Pere cotogne al forno alla lavanda – Baked quince with lavender

Scroll down for english version

Pere cotogne alla lavanda 2

Domani mattina partiamo e andrò a rilassarmi due giorni tra le colline romagnole, tra erbe e frutti dimenticati a Casola Valsenio.

Non vedo l’ora di gustarmi la buona cucina romagnola e di immergermi di nuovo nella calda atmosfera autunnale della Festa dei Frutti Dimenticati, gustando, scoprendo e portando a casa qualche altro frutto particolare che spero poi di condividere con voi qui sul blog! …anche perchè ho ancora altre ricette coi frutti dimenticati dell’altro anno da postare …ed oggi infatti ve ne presento un’altra!

Un’idea semplice e profumata per gustare delle deliziose pere cotogne! …le pere cotogne sono sorelle delle mele cotogne ovviamente, in sostanza si differenziano nella forma ma entrambe sono frutti da consumarsi cotti e non crudi, un po’ come le pere volpine del post precedente, poichè duri, aspri, astringenti (contengono tannini) ed aciduli.

Il tutto cambia con la cottura dove le pere cotogne guadagnano dolcezza e morbidezza. Sono frutti perfetti poi per farvi marmellate (ne ho in serbo una che posterò presto tra l’altro) poichè ricchi di pectina!

Pere cotogne 2

Quest’idea me l’ha data il titolare di un vivaio locale che l’anno scorso, durante una conferenza sui frutti dimenticati, raccontava come alcune donne dell’est europa comprano da lui le pere cotogne per farle al forno con spezie ed aromi, come usano nel loro paese! …l’idea mi ha ispirato e seppur senza una ricetta, ad occhio ho provato a farle e son venute proprio gustose! …le ho voluto fare in stile “casolano” …visto che per Casola passa anche la strada della lavanda… le ho così aromatizzate con questo fiore che amo molto!

Come vi ho accennato ho anche la ricetta di una marmellata da condividere insieme magari a delle info più dettagliate su questo meraviglioso frutto, lo farò al mio ritorno da Casola Valsenio, sperando di raccogliere altre pere cotogne e altre idee per prepararle… intanto vi lascio questa semplice “ricetta” per usare le pere cotogne e per fare un dolce che profumerà la casa!🙂

Pere cotogne alla lavanda

  • Pere cotogne
  • acqua
  • zucchero di canna
  • fiori di lavanda

Le quantità sono ad occhio quindi regolatevi voi in base alla quantità di pere cotogne e al vostro gusto.

Lavate le pere cotogne, sbucciatele e tagliatele a fette, disponetele in una pirofila da forno e copritele con acqua, cospargetele con qualche cucchiaio di zucchero di canna e fiori di lavanda ed infornatele a 200° per almeno mezz’ora o 40 minuti o finchè le sentirete tenere e l’acqua evaporata avrà creato uno sciroppo profumato alla lavanda.

Io le ho gustate così ma secondo me sarebbero ancor più gustose se servite tiepide con una pallina di gelato alla vaniglia.

English corner 2

Pere cotogne alla lavanda 3

Baked quince with lavender

Tomorrow i’ll be going to the “Forgotten Fruit Fair” in Casola Valsenio, the town in Romagna hills i’ve been telling you in previous two posts!

I hope to relax, eat lots of good food and come back home with more forgotten fruit and more ideas on how to cook and enjoy them! …but i still have some extra ideas to share with you from past year (as i told you here) so before to leave i post another recipe with another fruit that was very popular in the past but which is less known and used nowadays… quince… to be precise… Quince pears… cos over here we call classic quince “apple quince” …and this variety “pear quince” cos it has more a pear shape!🙂

As you may know quince shouldn’t  be eaten raw, cos it’s hard, astringent and sour and only once cooked it becomes soft, sweet and delicious! …it also contains a good amount of pectin so it’s great to make jams (i made one i’ll post soon) or jellies.

I got this simple idea on how to cook them during my last visit to Casola last year… it seems it’s a popular way to enjoy them in the eastern Europe countries… where they said they cook quince in oven with spices! …i made this idea mine changing spices with lavender …a flower and aroma i truely adore and i loved the results!

I hope to be back soon with extra quince ideas and more information on this amazing fruit, in the meantime I hope you may enjoy this simple dessert, perfumed and warm… i eat it this way… but i think it may be great served warm with a dollop of vanilla ice cream!😉

  • quinces
  • lavender flowers
  • water
  • brown sugar

I don’t have exact quantities for this recipe, just go with your taste and the amount of quinces you have.

Wash and peel quinces, cut them in slices and place them in a baking dish. Cover them with water, sprinkle with some tbsp of brown sugar and lavender florets. bake in oven at 200° for about 30-40 minutes or until quinces are tender and the evaporated water has created a nice syrup.

Pere cotogne

7 thoughts on “Pere cotogne al forno alla lavanda – Baked quince with lavender

  1. Da tanto, troppo tempo non passo di qui. Sai che non ho mai fatto la marmellata con le pere cotogne? Con le pere williams e con le mele cotogne ma mai con le pere cotogne. Le proverò!!!

  2. Che bello ritrovarti qui cara Solema… Anche io devo trovare piú tempo per visitare altri blog incluso il tuo che mi é sempre stato d’ispirazione! Un abbraccio forte!

  3. Pingback: Pancakes alle pere cotogne – Quince pancakes | Crumpets & co.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...