Pici con ceci al timo e briciole croccanti – Pici with thyme chickpeas and breadcrumbs

Scroll down for english version

Pici ceci e briciole

Vi ricordate che un po’ di post fa avevo preparato i pici all’aglione?!… grazie all’iniziativa mensile di “Quanti modi di fare e rifare” ho imparato a fare questa pasta fatta in casa tipica toscana e ne sono rimasta entusiasta! …come vi avevo accennato in quel post, di pasta ne avevo fatta per 4 porzioni ed essendo in due a casa, metà l’ho coperta, l’ho messa in frigo e l’ho cucinata il giorno dopo così come ve la presento oggi!

Un altro condimento classico per i pici sono infatti le briciole croccanti, pane raffermo sbriciolato e saltato in padella con olio e aglio finché croccante e ben aromatizzato! Così ho pensato di provare anche questa versione… ma con un tocco in più… i ceci! …l’idea me l’aveva passata un’amica in un file word tempo fa ed io l’ho poi leggermente modificata. Non so la fonte originale ma in caso passi di qua la ringrazio… perché è un piatto delizioso!

E’ un primo semplice ma completo, ricco di gusto e aromi! …adoro i ceci …quando ero piccola non vedevo l’ora che la mamma mi facesse la sua buonissima pasta e ceci… e ora son felice di aver scoperto anche questa variante alla toscana decisamente gustosa, che unisce la cremosità dei ceci alla croccantezza delle briciole di pane!

Pici ceci e briciole 3

  • pici freschi fatti in casa (vedi la ricetta qui)
  • ceci già lessati
  • 2 cucchiai di battuto per soffritto (carote, sedano e cipolla)
  • olio evo
  • 5 rametti di timo
  • pane (più o meno mezza ciabatta)
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe nero

Cuocete i pici in abbondante acqua salata. In una padella scaldate circa 3 cucchiai d’olio con uno spicchio d’aglio, quando diventa ben caldo unire le briciole di pane e farle saltare per qualche minuto finché diventano belle croccanti, dopodiché unire il prezzemolo tritato e mescolare bene. Mettete da parte. In un’altra padella scaldate due cucchiai d’olio evo e unitevi il battuto di carote, sedano e cipolla, lasciatelo andare per qualche minuto ed unite i ceci già lessati, un mestolo di acqua calda e le foglioline di timo sgranate dai rametti. Lasciate cuocere finché l’acqua sia quasi tutta consumata. Io ho schiacciato una parte di ceci. Se preferite lasciateli tutti interi. Quando la pasta è pronta scolatela e mettetela nella padella con i ceci e saltatela per amalgamare il tutto. Se serve a dare un po’ di cremosità in più, unite anche qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Impiattate e servite con le briciole croccanti sopra.

Nota: potete usare un misto per soffritto pronto o preparalo da voi, quello che avanza si mette in freezer ed è già pronto e comodo da usare per altre volte.

English corner 2

Pici ceci e briciole 2

Pici with thyme chickpeas and breadcrumbs

Some weeks ago I posted a recipe for a traditional tuscan handmade pasta called Pici. I cooked pici with a classic tomato and garlic sauce but there are also other typical ways to serve this pasta and one of this is with crunchy breadcrumbs!

Stale bread is reduced to crumbs and sautéed in oil with garlic until crispy and aromatic! …It’s another farmer’s dish, poor but tasty …and this time I wanted to try pici this way but with an extra touch …chickpeas! 🙂

Since I was child I always loved pasta with chickpeas, mum was used to make it very often but it was quite different from this one… it was more like a soup …anyway I love the combination… I adore chickpeas and this pasta is delicious, creamy, crunchy and fragrant!

Pici ceci e briciole 4

 

  • Fresh pici pasta (see recipe here)
  • Chickpeas (already cooked)
  • 2 tbsp of “mirepoix” mixture (chopped carrots, onions and celery)
  • Extra virgin olive oil
  • 5 thyme sprigs
  • Stale bread (about a roll)
  • Parsley, finely chopped
  • Salt
  • Black pepper

Cook pici in salted boiling water. In a pan heat 3 tbsp of olive oil, add garlic and when hot add breadcrumbs and sauté until crispy. Add parsley, mix well and set aside. In another pan heat 2 tbsp of olive oil together with the mirepoix mix. Add chickpeas mix well then pour in water and add thyme leaves picked from sprigs.

Cook until the liquid is evaporated, but not completely (at this point I mashed some of the chickpeas but if you prefere, you can keep them whole). Once the pici are cooked add them to the chickpea pan and toss well to combine, adding some pasta cooking water if it’s too dry. Serve pici with crunchy breadcrumbs on top.

Notes: I usually prepare my “Mirepoix” chopping onions, carrots and celery and then I keep it in the freezer and I use it when I need it, for sauces or other preparations.

Pici ceci e briciole 5

This entry goes to Cinzia of Cindystar for My Legume Love Affair #69, the event created in 2008 by Susan of The Well Seasoned Cook and now organized by Lisa of Lisa’s Kitchen.

MLLALogo69

Annunci

15 thoughts on “Pici con ceci al timo e briciole croccanti – Pici with thyme chickpeas and breadcrumbs

  1. Pingback: Pici con ceci al timo e briciole croccanti – Pici with thyme chickpeas and breadcrumbs | Recipe Flash

  2. Eccome se non me li ricordi i famosi pici dell’altra volta, non erano forse anche i primi? =) Che bontà, vorrei ritagliarmi un po’ di tempo per prepararli ma vado sempre di corsa ultimamente! =( I ceci li adoro, come del resto gli altri legumi. Adoro il piattino bianco, è così armonioso, io sto a corto di piatti e scodelle…dopo aver fatto razzia a casa dei nonni è giunto il momento di spulciare tra qualche mercatino! Terry cara questa ricetta mi ha proprio affascinato…

  3. che buono deve essere questo piattino! io i ceci li mangerei sempre…qui in più ci sono quelle briciole croccanti a dargli un tono ancora più rustico ed intrigante

  4. Ciao! I ceci per me sono un cibo dell’anima.. ultimamente ho scoperto una variante al tipo comune, il ‘cece nero’, mi sono innamorata di questi legumi piccini dalla buccia rugosa, sanno di rustico! Li proverò con i pici e il pane! Anzi, ora che ci penso devo procurarmi il mattarello per provare ad autoprodurli 😉
    a presto,
    Lucy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...