Crostatine di segale ai mirtilli e fiori di sambuco – Blueberry and elderflower rye tartlets

Scroll down for english version

Crostatine di segale ai mirtilli e fiori di sambuco

Ed eccomi con la mia ultima ricetta che vede come protagonisti i mirtilli… e questa volta di nuovo i mirtilli di bosco come per la Crumb cake mirtilli e cocco! 🙂

 

Spero riusciate a trovare anche voi in questo periodi i mirtilli di bosco, piccoli e sugosi… ideali davvero per ottenere questi ripieni sugosi… quasi marmellatosi! 😉

 

Questa volta li ho abbinati ad un altro ingrediente che adoro… i fiori di sambuco… sia qualche piccola ombrella fiorita ancora disponibile trovata in montagna sia sotto forma di sciroppo di fiori, sempre homemade! 😉 …la frolla l’ho voluta di segale integrale, amo sempre più le frolle rustiche e questa sta meravigliosamente insieme ai mirtilli e da proprio l’idea di un dolce di montagna… come i mirtilli che racchiude! 🙂

 

Sono crostatine davvero deliziose, amo il connubio tra mirtilli e fiori di sambuco… Davvero riuscito!!! …ne sono venute sei ma da quante golose sono una non é arrivata nemmeno al servizio fotografico! 😉 …e le successive son durate molto poco! …sono ottime come dessert monoporzione ma a mio avviso ancor piú perfette per una golosa colazione! 🙂

 

Crostatine di segale ai mirtilli e fiori di sambuco2

– per la frolla:

  • 100 gr di farina
  • 100 gr di farina integrale di segale
  • 90 gr di burro
  • 90 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • latte freddo qb

– per il ripieno:

  • 300 gr di mirtilli di bosco
  • 3 ombrelle di fiori di sambuco
  • 4 cucchiai di sciroppo di fiori di sambuco
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio scarso di amido di mais sciolto in 1 cucchiaio d’acqua

In una ciotola mescolate le farine ed unitevi il burro freddo a tocchetti, lavorateli insieme con la punta delle dita fino ad ottenere un mix sbricioloso. Unire lo zucchero e poi l’uovo, iniziare ad impastare, trasferendo l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e se serve unire un goccio di latte freddo (io ne ho messo davvero un goccio). Formare una palla compatta e coprirla con un pellicola e metterla a riposare in frigo almeno un’ora. Nel frattempo preparare la farcia di mirtilli. Mettere in un pentolino i mirtilli con due cucchiai d’acqua e lo zucchero, scaldare a fuoco medio, unire i fiorellini di sambuco sgranati dalle ombrelle e poi anche lo sciroppo. Portare a bollore ed unire l’amido di mais sciolto in acqua. Far addensare la salsa di mirtilli e spegnere il fuoco.

Stendere la frolla su una spianatoia leggermente infarinata, ricavarne dei dischetti e ricoprire degli stampi per crostatine. Riempirli con la salsa di mirtilli e cuocere le crostatine in forno caldo a 190º per circa 25 minuti o finché vedrete che la frolla diventa bella dorata.

Blueberries

(Immagine presa dal web)

Non solo in cucina: Il mirtillo nero o blu oltre ad essere una deliziosa bacca da usare in cucina, per dolci e non solo, è anche un prezioso dono della natura, grazie alle sue proprietà terapeutiche, non ancora eguagliate dai prodotti di sintesi e per questo spesso usate in preparati farmaceutici. Nei mirtilli troviamo acidi organici (malico, citrico, etc.) che tonificano l’apparato digerente, zuccheri, tannini, pectine, vitamine A, C, B e le preziose antocianine, sostanze che agiscono proteggendo e riforzando le pareti venose e dei vasi capillari, quindi utili in caso di varici, pesantezza alle gambe, degenerazione della retina e diminuzione della vista. Inoltre il mirtillo ha proprietà astringenti, antidiarroiche, vermifughe e antisettiche delle vie urinarie, utile a chi soffre di cistite.

Per uso esterno il succo di mirtillo ha effetti astringenti e antinfiammatori, toccasana in caso di pelle irritata, eczemi, per sciacqui alla bocca in caso di mal di gola o irritazioni del cavo orale. Per i suoi benefici sui capillari e vene, in casa, possiamo preparare unamaschera contro la couperose, riducendo in poltiglia 1 cucchiaio di bacche ed unendolo 2 cucchiai di farina d’avena. Stendere sul viso e lasciare agire per 15 minuti, risciacquando con acqua tiepida.

Ed ora vi lascio una lista di idee coi mirtilli pubblicate qui nel blog fin’ora, magari vi possono essere di ispirazione se vi capitano tra le mani queste delizie di stagione! 

