Polpette di borlotti e zucca al curry – Curried beans and pumpkin fritters

Scroll down for english version

Polpette di fagioli e zucca al curry

Dopo due settimane nella meravigliosa Puglia eccomi di ritorno sulle pagine del mio blog! …ma prima di lasciarvi qualche ricetta provata in loco vi lascio un’idea con un ingrediente di stagione che non durerà fresco ancora molto!

Sto parlando dei fagioli borlotti… quelli usati per questa ricetta mi arrivarono qualche settimana fà con la cassettina settimanale di verdure bio… ma ancora ne vedo per i banchi del mercato …comunque… in caso non li trovaste, rinunciate a provare queste polpette perchè sono fenomenali e se non trovate più i borlotti freschi al mercato usate quelli secchi dopo averli ammollati o anche dei borlotti in barattolo, già cotti e di buona qualità!🙂

Il secondo ingrediente usato in queste polpette è la zucca …ingrediente che a molti sa solo di autunno ma che invece si trova un po’ tutto l’anno, ci sono infatti in questo periodo le zucche estive e comunque, se amate la zucca come me… estiva od autunnale… io di questo meraviglioso ortaggio ne faccio sempre scorta in freezer!🙂

Come vi dicevo queste polpette sono troppo buone… amo ogni singolo ingrediente, dai fagioli, alla zucca fino al curry che secondo me da una marcia in più e si sposa benissimo con questi due ortaggi!🙂 …io le ho cucinate in padella con poco olio  ma penso che anche cotte in forno vengano benissimo.

Provatele… come antipasto/fingerfood o come secondo vegetariano… vedrete che saranno una tira l’altra!🙂

Polpette di fagioli e zucca al curry 3

– per circa 8/9 polpette:

  • 100 gr di borlotti freschi (200 gr una volta cotti)
  • 1 foglia di alloro.
  • 100 gr di zucca
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 cucchiaioe di coriandolo in foglie tritato
  • sale
  • pepe nero
  • 5/6 cucchiai di pangrattato
  • pangrattato e farina di mais fioretto per impanare

Cucinare i borlotti in abbondante acqua leggermente salata insieme ad una foglia di alloro. Anche freschi i fagioli impiegano almeno 45 minuti a diventare teneri. Scolarli e metterli da parte. Cucinare la zucca pulita e tagliata a tocchetti al vapore. Unire in un mixer la zucca, i fagioli, il curry ed il coriandolo. Frullare il tutto, aggiustare di sale e pepe nero macinato al momento ed unire pangrattato finchè il mix diventi lavorabile con le mani. Formare delle polpette schacciate e passarle in un mix di pangrattato e farina di mais. Mettere le polpette in un piatto e lasciarle riposare in frigo almeno mezz’oretta. In una padella antiaderente scaldare un filo d’olio e cucinare le polpette su entrambi i lati finchè dorate. Metterle su un foglio di carta assorbente per asciugarle bene e servire.

Se volete un’altra idea con i fagioli borlotti…

Orzo con borlotti

Orzo con borlotti, zucchine, fagiolini ed erbe aromatiche 

**********************************

Non solo in cucina: I semi del fagiolo (Phaseolus vulgaris), noti a tutti semplicemente come fagioli, sono originari dell’America e sono stati infatti tra gli alimenti principali per le popolazioni pre-colombiane, Aztechi, Inca, Maya. Di fagioli ne esistono numerose varietà, accumanate dagli stessi principi nutritivi. Chiamati spesso “carne dei poveri” per il loro notevole contenuto di proteine (sopratutto nei fagioli secchi, fino a 24%), i fagioli contengono inoltre vitamine A, C, B1 e B2, niacina, calcio, potassio, ferro, fibre, fitoestrogeni. Si consiglia sempre di abbinare i fagioli a pasta o cereali, poichè essendo il fagiolo povero di aminoacidi essenziali, consumandolo con i cereali si complementa. Il consumo di questi legumi ci aiuta inoltre a tenere basso il livello di colesterolo, a regolarizzare la glicemia e ad aiutare i reni. Il contenuto di fibre limita l’assorbimento dei grassi che fanno lavarare meglio l’intestino.

Se consumate fagioli freschi potete sfruttare anche i principi attivi dei baccelli, anch’essi ricchi di aminoacidi, vitamine A, B e C, sali minerali, fibre. Un decotto di baccelli ha proprietà diuretiche, cardiotoniche ed ipoglicemizzanti grazie all’arginina, uno degli aminoacidi presenti che abbassa la glicemia.

