Galette des Rois à la frangipane …Torta dei Re per l’Epifania – Kings Cake for Epiphany

Scroll down for english version

image

Buona Epifania a tutti!

Con oggi finiscono le festività natalizie, con l’arrivo della Befana, se guardiamo il lato pagano della festa o con l’arrivo dei Re Magi per quanto riguarda invece il lato religioso di queste feste!

Non entro nel merito di quale dei due sia giusto seguire… io sono cresciuta con la calza della Befana ed anche le statue dei Re Magi nel presepe che prontamente mio papà faceva avvicinare alla stalla del Bambin Gesù man mano che si avvicinava il 6 gennaio! 🙂 …i re magi partivano dall’angolo più remoto del grande presepe che papà costruiva e piano piano arrivavano a destinazione! 🙂 …insomma ho conosciuto ed amato entrambe le usanze di questa festa!

Però guardando l’aspetto culinario legato a questa festa non ho ricordi di dolci della tradizione italiana legati all’Epifania religiosa e ai Re Magi ma solo alla calza della Befana, ai dolciumi vari e al carbone… dolce… che amavo trovare! …magari poi ci sono usanze regionali che non conosco ma sono rimasta affascinata nello scoprire che in paesi a noi vicini ci sono invece dolci nazionali legati all’arrivo dei tre Re Magi! …in Spagna hanno il Roscon de Reyes, una ciambella di pasta lievitata decorata con zucchero e frutta candita e farcita con crema o panna montata, mentre in Francia hanno la Galette deRois che è invece un dolce di pasta sfoglia ripieno di crema frangipane… ed è il dolce che vi presento oggi! 🙂

Sia in Spagna che in Francia c’è l’usanza di mettere all’interno del dolce una piccola statuina che rappresenta un re (chiamata Fève in francese, letteralmente “fava”) e chi ha la fortuna di trovarla è considerato il re della giornata. Inoltre la torta viene servita con una corona di carta dorata posata sopra.

Chi non avesse la statuina può mettere una mandorla intera al suo posto… io personalmente non ho messo niente ma trovo molto bella l’idea e mi immagino le famiglie riunite a tagliare la torta e la gioia magari di chi trova la “fève” e diventa re del giorno!

Nel vagliare varie ricette ho trovato anche la ricetta di Mercotte (uno dei blog francesi più famosi) che dice la Galette non viene fatta con la classica pasta sfoglia ma con la pasta sfoglia invertita …ma onestamente non ho mai provato a fare la sfoglia classica e non mi son messa a provare nemmeno quella invertita!… comunque nel suo blog spiega nel dettaglio tutti i passaggi!

La crema frangipane che farcisce questo dolce, ovvero una crema alla mandorle, viene spesso aromatizzata con Gran Marnier che è un liquore all’arancia ma chi non volesse usare nulla di alcol può optare per della scorza di arancia o dell’acqua di fiori d’arancio. Io ho usato dell’olio essenziale d’arancia bio.

Esistono poi infinite versioni, con molti altri ripieni ed i siti si cucina francese offrono un’infinità di idee al riguardo… io intanto ho provato quella classica ma sicuramente proverò altre versioni, magari senza aspettare l’Epifania, visto che poi questo dolce, se si usa la sfoglia pronta, è davvero veloce e semplice da fare… Oltre ad essere squisito! 🙂

image

  • 2 rotoli di pasta sfoglia pronta
  • 120 gr di farina di mandorle
  • 120 gr di burro
  • 120 gr di cassonade (o zucchero di canna)
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 uova
  • 1 fialetta di estratto di mandorla amara
  • 3 gocce di olio essenziale di arancia (o la buccia di nezza arancia bio grattugiata)
  • 1 uovo più 1 cucchiaio d’acqua per spennellare

