Vellutata di patate e ortica

Ieri rientro al lavoro… ed ho trovato una brutta novità… mi han bannato l’accesso ad una miriade di pagine web, dai blog (quando vede blogspot o wordpress va in tilt ;D) …nonchè siti di cucina e non solo! …tutto ciò per dire che molto probabilmente riuscirò a passar a veder le vostre prelibatezze molto meno! …a casa le cose da fare e che amo fare son varie e non sto molto davanti al pc… visto che poi al lavoro ci sto davanti per 8 ore! …il mio lavoro è un lavoro di sportello… dove se il lavoro c’è bene… se non c’è non c’è nemmeno granchè da inventarsi da fare… e sfortunatamente in questi ultimi mesi il lavoro scarseggia!!! …il tempo morto così lo passavo piacevolmente tra i vostri blog o sistemando il mio!… ora non sarà così… mi auguro solo che il lavoro almeno aumenti perchè star sedute per 8 ore senza far nulla o quasi è la morte cerebrale! … quindi mi scuso in anticipo se sarò meno presente… ma c’est la vie! 🙂

Passando alla ricetta, cosa molto più interessante e buona … oggi… visto il tempo uggioso e piovoso si va di zuppetta calda! …ho trovato in montagna ancora delle belle cimette di ortiche, tanto urticanti quanto buone e tenere… con triplo strato di guanti le ho raccolte e poi le ho sbollentate e conservate in freezer! …con una parte ho fatto poi questa vellutata, morbida e cremosa… suggeritami dalla mia amica Agnese, compagna erborista e streghetta! 🙂 …che dire… è così buona che me ne sarei pappata due scodelle! ….per fortuna che faccio le dosi abbondanti! 🙂 …e poi non è bella con questo verde intenso e luminoso?! 🙂

Più sotto vi riporto le proprietà di questa pianta selvatica buona e generosa! …ne avevo già parlato presentandovi il risotto… ma repetita iuvant!

  • 4 patate non troppo grandi
  • 100 gr di ortica già sbollentata
  • 2 scalogni piccolini
  • 1 bicchiere di latte
  • brodo vegetale qb
  • olio evo
  • sale e pepe qb

L’ortica l’avevo precedentemente pulita e lavata e sbollentata per pochi minuti in acqua bollente, avendone in buona quantità l’ho poi sgocciolata bene, porzionata e surgelata per poi usarla in diverse preparazioni.

Per la zuppa ho lavato e pelato le patate e le ho tagliate a tocchetti non troppo grandi. In una casseruola ho messo a soffriggere in 2 cucchiai d’olio lo scalogno tritato, ho poi aggiunto le patate, le ho rigirate bene qualche minuto poi le ho ricoperte bene con del brodo vegetale. Le ho lasciate cuocere finchè belle tenere, ho aggiunto l’ortiche già cotte, lasciato riprendere bollore ed ho poi tolto dal fuoco per frullare il tutto con frullatore ad immersione. Rimesso sul fuoco ho aggiunto il latte, sale e pepe ed ho fatto sobbollire qualche minuto prima di impiattare e servire la zuppa bella calda!

************************

Non solo in cucina: Lortica (Urtica Dioica) è una pianta diffusa ovunque ma conosciuta da molti solo per le proprietà urticanti delle foglie, quindi pochi ci si avvicinano e ne conoscono l’ottimo utilizzo in cucina ed in campo erboristico. L’ortica contiene vitamina A, C, K, è ricchissima di sali minerali quali ferro, fosforo, magnesio, calcio, è abbondante di clorofilla ed ha proprietà depurativediuretiche,emostatichecicatrizzantiantianemicheantireumaticheantiglicemiche. L’infuso di ortiche è un ottimo depurativo soprattutto in primavera, stagione in cui è bene pulire l’organismo da scorie e tossine accumulate durante l’inverno. Possiamo utilizzare l’ortica per rinforzare i capelliprevenirne la caduta, soprattutto in primavera ed autunno. Si può preparare una tintura rinforzante all’ortica lasciando macerare 10 gr di foglie in 80 ml di alcol etilico a 70° (quello usato anche per liquori) e 20 ml di acqua, per una settimana in un flacone ben chiuso. Dopodichè filtrare ed usarla a gocce per fare frizioni e massaggi sul cuoio capelluto, 2/3 volte a settimana per almeno 2 settimane.

Con questa ricettina partecipo al contest di Lucy – Ti cucino così, dedicato a Minestre & Zuppe … 🙂

Annunci

45 thoughts on “Vellutata di patate e ortica

  1. Una bella zuppa/minestra calda è un must con questo tempo uggioso, scalda il corpo e lo spirito. Bella idea l’aggiunte delle ortiche alle patate, urticanti ma tanto buone 😀 Questa crema è speciale. Un bacione

  2. Tesoro bello, non preoccuparti…piuttosto mi dispiace per il lavoro 😦

    tra le tantissime tue proposte originali, c’è anche l’ortica che devo provare…bellissimo colore questa suppetta 🙂
    baci

    p.s maròòòòò quei nano cetriolini!!!

