Parkin … per la notte dei falò – Parkin …for Bonfire Night

Scroll down for english version

100 years-old parkin v

Oggi, 5 novembre, nel Regno Unito si celebra il Guy Fawkes Day o Bonfire Night, la notte dei falò!

In questo giorno si commemora lo sventato attacco al Palazzo di Westminster, sede del Parlamento inglese, nell’anno 1605, quando dei cattolici inglesi organizzarono quella che passo alla storia come “la congiura delle polveri” (Gunpowder plot), cioè il voler far esplodere il parlamento inglese al cui interno vi era anche Re Giacomo I, il quale reprimeva i cittadini di fede cattolica. Come dicevo la congiura fu sventata, Guy Fawkes, membro di questa congiura, fu arrestato all’interno del Parlamento con gli esplosivi addosso, rinchiuso nella torre di Londra e torturato!

Il personaggio di Guy Fawkes negli anni è stato deriso ma ha anche ispirato il personaggio di “V per vendetta” e la sua maschera usata come simbolo di ribellione contro il potere costituito!

Insomma credo che ogni storia debba essere valutata e osservata da più angolazioni e messa dentro il suo contesto storico… a pensarci sembra quasi un fac-simile, in piccolo, della Rivoluzione francese …solo con un finale diverso… in Francia la brutta fine la fecero re e regina… in Inghilterra invece la brutta fine la fecero i rivoluzionari!

Ma senza dilungarsi troppo in elucubrazioni storiche …se vi chiedete cosa centri questo dolce con questo episodio storico… beh come vi dicevo oggi nel Regno Unito si festeggia… e come ogni festività ci sono usanze e cibi tradizionali… ed il Parkin è uno di questi!

In questo giorno si festeggia con fuochi d’artificio e falò, le persone si riuniscono in famiglia o con gli amici ed ognuno accende un falò, alcune famiglie mettono via mobili vecchi e legni solo per il falò del Bonfire Night, su cui poi su brucia un effige di Guy Fawkes! …è una festa decisamente amata dai bambini!

100 years old parkin 6

Il parkin è uno dei dolci tipici, insieme al Bonfire toffee (tutti e due i dolci prevedono l’uso della melassa), si beve vin brulé e sidro caldo speziato… e si mangiano piatti tipici, molti dei quali con la salsiccia, come i Bangers & Mash o i sausage rolls, zuppe calde e patate!

Ma veniamo a questo Parkin… che altro non è che uno dei vari gingerbread della tradizione anglosassone. E’ originario dello Yorkshire, nel nord Inghilterra, ma vi sono poi varianti anche nelle zone limitrofe! …gli ingredienti principali sono comunque la melassa sia scura (Black treacle) che chiara (Golden syrup), i fiocchi d’avena e lo zenzero! …il dolce una volta cotto viene servito tagliato a quadrotti… e come ogni dolce che prevede la melassa lo adoro!!! 

Esistono quindi varie ricette e per questo Parkin e la ricetta che vi propongo oggi è una ricetta storica, che risale al 1907 e l’ha proposta il mitico Dan Lepard sul quotidiano “The Guardian” (Dan Lepard è un“panettiere” ed autore di libri sulla panificazione e non solo, che scrive anche sul “The Guardian” e di cui già vi parlai QUI e QUI). Come sempre Lepard è una garanzia… l’unica mia variante è stata omettere della frutta candita che non amo molto! 

Anche se qui questo giorno non si festeggia credo che sia sempre ora di sfornare un bel dolce profumato, speziato e delizioso come questo Parkin! …provatelo! 

100 years old parkin 2

Parkin centenario

  • 225 gr di farina
  • 3½ cucchiaini di zenzero in polvere
  • ¾ di cucchiaino di noce moscata
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
  • Un pizzico di sale
  • 125 gr di fiocchi d’avena
  • 100 gr di burro morbido
  • 125 gr di zucchero di canna
  • La buccia grattugiata di mezzo limone
  • 100 gr di melassa (Black treacle)
  • 75 gr di golden syrup (Melassa chiara)
  • 80 ml di latte (50 ml nella ricetta originale)
  • 50 gr di frutta candita (che io ho omesso)

Rivestite uno stampo quadrato (20 x 20 cm) con carta forno. Preriscaldate il forno a 180°. In una ciotola miscelatare farina, spezie, bicarbonato di sodio, sale e fiocchi d’avena. In un’altra ciotola sbattere il burro morbido con lo zucchero e la scorza di limone finche chiaro e spumoso. Unire le due melasse e sbattere bene finchè ben cremoso poi unire il latte e sbattere ancora. Aggiungere il mix di farina e avena e sbattere con le fruste finchè avrete un composto liscio e ben amalgamato. Versare il composto nella teglia e cuocere per circa 40 minuti. Sfornare, prelevare il dolce dallo stampo sollevando la carta forno e metterlo a raffreddare su una gratella. Servire tagliandolo a quadrotti.
English corner 2

100 years old parkin 3

Today in the UK it’s Guy Fawkes night… also called Bonfire Night! …If you may not know about this celebration (cos you’re not from the UK), you can read some more on the Wikipedia page!

Today I wanted to try Parkin which is one of the typical cake eaten at Bonfire night! …it’s a typical gingerbread cake from Yorkshire which has then became popular all over the UK! …the classic ingredients are black treacle, golden syrup, oats and ginger then once cooked it’s served cut in squares.

I love all treacle cakes and desserts and I loved Parkin! …I tried a recipe which dates back at 1907, proposed by Dan Lepard on his page on The Guardian.

I think that even if we don’t celebrate this day… it’s always the right time to make Parkin… cos it’s really a lovely, warm, spicy and comforting autumnal treat!

100 years-old Parkin

  • 225 gr plain flour
  • 3½ tsp ground ginger
  • ¾ tsp ground nutmeg
  • ½ tsp bicarbonate of soda
  • A pinch of salt
  • 125 gr medium oatmeal
  • 100 gr butter, softened
  • 125 gr brown sugar
  • Zest of ½ lemon
  • 100 gr treacle
  • 75 gr golden syrup
  • 80 ml milk (50 ml in original recipe)
  • 50 gr mixed peel, finely chopped (which I omitted)

Butter a deep, 20cm square cake tin and line it  with nonstick parchment paper. Heat the oven to 180°. Sift the flour, spices, soda and salt into a bowl, then stir in the oatmeal. In another bowl beat the butter, sugar and zest until light and fluffy. Add the treacle and syrup, beat again until creamy and smooth, then add the milk and the flour/oat mix, beat quickly until smooth once more. Spoon the mixture into the baking pan and bake for about 40 minutes. Remove cake from the pan lifting the parchment paper and cool on a rack, serve cut in squares.

100 years old parkin

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...