Mustikkapiirakka

Mustikkapiirakka – Torta ai mirtilli finlandese 

Crumb cake con mirtilli e cocco 2

Crumb cake con mirtilli e cocco 

Frullato di banana e mirtilli

Frullato banana e mirtilli

Waffles integrali ai mirtilli

Waffles integrali ai mirtilli

Muffins ai mirtilli e fiocchi d'avena

Muffins ai mirtilli e fiocchi d’avena

English corner 2

Crostatine di segale ai mirtilli e fiori di sambuco3

Blueberry and elderflower rye tartlets

As promised i’m back with a last blueberry recipe… Another sweet temptation with these delicious juicy berries!

As I told you on the blueberry and coconut crumb cake post, i had these gorgeous “forest blueberries” that are in full season now, they come from our mountains and are smaller than classic blueberries (you can see a pic on the crumb cake post) …so i thought to make some rustic tartlets with a “mountain feeling” …and for this i used a whole wheat rye flour, very common in mountains breads and bakery products! 🙂

I then added an extra flavour with some fresh elderflowers and elderflower syrup (cordial) which is also used in all nordic areas …and then I sooo love it! 🙂 …anyway blueberries and elderflowers go so well together… And these tartlets are so delicious... I made 6 with these quantities but one didn’t even arrive at the photo session… And the remaining 5 didn’t last longer! …they can be a nice mono portion dessert but i think they are great at breakfast time! 🙂

– for the pastry:

  • 100 gr all-purpose flour
  • 100 gr whole wheat rye flour
  • 90 gr of butter, cold
  • 90 gr of brown sugar
  • 1 egg
  • some cold milk

– for the filling:

  • 300 gr of blueberries
  • 3 elderflowers umbrella
  • 4 tbsp of elderflower syrup (cordial)
  • 3 tbsp of brown sugar
  • 1 level tsp of cornstarch dissolved in 1 tbsp of water

In a bowl mix both flours theadd cold butter cut in chunks and mix it with your fingertips until mixture resemble coarse crumbs. Add sugar, egg, mix briefly with a spatula then transfer the dough on a floured surfaceand knead quickly until you get a smooth dough. Add some cold milk if needed (i only add a little). Cover the pastry dough with film and refrigerate it for at least one hour.

In the meantime in a saucepan place blueberries with sugar, 2 tbsp of water and heat on medium heat. Add elderflowers removed from stems and elderflower syrup, mix well then stir in also the cornstarch dissolved in water and bring to boil, once the sauce thickens remove from heat.

Roll out pastry on slightly floured surface, cut six pieces and cover six tartlets baking pan. Fill them with blueberries sauce and bake them in preheated oven at 190º for about 25 minutes or until the pastry gets golden.

Crostatine di segale ai mirtilli e fiori di sambuco4

I mirtilli sono i  miei protagonisti anche per il “raccolto” del WHB#398 la raccolta settimanale di ricette a base di erbe, frutta, verdure, ortaggi, cereali, etc… L’idea l’ha avuta e l’ha fatta crescere un po’ di anni fà Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen… ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once… per la versione inglese e da da Brii nella sua versione italiana. Ogni settimana un blogger a turno ospita “il raccolto” settimanale e questa settimana la nostra ospite è Simona del blog Briciole.

This entry take part to the WHB#398 english edition, the weekly event started by Kalyn of Kalyn’s kitchen, now organized by Haalo of Cook (almost) Anything at Least OnceThis week the event is hosted by Simona from the blog Briciole.

image

Advertisements

7 thoughts on “Crostatine di segale ai mirtilli e fiori di sambuco – Blueberry and elderflower rye tartlets

  1. Hai proprio ragione, un delizioso dessert monoporzione semplice e fruttato! i mirtillo poi sono notoriamente un frutto che fà benone, meglio ancora se racchiusi in una frolla integrale!
    bacioni

  2. Bellissime queste crostatine! (Come tutto cio’ che fai tu, d’altronde) Anche io adoro i mirtilli e adoro andarli a raccogliere. Per quanto riguarda i fiori di sambuco, mi sto organizzando. Grazie infinite per il contributo a WHB.

  3. Mi avevi già conquistata con la torta finlandese ai mirtilli del post precedente, ma anche queste sembrano deliziose! Mi piace il mix di farina (00 suppongo) e farina integrale di segale: pensavo di fare proprio questo mix per una torta di pesche che ho in mente perché ho l’idea che la farina di segale da sola abbia un sapore troppo forte.
    Ciao, buona serata 🙂
    Barbara

  4. Pingback: Frutta di stagione: …i mirtilli | Crumpets & co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...