Polpette di zucchine e ceci allo za’atar – Zucchini and chickpea patties with za’atar

Scroll down for english version

Eccomi di corsa, proprio all’ultimo giorno… a presentarvi un’altra ricettina con le zucchine… le protagoniste di questo mese di Salutiamoci! …dopo la ricetta dolce dell’altro giorno, i muffins con le zucchinevoluto lasciare un contributo anche per un’idea salata… Uno snack… Un antipasto ma anche un secondo vegetariano… Il tutto dipende dalla quantità che se ne mangia!😉 …diciamo che per noi queste polpette sono state un secondo …e peccato non ce ne fossero di più perché erano davvero favolose… una tira l’altra!

Sono polpette davvero semplici, veloci, gustose e sane… Sia per gli ingredienti che per la cottura che avviene in forno! …si preparano in un attimo frullando il tutto… Ed il più lo si perde nel formare le polpette! Io ho usato dei ceci giá lessati, se ne trovano di ottimi, bio anche al NaturaSì e sono praticissimi oltre che buonissimi!🙂

Ispirandomi poi ad altre ricette con zucchine che avevo salvato ho aromatizzato il tutto con lo za’atar, mix di spezie che adoro e che secondo me ha dato proprio una marcia in più a queste polpette!

Cos’è lo za’atar: lo za’atar é un mix di spezie usato in vari paesi del medio-oriente, le cui origini risalgono al 13mo secolo, se non oltre! Un condimento quindi antico che ha attraversato generazioni e terre e di cui, come potrete immaginare, ne esistono infinite varianti a seconda delle famiglie ma anche dei paesi… C’è lo za’atar libanese, quello giordano, quello israeliano… alcune erbe però, le basi fondamentali dello za’atar, sono comuni a tutte le varie versioni e sto parlando di un particolare timo di quelle terre (le cui origini botaniche sono quelle della famiglia dell’origano e della maggiornana e che è chiamato appunto za’atar) dei semi di sesamo e del sumac (o sommaco) dalla nota acidula. Vi si possono poi trovare aggiunte di maggiorana, menta, aneto, buccia di arancia… a volte anche del sale!

Lo za’atar lo si usa come condimento su molti piatti, sulla carne, sulle uova, sul pane e sulle verdure… Come ho fatto io con queste polpette, a cui ho aggiunto altri semi di sesamo che adoro e della profumatissima maggiorana del mio terrazzo che si è sposata benissimo!🙂

  • 240 gr di ceci già lessati
  • 2 zucchine
  • 3/4 rametti di maggiorana
  • 1 e 1/2 cucchiaini di za’atar
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • pangrattato qb
  • sale qb
  • olio evo qb

Mettere in un robot da cucina le zucchine lavate e tagliate a tocchetti, i ceci lessati (scolati e sciacquati da eventuale liquido di vegetazione), le foglioline di maggiorana e frullare bene fino ad ottenere una crema. Mettere la crema in una terrina, unire lo za’atar, i semi di sesamo, aggiustare di sale e aggiungere pangrattato quanto basta per ottenere un impasto malleabile con le mani per poter formare le polpette. Formare delle polpette schiacciate, passarle nel pangrattato e disporle su una teglia da forno coperta con carta forno leggermente spennellata con olio evo. Spennellare anche la superficie delle polpette con olio evo e cuocerle in forno a 200º per 15 minuti circa o finchè dorate.

Zucchini and chickpea patties with za’atar

These veggie patties are extremely easy as much as incredibly tasty and healthy too!

I used fresh zucchini, canned organic chickpeas and i added a spicy touch using za’atar blend… Which i really love! …i then cooked them in the oven to keep the light and healthy… But believe me it didn’t affect the taste which remained great!

Za’atar is a Middle East spice blend, very old as it dates back to 13th century, used in most of Middle East countries and of which you can find different versions! …there are anyway some basic ingredients which are wild thyme (called za’atar as well), sumac and sesame seeds. Then you can see blends with marjoram, oregano, orange zest, dill… And even salt.

You can enjoy these patties as appetizers or as vegetarian full meal, depending on how much of them you eat… We had them as full meal and it has been a shame not to have more… Cos they tasted gorgeous!

– for 8 patties:

  • 240 gr canned chickpeas, drained
  • 2 zucchini
  • 3/4 marjoram branches
  • 1 and 1/2 tsp of za’atar blend
  • 2 tbsp sesame seeds
  • Breadcrumbs
  • Salt
  • Extra virgin olive oil

In a food processor blend together zucchini, chickpeas and marjoram leaves till creamy, transfer the cream in a bowl and add za’atar, sesame seeds, salt to taste and then enough breadcrumbs to have a mixture you can handle to make patties. Once you shaped the patties pass them on breadcrumbs and transfer them on a baking tray cover with parchment paper slightly brushed with olive oil. Brush as well the top of patties with olive oil and bake them in preheated oven at 200º for about 15 minutes or till they get golden.

20 thoughts on “Polpette di zucchine e ceci allo za’atar – Zucchini and chickpea patties with za’atar

  1. Pingback: Polpette di zucchine e ceci allo za’atar – Zucchini and chickpea patties with za’atar

  2. Queste polpette hanno un problema: mi sa che sono così buone che una tira l’altra…e si rischia l’indigestione!
    A parte gli scherzi, le trovo davvero ottime: prendo appunti!
    Buona giornata!

    Nadia – Alte Forchette –

  3. Terry da quanto tempo!!!
    e tue polpettine mi ispirano moltissimo.. sono un’amante dei ceci.. grazie per le info su questo mix di spezie.. nn lo conoscevo proprio!

  4. Quindi nel tuo giardino di spezie hai pure lo za’atar? sei unica! Interessante è anche l’accoppiata zucchine-ceci…ci proverò con un mix di quello che mi ritrovo…purtroppo poco….
    Ieri non ci avevo pensato, ma oggi avrei intenzione di inserire il link della tua ricetta degli sfilacci alla mia in modo da dare un’altra versione dello stesso piatto, che ne dici? un bacione!

  5. Wow, sono invitanti queste polpette! Non ho mai usato lo za’atar…. complimenti….sono bellissime,e ottime per ricaricarsi di energia, in questo periodo estivo!

  6. ADORO lo za’atar! A Roma hanno aperto una paninoteca Libanese, di cui vorrei parlare a breve, davvero splendida. E il mio panino preferito è semplicissimo: di za’atar, salsa di yogurt, menta, cetrioli e pomodori…. CIOMP!
    Dopo aver letto la tua ricetta DEVO corromperli e farmene vendere un po, o capire dove trovarlo… e poi rifaccio queste delizie!
    Ci puoi giurare!!!
    nasinasi golosissimi

  7. Sono stata a Londra e a Borought Market ho trovato lo za’atar e mi sono ricordata subito di te…naturalmente l’ho acquistato insieme ad altre particolarità …grazie di avermi istruito!!! baciotti!

  8. particolari!! mi sono innamorata del misto di spezie!mai sentito, pur volendolo fare in casa me ne mancano alcune di quelle elenxate, comunque se lo trovo lo prendo non posso non averlo, adoro il timo, il sapore acidulo per cui immagino che con i ceci e le zucchine le polpette nell’insieme sono divine!

  9. Pingback: Polpette ceci, zucchine e zaatar | imitandosimpara – la "pasticcioneria"

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...