Torta di pane e ciliegie – Bread and cherry cake

Scroll down for english version

Beh credo sia giunto il momento prima che arrivi l’autunno di postare questo dolce fatto un po’ di settimane fà! …infatti non credo si trovino molte ciliegie in giro ora! 🙂 …molto probabilmente per sperimentarla dovrete aspettare la prossima stagione… ma segnatela perchè è una torta semplicissima e davvero buonissima!!!

La ricetta l’ho presa da “La Garzantina della Cucina – a cura di Allan Bay”un meraviglioso libro/enciclopedia che oltre a fornire informazioni, dettagli, storie di ricette, ingredienti, strumenti di cucina… ha anche un sacco di ricette a cui attingere! …ricette della cucina italiana ma anche di quella straniera!… mi ritrovo a sfogliarlo spesso, curiosando a caso per scoprire cose nuove, idee… nozioni… ed ovviamente ricette! …ed è proprio spulciandolo così a casp che mi sono imbattuta in questa ricetta che faceva proprio al caso mio… torta di pane e amarene! …avevo il pane raffermo, non avevo le amarene ma delle belle ciliegie nere, grosse e sugose …e così l’ho subito fatta!!! …come detto prima… è deliziosa… non dolcissima ma le ciliegie danno gusto e sugosità …ottima! …quindi non scordatevela quando vedrete le prossime ciliegie!

  • 200 gr di pane raffermo
  • 500 ml di latte
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 250 gr di ciliegie denocciolate
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • La scorza di un limone bio grattugiata (io ho usato 3 gocce di olio essenziale)
  • zucchero a velo per decorare

Fate macerare le ciliegie già denocciolate con lo zucchero di canna per almeno due ore. Fate macerare il pane raffermo con il latte per almeno mezz’ora o finchè il pane di sia ben inzuppato. Nel frattempo cuocete le ciliegie per circa 15 minuti. Unire al pane i tuorli delle uova leggermenti sbattuti, il lievito, la scorza di limone e le ciliegie con il loro sugo. Mescolare bene il tutto. Montare i bianchi delle uova a neve ferma con un pizzico di sale e uniteli al composto di pane e ciliegie. Imburrate una teglia a cerniera tonda (io ne ho usata una da 26 cm ma se la volete più alta usate una teglia più piccola) versatevi il composto e cuocere in forno caldo a 200° per circa 50 minuti. Una volta raffreddata spolverizzare con zucchero a velo.

Bread and cherry cake

I made this easy and delicious cake quite a few weeks ago… when cherry where easily available! Now, over here, their season is over… but if you still find them or you love cherries, save this recipe cos this cake is really good!

Love to recycle stale bread …especially to make cakes… but i always used apples… this new version with cherries has really conquered me! 🙂

  • 200 gr of stale bread
  • 250 gr of cherries already pitted
  • 500 ml of milk
  • 100 gr brown sugar
  • 2 eggs
  • 1 tsp of baking powder
  • the grated zest of 1 organic lemon (i used 3 drops of pure essential oil)
  • confectioners sugar to dust

Place the cherries with sugar in a bowl and let them soak for at least two hours. In another bowl place the bread together with the milk and let them soak for 30 minutes or till the bread will get moist and soft. Cook the cherries in a pan for about 15 minutes. Add egg yolks, lemon zest, baking powder and the cherries with their juice to the bread and mix well. Whisk egg whites till they from stiff peaks then gently fold them into the bread and cherry mixture. Grease a 26 cm springform baking pan (even a 24 cm would work well if you like a taller cake) pour the mixture then bake the cake in a preheated oven at 200° for about 50 minutes. Once cool dust with confectioners sugar.

**************************

Anche questa ricettina, presa da “La Garzantina della Cucina – a cura di Allan Bay” la aggiungo alla libreria dello Starbooks la bellissima iniziativa del blog Menuturistico di cui vi avevo parlato QUI!

Annunci

16 thoughts on “Torta di pane e ciliegie – Bread and cherry cake

  1. Le torte con il pane raffermo credo siano tra le più preziose della nostra tradizione culinaria.
    Un ingrediente così prezioso e così carico di profumi, sapori, storia di quello che siamo.
    Sono certa sarà buonissima anche con altri frutti, quindi nell’attesa che arrivino di nuovo le ciliegie, magari si può provare con l’uva!!

    • Sicuramente si può usare anche l’uva! 🙂 ..anzi nella ricetta suggeriscono di sostituire le amarene con frutta a piacere e di stagione! …quindi prova! 🙂
      baci

  2. La torta di pane resta uno dei miei dolci del cuore. Ma io la faccio seguendo l’insegnamento di mamma e la frutta è molta e varia, compresa la presenza di amaretti e cioccolato che conferiscono un tocco veramente irresistibile. Alla fine è un dolce completamente di recupero che si sviluppa secondo fantasia e necessità. Ma con le ciliegie deve essere ugualmente buono. Un abbraccio, Pat

  3. Con le ciliegie magari no, toccherà davvero aspettare la prossima stagione ma con tanta altra frutta sì. Mi ci ispirano tanto i frutti di bosco in questo momento 😀 E’ una coccola che profuma di casa questa torta. Un bacione, buona serata

  4. Toh ma guarda! Tempo fa ho assaggiato una torta simile durante il corso di panificazione, ripromettendomi di cercare la ricetta per rifarla tanto era buona!
    Questa ricetta è una manna dal cielo poichè le mie ricerche non avevano portato a nulla di buono. Provo a veganizzarla, non tanto per mania ma per guadagnare in digeribilità e leggerezza.
    Grazie cara e a presto!
    Sissa

  5. Mai assaggiata una torta fatta con il pane… di solito il pane di recupero ci faccio i pisarei pasta tipica della mia zona…mai pensato al dolce, dovrò cimentarmi…un bacione!

  6. Pingback: Torta di pane e ciliegie – Bread and cherry cake

  7. Oltre che deliziosa e leggera, mi sembra anche un’ottima idea per riciclare il pane raffermo. Una signora brianzola tempo fa mi diede la ricetta di una sua torta fatta col pane, uvetta, cacao e canditi, una delizia, prima o poi devo rifarla…

  8. Pingback: Frutta di stagione: La ciliegia | Crumpets & co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...