Mettere in un robot da cucina il burro a temperatura ambiente, lo zucchero, la farina di mandorle e la farina, miscelare il tutto fino ad ottenere una crema morbida, unire le uova, l’aroma di mandorla e la scorza d’arancia (od olio essenziale nel mio caso). Frullare il tutto e tenere la crema da parte. Stendere il primo cerchio di sfoglia direttamente sulla teglia da forno, lasciando lapasta sul foglio di carta forno. Stendere al centro la cremafrangipane, distribuendola sulla superficie e lasciando circa 2 cm di bordo tutt’intorno. Sbattere l’uovo e l’acqua assieme e spennellare il bordo intorno alla crema. Aprire il secondo rotolo di sfoglia ed adagiarlo sopra al primo premendo bene tutt’intorno per fare aderire l due dischi di sfoglia. Preriscaldare il forno a 200°. Spennellare la superficie del dolce con l’uovo e praticare delle incisioni in superficie ma senza premere troppo per non forare la sfoglia. Fare un piccolo for al centro per far fuoriuscire il vapore.Spennellare ancora tutta la superficie ed infornare. Abbassare il forno a 180° a cuocere la galette per circa 40 minuti.

English corner 2

image

Galette de Rois – Kings cake

Today in Italy we celebrate Epiphany day! …it’s the day with which all Christmas holidays end and on the religious side it corresponds to the three Magi (Three Kings) visit at Jesus after his birth.

Anyway in Italy it’s tradition to celebrate the arrival of the Befana,an old woman who delivers gifts to children, usually sweets and candies inside a big sock! …usually this old woman looks like an ugly witch even if she is good in spirit! 🙂 …anyway we don’t celebrate nothing related to the Magi (Three Kings).

But I’ve seen that in many other european countries in the Epiphany day they prepare and eat a cake which is dedicated to these Three Kings… in Spain they have the “Roscon des Reyes” and in France the “Galette de Rois” which is the cake I made and I share with you today!

It’s a very simple cake to make (if you use a ready-made puff pastry 😉 ) …two layers of puff pastry filled with a delicious “Frangipane” cream… which is an almond flour cream! There are also many other version of this cake with different fillings, such as apple or a chocolate cream and many others… but I preferred to try the classic one and it’s gorgeous!

The tradition tells to bake in the cake also a small figure of a king, traditionally called “Fève” (bean) and the person who find this little figure become the “king of the day”! …if you want to try but you can’t find the classic “Fève”  you can replace it with a whole almond.

You can flavour the cake with Gran Marnier liqueur or if you prefer not to use alcohol you can use the grated zest of an orange or orange blossom water.

image

  • 2 ready-made puff pastry circles
  • 120 gr of almond flour
  • 120 gr of butter, room temperature
  • 120 gr of brown sugar
  • 1 tbps of flour
  • 2 eggs
  • 1 tsp bitter almond flavoring
  • 3 drops of orange essential oil (or the grated zest of half orange)
  • 1 egg plus 1 tbsp of water to brush the cake

Place in a food processor butter, almond flour, sugar and flour, work until creamy then add the eggs, almond flavoring and orange zest and work well. Roll out one puff pastry circle directly on the baking tray, leaving the parchment paper underneath. Spread the almond cream on the pastry leaving 2 cm all around. Beat egg and water together and brush around the perimeter of the pastry. Cover with the second puff pastry circle, press well on the edges all around to seal the cake. Preheat oven at 200°. Brush with egg wash the top of the cake and with a knife gently make some decorations on top. Make also a small hole in the centre to allow the steam to escape. Brush with egg again then place the cake in the oven, turn heat down at 180° and bake for 40 minutes.

Annunci

13 thoughts on “Galette des Rois à la frangipane …Torta dei Re per l’Epifania – Kings Cake for Epiphany

  1. Pingback: Galette des Rois à la frangipane …Torta dei Re per l’Epifania – Kings Cake for Epiphany

  2. Ti è venuta benissimo la galette des rois!
    quest’anno non l’ho preparata per la befana … magari lo preparo per la prossima cena con amici!!!

  3. favolosa! ho visto galette ovunque in questi giorni ed io che nemmeno ne conoscevo l’esistenza! mea culpa…dovrò assolutamente rimediare…tanto si può fare anche se la Befana è passata no?
    bacioni
    Silvia

    • Come diciamo dalle mie parti…e forse anche altrove… I vovi xe boni anca dopo pasqua… Insomma se una cosa è buona perchè relegarla a pochi giorni di festa ?! ;)…. Provala! 🙂

  4. Pingback: BUON COMPLEANNO CHEZ MOI À BORDEAUX! | chez moi à bordeaux

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...