English corner 2

Polpette di fagioli e zucca al curry 2

Curried beans and pumpkin fritters

I’m back on my blog after two weeks in Puglia… an italian region in the south of Italy that i love and were i grew up too!🙂 .. anyway before sharing some of the recipes i tried over there …and the one i will try soon i leave you this recipe with a seasonal ingredient that it’s very easy to find in this period here in Italy… fresh borlotti beans!

If you can’t find them fresh you can always use dried beans or a good quality canned ones... but i suggest you to try these fritters cos they are fantastic! 

The second main ingredient together with beans is pumpkin (or squash)… that is usually considered an autumn vegetable but that is cultivated all year round, cos in this period you can find summer squashes for example! … i cooked in a pan with a small quantity of oilve oil but i think that also cooked in the oven they can be delicious!

Curry spice mix goes so well with these two vegs and these fritters are soft and crunchy and soooo good!!! …they can be served as finger food but also a vegetarian meal together with a fresh salad!🙂

– for about 8/9 fritters:

  • 100 gr of fresh borlotti beans (200 gr when cooked)
  • 1 bay leaf
  • 100 gr of pumpkin (or squash) cut in cubes
  • 1 tsp of curry spice mix (madras curry for example)
  • 1 tbsp of fresh coriander leaves, chopped
  • salt
  • black pepper, milled
  • 5/6 tbps of breadcrumbs
  • breadcrumbs and cornmeal (polenta flour) mixed together to coat

Cook beans in a good amount of slightlòy salted water together with a bay leaf. Even if you use fresh beans it tooks about 45 minutes to cook them properly. Drain them and set aside. Steam or boil the pumpkin cubes until tender. Pat then dry well and place them in a food processor with neams, curry and coriander leaves. Adjust with salt and pepper then add breadcrumbs until you get a mixture you can handle well to form fritters. Pass each fritter in the cornmeal and breadcrumbs mixture and place them on a plate. Refrigerate them for about 30 minutes. Heat 2 tbsp of olive oil in a non-sticking pan and cook the fritters few minutes on each side until golden. Place them on paper towel to absorb any oil and serve.

Polpette di fagioli e zucca al curry 4

Queste deliziose e profumate polpette con i fagioli le unisco alla raccolta del WHB#400 che questa settimana ospito io… e potete leggerne di più QUI:)

….Io intanto ringrazio BriiHaloo e Kalyn per questa iniziativa ormai storica! :)

This recipe is my contribution for the WHB#400 which i have the pleasure to host this week! ….thanks as always to Haloo and Kalyn for this great event!

whb400 (1)

15 thoughts on “Polpette di borlotti e zucca al curry – Curried beans and pumpkin fritters

  1. Tremenda! Sei tremenda questa foto, dico la seconda in cui si vede l’interno, è un colpo basso…Perché non ho un pc 3D ?! mi viene una voglia di morderla, annusarla e gustarmela!
    Però mi hai fatto venire i sensi di colpa o meglio ora provo rimorso per quei fagioli borlotti che non ho preso al mercato! Ti posso confidare una cosa? Io ho sempre un po’ di paura ha fare le polpette o crocchette. Ho sempre il timore che non regga l’impasto e vengano troppo molle. Ma questa ricetta mi sembra proprio una di quelle con cui andrei sul sicuro: la metto in lista!
    Splendida come sempre.

  2. Polpette di borlotti a me!!!! Adoro queste piatti, ..lo sai vero!?! Quando preparo simili polpette (queste con la zucca non le ho ancora sperimentate e mi ispirano un sacchissssimo) ho preso gusto di fare una salsa con l’avocado che improvviso a seconda di ciò che ho a casa. Mmmmmmm… Ghiotte!

  3. Ciao! ben tornata! ed ora si ricomincia🙂
    Ottima carica energetica queste polpettine di legumi: particolari e speziate al punto giusto!
    Buonissima anche l’idea dell’orzo, fresco e profumato!
    un bacione

  4. Pingback: WHB#400 … ecco il raccolto! :) …Here is the recap! :) | Crumpets & co.

  5. La stagione dei borlotti freschi e’ piuttosto breve e quest’anno io l’ho persa perche’ ero altrove. Per fortuna ho un paio di sacchetti in freezer dall’anno scorso e la tua ricetta e’ perfetta per usarli. Ti faro’ sapere: grazie!

  6. Pingback: Tubetti con le cozze alla Tarantina – Pasta with mussels Taranto style | Crumpets & co.

  7. Pingback: WHB#400 … ecco il raccolto! :) …Here is the recap! :) | Food Blogger Mania

  8. Bellissimo questo blog pieno di colori e profumi🙂 Posso invitarti al mio contest A TUTTA ZUCCA? Dura due mesi ed è per ricette dolci e salate. In palio ci sono due libri di Erbaviola e abbiamo una giuria super-partes di tutto rispetto. Spero di risentirti ^_^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...