Frico

Durante uno dei vari giri in montagna mi è capitato di trovare un mix di formaggi già pronto a tocchetti per fare il Frico… e visto che non avevo mai provato questo famoso piatto della tradizione friulana… l’ho preso… è finalmente l’ho fatto!!! …ho seguito la ricetta di una friulana Doc… Solema …ed me lo son proprio gustato!!! …un piatto sostanzioso ma che una volta ogni tanto ci vuole, soprattutto in questa stagione!
Per chi magari non lo conoscesse, il Frico è un piatto della tradizione friulana, come dicevo pocanzi… della Carnia per la precisione, un piatto dalle antiche origini, lo si trova infatti citato in libri di cucina risalenti alla metà del 1400! …un piatto povero, inizialmente sembra fatto con le croste del formaggio, visto che del formaggio i contadini non buttavan via nulla! …gli ingredienti che lo compongono son pochi ed essenziali… formaggio (in genere Montasio insieme ad altri come del buon formaggio di malga stagionato e del Latteria), patate e cipolla.
  • 500 gr di patate grattugiate
  • 500 gr di formaggi per frico già tagliati a tocchetti (montasio fresco e stagionato e latteria)
  • 1 scalogno (o cipolla)
  • 1 cucchiaio d’olio evo

In una padella antiaderente (la mia è da 24 cm circa) far brasare la cipolla con l’olio e qualche cucchiaio d’acqua, aggiungere le patate grattuggiate e portarle alla cottura, mettere tutto il formaggio a tocchetti, mescolare bene e poi cuocere il tutto più o meno come si farebbe con una frittata, quando il tutto si è ben amalgamato e il formaggio si è sciolto, girare il tutto (magari aiutandosi con un coperchio) e continuare a rigirare più volte fino a doratura. Rigirando scolare il grasso in eccesso.

*******************************

Questa ricetta si unisce all’Abbecedario Culinario d’Italia.

47 thoughts on “Frico

  1. Ohhhh! Io lo adoro!!! A Tolmezzo con il frico, un bicchiere di vino bianco e dell’ottimo prosciutto di Sauris feci un fantastico “Tagliut” (sicuramente ho sbagliato a scriverlo): cioè l’intermezzo delle 11,00 del mattino!

    Che voglia di provarlo subito!

    Grazie Terry!

  2. Finora ne ho solo sentito parlare ma cresce la voglia di provarlo perchè dev’essere di una bontà strepitosa. Il montasio è oltretutto un formaggio che mi paice moltissimo. Baci tesoro, buon week end

  3. Pingback: Frico

  4. Con questa ricetta mi colpisci al cuore🙂 Adoro il frico ma non l’ho mai fatto a casa proprio perché senza il formaggio giusto non è la stessa cosa! E’ uno dei motivi per i quali non vedo l’ora di trasferirmi in Friuli😀 A te è venuto benissimo!

  5. Carissima, il frico è una vera bontà! patate e formaggi sono un connubio adorabile e di sicuro successo, inoltre la ricetta è molto antica e nelle tradizioni, generalmente, si ritrovano storia e sapore eccellenti. Un abbraccio. buon fine settimana. Deborah

  6. Ciao Terry,
    ho sempre voluto provare il frico ma ancora non l’ho mai fatto!
    Il tuo post me lo ha fatto tornare in mente!
    Chissà che bontà!
    Un bacione e buon week end!

  7. Non lo conoscevo Terry!Un’amante dei formaggi come me…mi piacerebbe assaggiarlo,hai spiegato la ricetta molto bene,a me piace conoscere anche “la storia” dei piatti che si preparano,mi sembra di mangiarli davvero…anche col cuore!

  8. …c’è sempre da imparare passando di qui🙂 sai che non lo conoscevo questo Frico…ma visti gli ingredienti direi che è proprio una golosità…con tutti quei formaggiiiii, meraviglia!un bacione, mia cara🙂

  9. ecco questa si che è la ricetta perfetta.ottima, goduriosa, peccato solo un po’ troppo calorica.va beh non si può aver tutto e ogni tanto serve consolarsi!

  10. Tesoro! sai che mia mamma è nata in Carnia? io il frico lo faccio con una ricetta tramandata da generazioni🙂 non metto lo scalogno ma per il resto tutto uguale. Il tuo ti è venuto proprio bene, brava!
    Un bacio

  11. La regione del Friuli è una di quelle che tra vini e cibo mi piace di più…ho assaggiato per la prima volta il frico a Tarvisio mentre ero in vacanza e..inutile…non mi viene buono come quello là!!!
    proverò la tua ricetta visto che è autentica🙂
    un bacione caraaa!

  12. Mmmm, a quest’ora mi fa venire un certa acquolina, ho fatto anch’io quello con la miscela pronta comprata in montagna, pensando prima o poi di provare a farlo “in toto”, poi ovviamente non ci ho più pensato. Grazie per avermelo ricordato…
    Un bacio

  13. Stasera su una tavola del sud porterò questo piatto del nord🙂 … chissà se piacerà???
    Certo … dove lo trovo qui giù il montasio!??!?!…magari faccio il frico “alla calabrese” adottando il formaggio delle mie parti🙂

  14. oh santo cielo… mi tremano le papille dall’emozione quando si parla di frico… lo amo. è buonissimo e non mi tiro indietro mai quando lo trovo. Che fame mi hai fatto venire… complimentissimi e mò ti rubo la ricetta😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...