Zuppa di cavolo nero e ceci

E’ il periodo delle zuppe… fa fresco… le giornate sono uggiose (almeno qui a Venezia) …e devo dire che la sera ho proprio voglia di riscaldarmi corpo e spirito con una bella zuppetta! …quando vi presentai la crema di pastinaca e mele vi dissi che dalla mia fidata fornitrice di verdure buone e speciali, oltre alla pastinaca, trovai anche del cavolo nero e del cavolo rapa… e pure quelli come la carota albina… son finiti a cuocere in brodo caldo per diventare una zuppa calda, fumante, buona, profumata e confortante! 🙂 …mi rendo sempre più conto che qualsiasi membro della famiglia Brassicacee …cavolo e parenti vari… mi piace proprio un sacco… il cavolo nero mi ha conquistata per aroma, gusto e consistenza… il cavolo rapa poi… abbiam dovuto star attenti a non mangiarlo tutto così crudo, prima che finisse in pentola! 🙂 …insomma io la consiglio vivamente! 🙂 …vi lascio quindi alla ricetta… fino alla prossima zuppa! 😉

  • 1 mazzo di cavolo nero (quello che vedete in foto)
  • 2 porri piccoli
  • 2 cavoli rapa piccoli (quelli della foto)
  • 250 gr di ceci già lessati
  • 1 carota abbastanza grande
  • olio evo
  • sale qb
  • Miscela di erbespezie Remedia “saporita” (origano, timo, santoreggia, aglio, peperoncino, scalogno)
  • brodo vegetale qb

In una casseruola far scaldare due cucchiai d’olio evo e mettere a stufare per qualche minuto i porri tagliati a rondelle fini. Aggiungere il cavolo nero tagliato a listarelle, mescolare bene e far stufare per qualche minuto, unire il cavolo rapa e la carota tagliati a cubetti non troppo grandi, dopodichè versare il brodo caldo a sufficienza per coprir bene le verdure. Lasciarle cuocere finchè ben tenere e 5 minuti prima di spegnere unire i ceci già lessati, la miscela di erbe e aggiustare di sale. Mescolare bene e servire la zuppa bella calda e corroborante! 🙂

***************************

Con questa ricettina partecipo al contest di Lucy – Ti cucino così, dedicato a Minestre & Zuppe … 🙂

Annunci

28 thoughts on “Zuppa di cavolo nero e ceci

  1. i ceci li ho messi in bagno da qualche ora non sapendo ancora cosa fare, e questa zuppa non l’ho mai fatta….perciò 1+1= zuppa di cavolo nero e ceci….ma quella melacurd lì sotto mi intriga anche di più…..due belle idee!!!!! ciauzzzzzzzz

  2. Ma sai che non ho mai assaggiato nè il cavolo nero nè quello di rapa???
    Qui mi tocca recuperare!
    Con questo clima le tue zuppe mi piacciono proprio tanto… anche io stasera mi sono data ad una bella zuppa calda, l’ideale per scaldarmi dal mio freddo cronico!

  3. Il cavolo nero l’ho scoperto qui in Toscana, dalle mie parti non si trova. Mi ha conquistata, come mi conquisterebbe subito questa zuppa al primo assaggio. Un bacione

  4. Mi sono persa l’intera produzione, sciroppo, curd, minestra…..wow.
    Finalmente il cavolo nero è “sbarcato” anche qui, per il cavolo rapa devo ancora “espatriare”, ma si può fare, buona notte stelin 🙂

  5. Pingback: Zuppa di cavolo nero e ceci

  6. Ecco questa è una delle tante fisse che ho e che vorrei provare, il cavolo nero ma non riesco mai a trovarlo!!!Prima o poi ci riusciro’ e mi faro’ una bella zuppa, magari al tua!!

  7. Una bella zuppa calda di verdure è quello che serve in certe serate! Sai che il cavolo rapa non credo di averlo mai provato?! Sicuramente non l’ho mai usato in prima persona… invece il cavolo nero è uno dei miei preferiti!

  8. questa zuppa tesoor mio sa di calore di saporito di confortante e di avvolgente e poi le verdure che hai scelto sono cosi saporite!!!verrei a mangiare tutti i giorni da te;D!!!!bacioni grandi,tvb,imma

  9. Stamattina c’erano tre gradi e la macchina mi diceva di stare attenta al fondo ghiacciato… la tua zuppa calda e saporita sarebbe stata perfetta… in setttimana spedisco il pacco!!! un bacio

  10. Ci sta. Ci sta davvero con questo tempo, e ci scappano pure tanti sorrisi 🙂 ma davvero è buono il cavolo rapa crudo? mumble mumble… le faremo sapere :))) tanti bacini a te

  11. Una zuppa così conforterebbe anche il mio spirito!
    Adoro il cavolo nero. Buono, versatile, ingrediente prezioso di molte zuppe come la ribollita.
    Noto che anche tu, mentre cucini mangi.
    Anch’io faccio così.
    Brava Terry!

    Baci Giovanna

  12. Il cavolo nero!
    In Toscana abbondiamo di tale ortaggio… 😉 Si usa principalmente per la ribollita. Lì dentro è il re degli ingredienti.

    Sto meditando a breve di “rubarti” la ricetta dei famosi crumpets. I tuoi sono quelli che mi soddisfano di più… 🙂

  13. Che buone le zuppe!! Io le faccio molto spesso,anche perche’ avendo un vegetariano in casa,lo faccio contento.La tua ha un aspetto molto invitante.

  14. aspetto magnifico questa zuppa e quante verdure fresce ci hai messo, chissà che profumo per la cucina, io amo il profumo della minestra mi fà sentire a casa….

  15. Cara Terry ciao.
    Visitare il tuo blog è sempre un piacere.
    Trovare il cavolo nero -così buono – non è facile. Grazie per l’indicazione del tuo fornitore.
    Ciao .

  16. Pingback: Vellutata di rape rosse, finocchi e kefir « Crumpets & co.

  17. Pingback: Ma che cavolo è?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...