  3. Stelina, qui è la stessa cosa e..pazienza!
    Ho un pugno di ortiche cotte in freezer..che bella idea mi hai dato!
    Spero il lavoro cambi andazzo, nel frattempo!
    Bacioni

  4. uffi.. mi dispiace tantissimo… primo di vederti di meno e poi per te.. deve essere dura dover sopravvivere così…vorrà dire che se la mail ti funziona ti terremo un po’ di compagnia noi… può andare come idea??? e a proposito di idee.. ma che spettacolo l’uso dell’ortica… riesci sempre a stupirmi.. un bacio

  5. Nuuu che brutta cosa avere internet limitato!!!
    E capisco bene quello che dici… per fortuna c’è internet altrimenti alcuni giorni il lavoro è davvero debilitante!!!

    Per la zuppetta… buonissima! Con questo clima è la cosa più buona che si possa mangiare!!!

  6. caspiterina una novita davvero spiacevole pero terry nn puoi sparire mi raccomando anche un salutino veloce veloce altriemnti come si fa senza di te e senza le tue prelibatezze davvero infinite come questa zuppa che ha un colore cosi delizioso e appetibile!!!un mega bacione,imma

  7. non oso immaginare quando succederà a me, sarebbe una tristezza nonchè catastrofe.assolutamente deliziosa la tua vellutata subito inserita!un bacioe spero a presto

  8. Davvero interessante questa cremina.
    Per quel che riguarda il lavoro, bhè non sei l’unica ad avere questa situazione…da noi ferie forzate per tutti per mancanza di lavoro. Mi sa che cerco (nuovamente)un’ altra occupazione. In bocca al lupo cara.

  9. Terry mi spiace per i problemi col blog (non mi sparire ti voglio trooooppo bene!!!!!) e mi spiace anche per il lavoro! Tieni duro si sistemerà tutto!!!
    Un grosso abbraccio

  10. Ortica! E’ la seconda ricetta che vedo in questi giorni con l’ortica, ho proprio voglia di cercare la materia prima e provare!! 🙂 Da piccola in montagna le raccoglievo io stessa, ma oggi sono una ragazza di città e chi le trova più le ortiche!! 🙂

  11. Mi spiace molto per il lavoro e gli accessi bloccati….ma del resto, come dici tu, che ci puoi fare?
    Per quanto riguarda la zuppa invece…davvero bella idea! è da parecchio che vorrei provare l’ortica (ho idea di fare la pasta all’uovo) ma ancora non ho concretizzato!
    bacioni

  12. Mi dispiace!!!!! ti capisco sai.. anche nel mio lavoro ci son tanti tempi morti.. e se non fosse per voi.. ed il mio blog.. mi suiciderei dalla noia.. eheheheeh!!!! Ottima la tua vellulata.. smackk e buona giornata .-)

  13. La zuppa cn le ortiche mi incuriosisce molto! Credo sia da provare!
    p.s…. grazie x gli auguri.. e nn siamo cambiati grankè dalle foto :-)))) x fortuna!!
    Cara c’è la staffetta dell’amicizia x te sul mio blog.. ciaoo

  14. Ciao cara, mi dispiace per questo incoveniente del pc…almeno così ti passava il tempo, adesso sarà una noia incredibile a lavoro!!! la vellutata ci vuole proprio con il freddo che sta facendo…ieri qui c’è stato un brutto temporale!!! complimenti tesoro 🙂

  15. Pingback: Vellutata di patate e ortica

  16. Accidenti… io cpaisco che magari c’è chi ne approfitti però, come hai detto tu, senza far nulla è morte celebrale!! E un impiegato lobotomizzato non rende! 😉
    Meno male che la creatività la sviluppi a casa e con che risultati…
    Questa vellutata mi sa di buono e genuino ocme tutto ciò che fai.

