cominciare anch’io con creme, zuppe e vellutate…unica consolazione del lungo e grigio inverno !!
    non ho questo mix aromatico, ma qualcosa mi inventero’ !!

  15. Terry sei bravissima ed hai molto gusto.. tutto ciò si può intravedere anche solo da questa ricetta.. sai rendere speciale anche una semplice zuppa di cavolfiore… davvero complimenti! e da te c’è sempre da imparare!
    Baci
    Terry

  16. Mamma mia come deve essere cremosa e profumata questa zuppa!! Io le adoro ed il cavolfiore è immancabile sulla mia tavola in inverno!!
    n.b. forse sono tra le lettrici silenti ma sempre fedeli! Ti visito quasi ogni giorno😉 Un abbraccio
    Roby

  17. Pingback: Insalata di fiocchi di latte, melograno e cetrioli mignon « Crumpets & co.

  18. Pingback: Quella zuppetta della sera… » Al cibo commestibileAl cibo commestibile

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...