Kersenvlaai – Crostata di ciliegie olandese – Dutch cherry pie

Scroll down for english version

image

Come vi anticipavo nel post dedicato alle ciliegie, ecco un’altra idea con questo delizioso frutto di stagione.

Questa ricetta l’ho scovata per caso in un opuscolo dedicato agli eventi nella provincia di Treviso. Ho cosí scoperto che è una torta olandese tipica della provincia di Limburg, chiamata anche Limburgse Vlaai e che puó avere diversi ripieni classici, tra cui le mele, albicocche, crema di riso e le ciliegie.

Mi è piaciuta subito, semplice e ricca di frutta! L’impasto della crostata non è fatto con la frolla ma con una pasta lievitata, leggermente dolce ed il ripieno con frutta, zucchero e vaniglia… Poche cose buone che insieme creano in dolce buonissimo! 🙂

image

Mi ha ricordato la Quetschentaart lussemburghese che avevo fatto tempo fà… Sempre impasto lievitato e frutta fresca nel ripieno… Infondo il Lussemburgo confina con l’Olanda e credo sia facile trovare rassomiglianze tra varie ricette! 🙂

Nel fare questo dolce la parte piú lunga è aspettare che la pasta lieviti e pulire nel frattempo le ciliegie, che io come sempre ho denocciolato. Nella ricetta non era specificato ma io le denocciolo sempre ovviamente! 😉

Il resto è semplice ed il risultato è favoloso… se amate questo piccolo frutto sugoso amerete questo dolce che ne esalta la bontá lasciandole quasi al naturale! …a casa è sparita velocemente …fetta dopo fetta!

L’autrice che ha pubblicato questa ricetta nel su citato opuscolo si chiama Damla Danis… e se mai passerà da queste parti, la ringrazio per averla condivisa! 🙂

image

per l’impasto:

  • 250 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito di birra secco (circa 3,5 gr)
  • 100 ml di latte tiepido
  • 20 gr di burro morbido
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • un pizzico di sale

– per il ripieno:

  • 500 gr di ciliegie
  • 50 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • pangrattato

Preparare l’impasto lavorando insieme i vari ingredienti. Io ho usato la macchina del pane ed ho messo nel cestello il latte, il burro, l’uovo, lo zucchero e il sale in due angoli diversi ed ho poi coperto con farina e lievito. Ho azionato il programma solo impasto per 15 minuti. Lasciare lievitare l’impasto coperto per un’oretta.

Nel frattempo denocciolate le ciliegie raccogliendole in una ciotola, unire lo zucchero, il limone e la vaniglia e mescolare bene. Riprendere l’impasto e lavorarlo brevemente su una superficie leggermente infarinata. Togliere 1/3 dell’impasto e metterlo da parte coperto poichè servirá per le strisce di copertura. Stendere il rimanente impasto e coprire una tortiera. Lasciar riposare al coperto altri 20 minuti.

Riprendere la tortiera, bucherellare il fondo con una forchetta, cospargere con del pangrattato e coprire con le ciliegie e il sughetto che si sará formato. Riprendere l’impasto messo da parte e formare delle striscioline da mettere sopra il dolce incrociandole. Cuocere in forno preriscaldato a 180º per circa 30 minuti.

 

Volete provare altre ricette olandesi? …provate anche:

Krakelingen – Pretzel dolci olandesi

Ontbijtkoek – Cake speziato da colazione

English corner 2

image

Kersenvlaai – Dutch cherry pie

It’s cherry season …for just few weeks we can find this delicious juicy fruit on market shelves and until available I try to enjoy them as much as I can! 🙂

Most of them I eat them raw but sometimes I save some to make cakes or other desserts!

When I saw this recipe on a leaflet dedicated to summer local events, I suddenly saved some cherries to make it!

