Frango na Púcara …Pollo in terracotta alla portoghese – Portuguese chicken in a pot

Scroll down for english version

Frango na pucara 4

Carissimi viaggiatori culinari virtuali… vi avevo lasciato più di una settimana fà con la conclusione della tappa in Slovacchia dell’Abbecedario Culinario della Comunità Europea… ma il viaggio sta continuando… ora siamo fermi in Portogallo con la guida di Patrizia del blog La Melagranata che ci ha presentato questo paese e la sua cucina in modo coinvolgente ed invitante!

L'Abbecedario Culinario della Comunità Europea

Il Portogallo non l’ho mai visitato ma leggendo dei suoi bellissimi luoghi e della sua ricca cucina partirei anche subito! …intanto approfitto della raccolta dell’Abbecedario per provare un po’ di ricette portoghesi e scoprire un po’ dei suoi sapori nella mia cucina!

Inizio da questo Frango na Pucara… dove frango sta per pollo e la pucara sarebbe una particolarissima pentola in terracotta che viene usata per cuocere questo tipico piatto originario della città di Alcobaça.

0209263356-Terrina+Frango+na+pucara+barro+

(foto presa dal web)

Ovviamente non avendo a disposizione questa particolare pentola ho usato una normalissima pentola adatta al forno con annesso coperchio, poichè la carne va coperta in buona parte della cottura! …Questo è un piatto tanto semplice quanto ricco, gustoso e sugoso che di solito si accompagna a patate lesse o riso… così da poterli gustare con il sugo! 🙂

Di ricette ne ho scorse molte da poter così capire quali fossero gli ingredienti basilari e quelli opzionali ed io ho cercato di riprodurlo nella maniera più classica possibile, con le cipolline, i pomodori, la pancetta (andrebbe ancor meglio anche del prosciutto crudo), la senape ed il porto!

Mi è piaciuto davvero molto, un mix di sapori unico… il pollo diventa tenerissimo ed insaporito da tutti gli altri ingredienti …ed insieme creano un sughetto delizioso che come dicevo pocanzi chiama assolutamente una scarpetta… che sia di pane o riso o patate ma va gustato tanto quanto il pollo! 🙂

Frango na pucara

  • 1100 gr di pollo in pezzi (io ho usato solo cosce)
  • 4 pomodori
  • 300 gr di cipolline borettane
  • 100 gr di pancetta, a tocchetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di senape di Digione
  • 40 gr di burro
  • 1 bicchiere di porto
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di aguardente (ovvero del brandy o grappa invecchiata)
  • paprika dolce
  • sale e pepe

Mettere nel tegame da forno il pollo massaggiato con sale e pepe. Unire i pomodori tagliati in quattro, le cipolline pulite, la pancetta, l’alloro, gli spicchi d’aglio tagliati in due, la senape, versare il porto, il vino e la grappa, spolverare con la paprika e unire il burro a fiocchetti. Mettere in forno coperto a 200°, coperto per circa un’ora e mezza e poi scoperto per un’altra mezz’ora.

Frango na pucara 2

English corner 2

Frango na pucara 3

Portuguese chicken in a pot 

Our culinary journey through the European Community countries goes on …and after the stop-over in Slovakia we have moved on and now we are visiting and exploring Portugal and its cuisine, thanks to our guest Patrizia of the blog La Melagranata.

I never visited this country but the more i read about its places and the more i explore its recipes i’d leave now!!! 🙂

As first recipe i tried this Frango na pucara… Chicken in a pot… cos this chicken is usually cooked in a special and typical clay pot (see pic above). Of course i didn’t have it so i cooked in a ovenproof pan with a lid!

I read many recipes to understand at the best the basic ingredients that this recipe has… such as the onions, tomatoes and the porto! …This chicken is fabulous, tender and thanks to all the ingredients that go with it, you get a rich and tasty sauce that is best to enjoy with boiled rice or potatoes, cos it’s great as much as the chicken!

  • 1100 gr of chicken in pieces (i used only tights)
  • 4 tomatoes
  • 300 gr of small onions
  • 100 gr of bacon cut in cubes
  • 2 garlic cloves
  • 2 bay leaves
  • 2 tbsp of Dijon mustard
  • 40 gr of butter
  • 1 glass of Porto
  • 1 glass of dry white wine
  • 2 tbsp of aguardente (or another brandy)
  • sweet paprika
  • salt and pepper

Run chicken pieces with salt and pepper and place them in the pan. Add the tomaotes cut in four, the cleanes onions, the garlic cloves cut in two lenghtwise, the bacon, bay leaves, mustard, pour the porto, the wine and the brandy, dust with sweet paprika and place butter in pieces on top. Cook the chicken in the oven, covered with a lid, for 1 hour and a half then remove the lid and cook for other 30 minutes.

Frango na pucara 5

Annunci

8 thoughts on “Frango na Púcara …Pollo in terracotta alla portoghese – Portuguese chicken in a pot

  1. Pingback: Caldo verde …Zuppa verde portoghese – Portuguese green soup | Crumpets & co.

  2. Pingback: Caldo verde …Zuppa verde portoghese – Portuguese green soup

  3. Ma che bontà!!! Che dici? Io proverò a rifarlo, utilizzando la pentola di coccio pugliese che ho riportato da un mio viaggio in Salento: la Pignata. Per forma, dimensione e materiale mi sembra adatta!
    Grazie Terry! Un bacione

  4. Pingback: Canja de Galinha (portoghese) per l’Abbecedario Culinario Europeo La Melagranata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...