  17. non so se te l’ho mai detto…ma mi piace da morire questo tuo tocco “erboristico” che metti in ogni post. c’è sempre da imparare!
    ma sai che le ortiche non le ho mai mangiate?? però sono sempre stata curiosa…baciiii

  18. Che bella la tua vellutata, io ho avuto il giardin infestato di ortiche per un sacco di tempo, ma allora non ci facevo caso. Da quando gli faccio l posta per raccoglierle sono sparite tutte :)))
    A primavera riprovo eh….
    Non ti ho ancora risposto, scusa ma ho avuto parecchio da fare, comunque per nme va benisimo…..
    Ma ti mando due righe più tardi..
    Mannaggia che non puoi più navigare liberamente……spero riuscirai a trovare una valida alternativa…..
    Un bacione carissima

  19. Vorra` dire che verremo noi piu` spesso da te!
    Sono sempre tentata di raccogliere un bel cestino di ortiche e sopratutto voglio vedere la faccia di mio marito mentre lo faccio!
    francesca

  20. Come ti capisco: mi è toccata la stessa sorte: tutti blogspot FORBIDDEN 😦
    Almeno nel pausa pranzo potevo fare un giro : mentre mi accontentavo del mio misero pranzo almeno potevo vedere le vostre prelibatezze..Va boh..già scrivevo il post a mezzanotte adesso navigherò la notte…sarò un poco rincoglionita il giorno dopo ma pazienza 😉
    Complimenti per la ricetta : buonissima!

  21. Cara Terry, da me il lavoro non manca, anzi! Però la pausa pranzo la passo davanti al pc, e tra un boccone e l’altro faccio un giretto nei vari blog.
    Ma ci hanno già preannunciato che anche da noi banneranno tutto.
    Purtroppo non possiamo fare niente.
    Nel frattempo prendo un po’ della tua deliziosa zuppetta.
    Uhm ottima!!
    Baci Giovanna

  22. …oooh quanto adoro donne Terry! 😀 prenoto un piattone (o magari due!) di questa vellutata…hai ragione, il colore è fenomenale 🙂 e come sempre anche le note a fondo post…ma anch’io ho intitolato la rubrica ‘cosmesi’ NonSoloInCucina…non me ne sono proprio accorta da brava sbadata che sono!!vuoi che cambio etichetta???dimmi tranquillamente 🙂 posso lanciare un messaggio a chi ti ha oscurato le pagine internet???cari signori, ma fatevi un po’ i cavoli vostri :P:P ihih un bacione, tesoro!

  23. nooooooooooooo mi hanno bloccato la Terry: non è giusto!!! Però non farci mancare le tue ricettine e le tue foto….questa è calda e cremosa, carezza per l’anima! bacio

  24. Che bella l’idea dell’ortica e patate! Molto invitante ;D
    Mi spiace per il lavoro :(. Spero vada meglio prossimamente!
    Frizionare i capelli con la tintura mi servirebbe! Ultimamente ne perdo tantissimi! Grazie delle informazioni cara!
    Un bacio

  25. ma quante belle cose mi sono persa in questo fine setimana lungo!! ti leggo sempre con estremo piacere sai? Ah, grazie mille per le dritte sulla rosa canina, vedremo cosa riuscirò a fare nell’orticello di papà! Grazie ancora di cuore!

  26. Ma dai una zuppa con le ortiche…
    Ho assaggiato tortelli di ricotta con le ortiche e le ho trovate delicatissime.
    Non ho mai osato raccoglierle, ma a primavera dovrò provarci.
    bacio

  27. Come ti capisco, io dal lavoro non posso fare praticamente nulla!!!Spettacolare la vellutata…mi piace l’idea di conservare le ortiche in freezer, ci proverò…smack!

  28. La mia vecia preferita ‘bannata’??? Giammai!! Ma chi è questo furbone che lo sistemiamo per le feste?? 😀
    Adoro le ortiche cara e questa vellutata è una vera delizia
    hugs

  29. Patate, ortiche e scalogni … Un insieme che mi piace davvero tanto: in questi giorni è davvero perfetta per togliere l’umidità dalle ossa e dal cuore!
    Un abbraccio

  30. che sfortuna 😦

    Sai che l’ortica non l’ho mai mangiata!?!?Non ho mia voluta raccogliere perchè nel campo dietro casa ci portano i cani e non vorrei fosse “concimata” per bene!!!ma mi ha sempre incuriosita un sacco!!!chissà com’è buona!!!

  31. Ho ammirato le tue altre due zuppette per il contest di lucy e questa con le ortiche mi ispira molto, anche se mi “terrorizza” un pò l’idea di coglierla, seppur armata di guanti, mi sentirei lo stesso molto inesperta… nel frattempo me la gusto almeno in foto ^_^

    buona giornata

  32. ehhehe come ti capisco, anch’io sono nella stessa situazione al lavoro e faccio tutto da casa…a momenti lavoro molto di più per il blog che mi tiene sveglia fino alle 2-3 di notte. Mi piace tanta l’otica solo che non l’ho vista dal mercato. Ho mangiato una zuppa simile in una pensione in alta montagna, preparata con le ortiche raccolte li’…m’ha fatta impazzire e mi chiedevo quale foss la ricetta. Adesso userò la tua. Buon fine settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...