Torta salata con zucchine e fiori di trifoglio – Zucchini and clover flowers tart

Scroll down for english version

Eccomi di nuovo a scavare nell’archivio per trovare ricettine che giacciono dimenticate e che è meglio postare prima che risultino un po’ troppo fuori stagione!

Tempo fà in montagna avevo raccolto dei bellissimi fiori di trifoglio e con essi ci avevo fatto questa deliziosa torta salata!… son sicura che guardando le foto sotto molti di voi riconosceranno questi fiorellini viola chiaro che crescono spontanei e punteggiano di colore moltissimi prati, campi e perfino bordi delle strade! …beh come ormai avrete immaginato i fiori del trifoglio dei prati (e le foglie pure) sono commestibili, deliziosi, dal gusto dolce e delicato, si possono risottare, mettere in zuppe od usare in insalate fresche estive… o come ripieno per torte salate come ho fatto io!🙂

Alla fine quando si raccolgono questi fiorellini bisogna usarli subito ed io ho improvvisato questa torta guardando quello che il frigo offriva… beh ne è venuta una torta gustosissima che vi consiglio davvero!

Non so se ancora si trovano fiori di trifoglio per i campi ma se li trovate ora… o in futuro sapete che non è il caso di ignorare questi bellissimi fiorellini e relative foglie, perchè quando raccolti in posti lontani da smog e traffico sono delle ottime erbe spontanee da usare in cucina!🙂

  • 1  confezione di pasta sfoglia (la mia era rettangolare)
  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di pancetta dolce a cubetti
  • 1 uovo
  • 3 zucchine
  • Una manciata di fiori di trifoglio con qualche fogliolina
  • 1 scalogno
  • Olio evo
  • Sale

Stufare lo scalogno tritato  in due cucchiai d’olio evo per qualche minuto, unire le zucchine lavate e tagliate e rondelle e stufare anch’esse finchè morbide ma non spappolate, unendo anche un goccio d’acqua bollente.

Stendere la pasta sfoglia, bucherellare il fondo con un forchetta. In una ciotola unire le zucchine, la ricotta, la pancetta, l’uovo, sale e i fiori di trifoglio. Versare il mix nella guscio di sfoglia e cuocere in forno caldo a 200° per circa mezz’ora o finchè la sfoglia sia ben gonfia e dorata.

Non solo in cucina: il trifoglio dei prati o trifoglio rosso (Trifolium pratense) è una pianta spontanea comunissima, molto conosciuta in agricoltura poichè usata anche come pianta da foraggio tanto da venir chiamata anche “erba da latte”.

A livello fitoterapico il trifoglio dei prati ha proprietà depurative, soprattutto per il fegato e l’intestino. I fiori hanno proprietà espettoranti, utili nel curare tossi secche, bronchiti, laringiti. Recenti studi hanno riscontrato effetti antiossidanti, ottimi per contrastare l’invecchiamento, nonchè proprietà antitumorali dovuti ad una sostanza contenuta nella pianta, chiamata genisteina.

In India il trifoglio viene dato alle donne che hanno appena partorito per favorire la montata lattea e come tonico uterino poichè favorisce il ristabilimento dell’utero dopo il parto.

Le sue proprietà si possono sfruttare facendone infusi, sia di pianta fresca che secca.

Ad uso esterno ha effetti lenitivi utili per alleviare problemi di pelle come acne, eczemi o psoriasi.


Zucchini and clover flowers tart

Another recipe i made quite a few weeks ago after i picked these gorgeous purple clover flowers in the mountain.

Clover is a delicious edible plant that you can really find easily in fields, gardens and even street sides. It’s very common and known in agricolture as animal forage. It tastes sweet and delicate and it’s a great medical plant too, thanks to its properties (here you can find some useful information).

You can use both flowers and leaves in cooking and they’re great in soups, risotti, fresh salads and also in savoury tarts as i did!🙂 …i had to use these flowers soon after having picked them up… and so i looked at what i had in the fridge and i came out with this tart, delicate, tasty and original!🙂

  • a pack of puff pastry
  • 250 gr of ricotta
  • 100 gr of pancetta (bacon) cubed
  • 1 egg
  • 3 courgettes
  • a cup of fresh clover flowers with some leaves
  • 1 shallot
  • salt
  • extra virgin olive oil

In a pan heat two tbsp of olive oil, add the chopped shallot, sir-fry for few minutes, add the cougettes, sliced and saute for 2/3 minutes, cover with some hot water and stew them till tender (but not smashed). Place the puff pastry in a baking pan. Mix the courgettes with ricotta, egg, pancetta, salt and clover flowers, use the mix to fill the puff pastry shell. Bake the tart in oven at 200° for 30 minutes or till the pastry will be puffed and golden.

*************************************

I bellissimi fiori di trifoglio dei prati sono i miei protagonisti per il “raccolto” del WHB#356 la raccolta settimanale di ricette a base di erbe, frutta, verdure, ortaggi, cereali, etc… L’idea l’ha avuta e l’ha fatta crescere un po’ di anni fà Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen… ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once… per la versione inglese e da Brii nella sua versione italiana. Ogni settimana un blogger a turno ospita “il raccolto” settimanale e questa settimana la vostra ospite sono io… e potete leggerne di più QUI!🙂

This entry take part to the WHB#356 english edition, the weekly event started byKalyn of Kalyn’s kitchen, now organized by Haalo of Cook (almost) Anything at Least Once …This week i’m hosting the event and you can read more here!

13 thoughts on “Torta salata con zucchine e fiori di trifoglio – Zucchini and clover flowers tart

  1. Ciao Terry, come sempre sai stupire con ingredienti semplici, ma allo stesso tempo particolari. Questa tarte è fantastica e, sono sicura, anche molto molto molto buona….ora che ci penso è un po’ che non vedo questi fiorellini in giro. Sarà che abito a Milano e lì, ahimé, di smog e traffico ce n’é fin troppo. Farò un’incursione nei campi e ti dirò. A presto. Barbara

  2. Sei fenomenale, con te se ne scopre sempre una nuova. I fiori del trifoglio non li vaveo mai visti, sono proprio carini. Ma soprattutto non avrei mai pensato che fossero commestibili. Sarei proprio curiosa di assaggiare la tua torta salata, dev’essere delicata e gustosa. Un bacione🙂

  3. Pingback: Torta salata con zucchine e fiori di trifoglio – Zucchini and clover flowers tart

  4. Ciao! ma dai? questi sono i fiori di trifoglio? ce li ricordiamo da bambine, ma ora si trovano molto raramente purtroppo!
    decisamente originale come idea per arricchire una torta salata! questa poi con zucchine e ricotta ci sembra molto delicata.
    bacioni

  5. Anch’io non sapevo che si potessero utizizzare questi bellissimi fiorellini delicati in cucina.
    Mi sono immediatamente appuntata la ricetta e le interessantissime note su questa ‘sorpresa’ della natura!
    Buon fine settimana!

    Nadia – Alte Forchette –

  6. Pingback: WHB#356 …ecco il raccolto …here is the recap! « Crumpets & co.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...