It reminded me of the Luxemburg Quetschentaart I made a while ago… a base of bread dough and a filling of fresh fruit! …anyway… Netherlands and Luxembourg are “neighbours” so it’s easy to find similar recipes.

image

This pie is also called Limburgse vlaai cos it originates from the province of Limburg. It’s popular all over the country and you can find it with different filling, apples, apricots, creamy rice and cherries… Of course 😉

It’s very easy to make, the most boring part is to pit cherries but you can make while you wait for the dough to rise. The result is a soft, fragrant, juicy pie, packed with cherries, that at at home disappeared immediately! 🙂

image

– for the pie dough:

  • 250 gr all-purpose flour
  • 1/2 sachet fast action dry yeast (about 3,5 gr)
  • 100 ml milk, lukewarm
  • 20 gr di butter, soften
  • 1 egg
  • 2 tbsp sugar
  • A pinch of salt

– for the filling:

  • 500 gr cherries
  • 50 gr sugar
  • 1 tbsp lemon juice
  • 1 tbsp corn starch
  • 1 tsp natural vanilla extract
  • Breadcrumbs

Prepare the dough mixing all ingredients together. I used the bread machine to knead the dough. I placed in the basket milk, egg, butter, sugar, salt then on top flour an yeast. I used the kneading program that last 15 minutes. Place the dough in a bowl, cover with film and leave it for about 1 hour until doubled in size.

In the meantime remove pit from cherries, place them in a bwol and mix them with lemon juice, sugar, corn starch and vanilla. Set aside.

Take the dough put of the bowl, remove 1/3 of dough and set aside to make a lattice top. Roll out the remaining dough into a circle and cover a pie baking tin. Prick with a fork the bottom and let it rest for about 20 minutes. Cover the base with some breadcrumbs then add the cherry filling. Make a lattice with leftover dough and cover the pie.

Bake in preheated oven at 180º for about 30 minutes.

 

Do you want to try other dutch recipes?… try also:

– Krakelingen – Dutch sugar pretzel

– Ontbijtkoek – Dutch spiced breakfast bread

image

 

Le ciliegie sono le mieprotagoniste per il “raccolto” del WHB#440 la raccolta settimanale di ricette a base di erbe, frutta, verdure, ortaggi, cereali, etc… L’idea l’ha avuta e l’ha fatta crescere un po’ di anni fà Kalyn, del blog Kalyn’s Kitchen… ora è seguita da Haalo di Cook (almost) anything at least once… per la versione inglese e da da Brii nella sua versione italiana. Ogni settimana un blogger a turno ospita “il raccolto” settimanale e questa settimana la nostra ospite è Martissima di Viaggiare è un po’ come mangiare

This entry take part to the WHB#440 english edition, the weekly event started by Kalyn ofKalyn’s kitchen, now organized by Haalo of Cook (almost) Anything at Least Once. This week the event is hosted by Marta from Mangiare è un po’come viaggiare.

whb440

Annunci

18 thoughts on “Kersenvlaai – Crostata di ciliegie olandese – Dutch cherry pie

  1. mandami questa a Panissimo visto che si tratta di un lievitato
    in fondo al post della focaccia trovi la ranocchia blu per accedere all’inserimento del link!!!

  2. Pingback: Kersenvlaai – Crostata di ciliegie olandese – Dutch cherry pie

  3. Ohh! Sono curiosissima! Adoro il concetto delle crostate ma odio la pasta frolla, tutto quel impasto burroso per due pezzi di frutta… questo invece sembra più come un pane abbellito e arricchito! Che meraviglia 🙂

  4. Questa ricetta è davvero interessante, soprattutto per l’uso di una pasta lievitata per una crostata. Non avevo mai visto una cosa del genere. L’aspetto è davvero invitante. La pasta sotto si bagna con il succo della frutta?

  5. Ciao Terry, mi piace un sacco questa crostata strapiena di frutta! Alla fine ho preparato la tua ricetta della pasta frolla al grano saraceno, è venuta buonissima(l’ho usata per una crostata con ricotta e ciliegie, però l’ho cotta prima in bianco…è vanita in un attimo, devo rifarla con frutta di stagione), un grande grazie per la ricetta! Buon fine settimana e a presto!

  6. Pingback: Raccolto WHB 440 – Viaggiare come mangiare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...