Confit di cipolle di Tropea alla birra e timo

Quando avevo postato la ricetta della focaccia con le cipolle di Tropea, accennai che vi avrei proposto un’altra idea con queste meravigliose cipolle! …ed eccola qui!!! …quasi tutte quelle viste in foto infatti, son finite in pentola per preparare questo delizioso confit!!!

…una maniera per conservare le cipolle, una marmellata dal tocco agrodolce praticamente!… qualcosa di sublime che va ad accompagnare egregiamente formaggi (meglio se erborinati o stagionati) …o bolliti, ideale per farcire focacce, pani, tartine o altri antipasti ed idee sfiziose!🙂

…Qui nella foto vedete uno dei nostri antipastini sciuè sciuè… pane tostato, gorgonzola e questo confit di cipolle… un boccone divino!🙂

E questa ricettina è anche la prima con cui partecipo al concorso di Antonella – Luppolo Selvatico Le mani nella marmellata… tutto dedicato a marmellate e sciroppi! …andate a sbirciare regolamento e premi… C’è tempo fino al 19 novembre… partecipate!🙂

**************************

– Per un vaso da 500 ml:

  • 6 cipolle di Tropea
  • 50 ml di olio evo
  • 75 ml di aceto di mele
  • 1 lattina di birra lager (bionda)
  • 80 gr di zucchero di canna grezzo (io ho usato un dulcita)
  • 1 cucchiaio abbondante di timo
  • sale e pepe qb

In una casseruola scaldare l’olio e unirvi le cipolle, farle stufare a fuoco medio per circa 15 minuti, girandole spesso, risulteranno sempre più trasparenti. Unire l’aceto di mele e farlo sfumare bene, unire poi la birra, lo zucchero, il timo, sale e pepe. Portar a bollore, lasciare su fiamma bassa e far cuocere per circa 15-30 minuti o finchè le cipolle sian morbidissime e il liquido sia ben evaporato e sia diventato sciropposo, come una marmellata. Invasare a caldo in un vaso sterile, una volta aperto si conserva in frigo.

49 thoughts on “Confit di cipolle di Tropea alla birra e timo

  1. che meraviglia questa confettura.. anch’io la faccio spesso.. avevo già comprato il mio bel chiletto ma poi le varie influenze mi hanno fatto cambiare i programmi.. mai fatta però con la birra (solo aceto balsamico e zucchero di canna).. devo provare perchè mi incuriosisce tantissimo!!!! un bacio

  2. Pingback: Le mani nella marmellata – aggiornamento – « Il luppolo selvatico

  3. Non potevi scegliere ricetta migliore come esordio per il contest di Antonella, adoro le cipolle, conservamene un cucchiaio..io porto il formaggio😉 Buona settimana🙂

  4. Che bontà!!!!!!! Amo la marmellata di cipolla di tropea!!!
    Io faccio sempre la classica agrodolce con l’aceto, ma anche questa è davvero invitante!!!!
    Mi passi un crostino per favore??? :))

  5. adoro letteralmente questo tipo di preparazioni perchè sono una formaggiara da record, e quindi ce le vedo da dio!!!!
    bravissimissima, come sempre🙂
    un bacione

  6. Comare, ma che foto STU PEN DE!!!!!
    E poi…un crostone così con un bel goto de vin e due ciacole di quelle buone..me li farei all’istante!!!!
    Basi basiii

  7. Mamma mia Terry che deliziaaaaaa!Quanto adoro le cipolle di Tropea, e questa è un’idea super anche per i regalini di Natale!!!!Un bacione e buona settimana

  8. che bellissima idea, terry. con la birra non l’avevo ancora provato. Non sono sicura di trovare ancora le cipolle di Tropea al mercato ma serberò la tua ricetta per l’anno prossimo.

  9. tesoro mio e questa è una di quelle conserve che qaundo la apri ti senti inebriata gia dal solo profumo,gustarla poi deve essere un esperienza goduriosissima!!tesò nn sai adesso con questo rafreddore come mi servirebbero le tue pozioni magiche:D!!!bacioni imma

  10. Cara Terry,
    la ricetta non si dicute, questi crostini sono così invitanti e stasera mi sa proprio che ci provo😉 …ma lo sai che hai una bellissima bilancia???? Stupenda la foto con le cipolle!
    Un abbraccio,
    Alice

  11. Adoro le cipolle! ne ho viste in giro di marmellate! buonissime! le mangerei tutte!
    p.s. grazie x l’offerta del kefir! se nn trovo niente ti faccio sapere, sn lontana ma si può risolvere.. grazie Terry, seguo sempre con piacere i tuoi post, nn ho molto tempo x rispondere, ma ti seguo🙂 ciao carissima!

  12. ciao terry!

    mi spiace che non ti si aggiorni il mio rss! sigh!

    bellissima questa ricetta, la passo direttamente a mia mamma che ama questi sapori agrodolci!lei è la nostra produttrice di vari curd, e chutney!

    un abbraccio

  13. La composta di cipolle l’adoro *_* questa con la birra non la conoscevo, sarebbe perfetta per il mio ragazzo che è birrofilo e anche per me che a berla non ci esco di testa ma in cucina mi piace un sacco =) la prima foto è bellissima =)

  14. È una vita che vorrei provare a fare una marmellata di cipolle di Tropea. Ogni estate, io e mia mamma, ci ripromettiamo di farla e poi…
    Il tuo confit ha un accostamento di sapori fantastico!

  15. terry, ma il tuo non è un blog…è un portale di cucina! che meraviglia, vedo cose incredibili, condito tutto da foto stupende che potrebbero parlare senza altro da sole! Grazie di aver fatto due passi nel mio blog, io lo rifarò spesso, mi piaci troppo!

  16. Pingback: Sfogliatine con confit di cipolle di Tropea e caprino « Crumpets & co.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...