Susine al gratin su crema di miele e lavanda

Come prima cosa …BUON COMPLEANNO LIBERAAAA!!!! …siamo distanti ma spero il mio super abbraccio stritolante ti arrivi fin là!!! …Spero di riuscire a vederti presto per abbracciarti di persona e tutto il resto… 🙂 …passa una giornata felice e serena come lo desideri tu!!! ti son vicina con il cuore!

******************

Venendo alla ricettina di oggi… era da un pò che mi ricapitava davanti questa ricetta salvata sul pc (in inglese ma della cui origine non ho memoria!) ….per questo dessert al cucchiaio profumato con i miei amati fiorellini di lavanda! …così, visto che di susine ne avevo  in abbondanza (vi dirò come ho fatto fuori il resto a breve!) …e prima che finiscano… mi son decisa a farla!

Un dessert delicato, gustoso e profumato… l’ideale secondo me è servirlo in cocottine monoporzione… io questa da due l’ho divisa romaticamente con il moroso… cucchiaio dopo cucchiaio!… ma se avete ospiti puntate sul monodose! 🙂 …è proprio buoooono… la crema è profumata e delicata, riempie la bocca morbidamente e il tocco più fresco e acidulo delle susine l’accompagna perfettamente!!!

– per la crema:

  • 180 ml di latte
  • 1 cucchiaino scarso di fiorellini di lavanda
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino di fecola
  • 1/2 cucchiaino di estratto naturale liquido di vaniglia

– per la copertura:

  • susine qb
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Scaldare il latte in un pentolino, appena prende bollore togliere dal fuoco e mettere in infusione la lavanda per almeno mezz’ora, dopodichè filtrare il latte e rimetterlo sul fuoco finchè si scalda (senza farlo bollire). Sbattere i tuorli insieme al miele e fecola finchè ben amalgamati e poi unire il latte caldo e continuare a sbattere. Trasferire il composto nel pentolino dove si era scaldato il latte e rimetterlo sul fuoco, medio e continuare a sbattere finchè la crema inizia a rapprendersi e a sobbollire leggermente (qualche minuto). Togliere dal fuoco e unire la vaniglia, mescolare, trasferire in una ciotola pulita, coprirla bene e mettere la crema in frigo per almeno un’oretta. Riprendere la crema, trasferirla in ciotole monoporzione o in una più grande e farvi affondare, leggermente sovrapposto, le susine tagliate a spicchietti. Coprire con lo zucchero di canna e mettere a gratinare in forno per qualche minuto, finchè lo zucchero caramellizzi. Servire subito.

Questa ricetta fiorita partecipa al contest di Paneepomodoro – la cucina in fiore! 🙂
Annunci

39 thoughts on “Susine al gratin su crema di miele e lavanda

  1. spettacolare!!!!!! mi piace la cremina.. e le prugne disposte così bene come se prendessero il sole sulla spiaggia.. e mi piace l’idea di dividerla cucchiaio dopo cucchiaio.. molto romantico!!!!!! un bacio grande

  2. Le tue realizzazioni sono sempre perfette !!! quella cremina è molto affascinate sela guardo ancora un pò mi conquista e inizio a baciare il monitor !!!
    Carissima, ti abbraccio

  3. Delizioso!!! Un piccolo tuffo nel’estate in una grigia giornata autunnale. Una gioia per la vista e per il palato. Quella terrina è bellissima con tutto il suo contentuto :D! un bacione gioia

  4. Mi unisco anche qui agli auguri a Libera!!!! Augurissimi Liberaaaa!!!

    La ricetta… invitante come al solito! Ma vogliamo parlare di quanto sono carine quelle tegliette????? :DDD

  5. Ma che delizia… davvero bellina questa teglietta e la crema alla lavanda deve essere fantastica, mi ha ispirato tantissimo!

    Mi unisco anche io agli auguri a Libera 🙂
    Baci,
    Alice

  6. Pingback: Susine al gratin su crema di miele e lavanda

  7. Ciao…Quest’anno ho organizzato lo swap natalizio….spero vorrai partecipare anche tu:-) ti aspetto nel mio blog dove è tutto spiegato come avverrà:-) un bacio
    Annamaria

  8. Pingback: Marmellata di susine rosse e fiori di cannella « Crumpets & co.

  9. Pingback: Frittelle di fiori d’acacia – Faux acacia fritters « Crumpets & co.

  10. Pingback: Il nuovo contest: La cucina con i fiori | paneepomodoro

  11. Pingback: Frutta di stagione… le prugne! | Crumpets & co.

  12. Pingback: Frutta di stagione… le prugne! | Food Blogger Mania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.