Pomodori ripieni di sardine alla chermoula – Stuffed tomatoes with sardines in chermoula

Scroll down for english version

Arieccomi, sempre in extremis a postare un’ultima ricetta per Salutiamoci… che, come dicevo nel precedente post, questo mese prevede come ingrediente del mese alici, sardine e alghe (per i vegetariani) e viene ospitato da Elvira del blog Un filo d’erba cipollina che ci presenta la raccolta in questo post!

Così dopo la pasta con peperoni e sardine… ancora un’altra idea con le sardine, stavolta come ripieno per questi pomodori che si possono servire come contorno ricco ma ancor meglio magari come antipasto!

La Chermoula è una salsa/marinata usata in Marocco per marinare e condire principalmente il pesce ma non solo visto che ci sono molte ricette dove la Chermoula va a insaporire anche piatti di verdure e carne. Io l’avevo già usata su questi gamberoni e me ne sono innamorata! …così quando ho visto questa ricettina su un libretto francese di ricette con le sardine… beh… non ho resistito!

Nella ricetta originale prevedevano limone confit, che non avendo ho sostituito con della buccia di limone grattugiata… poi il pesce venivano sbriciolate e miscelate alle erbe della chermoula, io invece le ho frullate a crema, quasi una rillettes  🙂 …se voi preferite tenerle a pezzetti riempirete più pomodori… mentre, riducendole in crema come ho fatto io, ne son venute due invece di quattro! …ma visto che siamo in due… è andata benissimo così 😉

– per due pomodori grandi:

  • 2 pomodori grandi
  • 12 sardine in olio evo
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di coriandolo tritato
  • 1 cucchiaino di cumino
  • peperonino tritato qb
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • la buccia grattugiata di un limone bio con un po’ di succo

Togliere la parte superiore ai pomodori, scavarne il centro ed eliminare i semi, capovolgerli a testa in giù su un foglio di carta assorbente e preparare la farcia, frullando le sardine sgocciolate e private della lisca, insieme al resto degli ingredienti. Riempire i pomodori con la farcia e cucinarli in forno a 180° per mezz’ora circa, cospargendoli con un filo d’olio.

Another very quick and delicious idea to use sardines! …these stuffed tomatoes can be served as side dish but even better as starter! …i mixed in a processor all ingredients and made a kind of cream but you can crumble the sardines and mix them with chermoula and you can even stuff more tomatoes this way!

Chermoula is a sauce/marinade from Marocco, used to dress fishes and sea foods but can be used also with meat or vegs!

– for 2 big tomatoes:

  • 2 big tomatoes
  • 12 sardines in oil
  • 2 tbsp of extra virgin olive oil
  • 2 tbsp of parsley, chopped
  • 2 tbsp of coriander (cilantro), chopped
  • 1 tsp ground cumin
  • ground chilli peppers to taste
  • 2 tbsp of concentrated tomato purée
  • salt
  • the grated zest of 1 organic lemon with a drop of juice (you can use also a 1/4 of a confit lemon if you have)

Cut the top of the tomatoes and scoop the flesh inside getting  rid of all the seeds. Place them upside down on a paper towel. In the meantime prepare the stuffing mixing in a processor the sardines together with all the other ingredients. Place them in a baking pan, drizzle some olive oil on top and cook them in oven at 180° for 30 minutes.

******************************

Anche questa ricettina, presa da “Sardines en boite – les 30 recettes culte”  edito da Marabout, la aggiungo alla libreria dello Starbooks la bellissima iniziativa del blog Menuturistico di cui vi avevo parlato QUI!

 

Annunci

7 thoughts on “Pomodori ripieni di sardine alla chermoula – Stuffed tomatoes with sardines in chermoula

  1. Pingback: Pomodori ripieni di sardine alla chermoula – Stuffed tomatoes with sardines in chermoula

  2. Grazie Terry, mi attirano tantissimo: il coriandolo da quell’unnica volta che, avandolo comprato, ho scoperto che non mi piaceva, non l’ho più trovato. Vuol dire che ci vorrà più prezzemolo. Ciao! Elvira

  3. Tutte queste riccette con le sardine mi ispirano un sacco. Questa con la chermoula (o il?) sembra buonissima. é da un pò che voglio fare il limone confit, forse questa è la scusa perfetta?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...