Polpette di carne lessa – Leftover boiled meat meatballs

Scroll down for english version

polpette-lesso4-01

Altra ricetta fatta tanto tempo fà, altra ricetta dalle foto un po’ infami… ma altra ricetta legati ai ricordi di cui voglio lasciar traccia!… le mamme e le nonne avevano i quaderni di cucina su cui si appuntavano tutto, noi invece abbiamo cartelle sul pc (le mie stracariche di Giga di ricette salvate) e nel mio caso anche il blog, dove oltre a lasciar traccia scritta ho la gioia di condividere ogni ricetta con chi mi legge. 🙂

Dal polpettone passiamo alle polpette per la precisione quelle fatte con la carne lessa avanzata dal brodo, un piatto tipico di antiche origine che credo sia popolare in molte case qui nel nord Italia, le più famose e forse proprio le antenate di tutte le polpette di lesso sono quelle milanesi, chiamate “Mondeghili” che nacquero dall‘esigenza di non sprecare le carni avanzate dalle feste, lessi, brasati etc.

E per lo stesso motivo le faceva mia mamma, per la quale il brodo era solo quello fatto o con la carne o le verdure e nulla di questo andava sprecato! …ora con tutti i brodi sotto forma di dado, polvere, tetrapak etc… non so quanta gente ha ancora della carne lessa che avanza… ma se vi capita, non buttatela perchè queste polpette vanno assolutamente provate!
Per me sono sempre state una tira l’altra… amavo quando mamma faceva il brodo perchè sapevo che poi arrivavano le polpette!!! …che delizia!!!

Ovviamente ogni casa ha la sua versione, ogni regione e città… queste son quelle di mamma… a parte la piccola variante di mettere l’aglio orsino (visto che avevo quello fresco in casa) e non lo spicchio schiacciato.

polpette-lesso-01

 

  • Circa 300 gr di carne lessa
  • 80 gr circa di mortadella
  • 1 uovo
  • pecorino grattugiato (o parmigiano)
  • pangrattato
  • aglio orsino tritato (o 1 spicchio d’aglio schiacciato)
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe
  • olio di semi per friggere

In un robot da cucina tritate la carne lessa insieme alla mortadella. Trasferite il tutto in una ciotola ed unite l’uovo, una manciata o più (le dosi sono a gusto e indicative) di pecorino grattugiato. il prezzemolo, l’aglio orsino ed infine pangrattato quanto basta a rendere l’impasto lavorabile con le mani. Aggiustate di sale e pepe e formate le polpette. Passatele nel pangrattato e friggetele in abbondante olio di semi. Una volta ben colorate, scolatele e mettetele su un piatto con carta per fritti. Sono favolose sia calde che fredde! 😉

English corner 2

polpette-lesso5-01

Leftover boiled meat meatballs

After a meatloaf I’m back with meatballs! …again a recipe that is connected to my mum memories, one of the classic recipes she made for years and years, one of the recipe I loved!

These are meatballs made with the leftover meat from broth making and they are also a traditional recipe from Milan, where they call them “Mondighili”. They were a way not to waste the leftovers from big meals after festive days, so they are usually made with boiled meat or braised one.

I know that nowadays most of the broths are made with stock cubes or powders but the taste of a classic broth with meat, vegetables and herbs is incomparable …and then you also get the chance to make and try these delicious meatballs… which I’m sure, you won’t stop eating them until you finished them all! 😉

  • about 300 gr leftover boiled meat
  • about 80 gr mortadella
  • 1 egg
  • grated pecorino or parmesan cheese
  • breadcrumbs
  • chopped wild garlic (or 1 mashed garlic clove)
  • chopped parsley
  • salt and pepper
  • frying oil

In a food processor mince the boiled with together with mortadella. Transfer the mixture in a bowl and add the egg, grated cheese, parsley, wild garlic (ot the garlic clove) and soem breadcrumbs, enough to a have a mixture you can easily handle and shape. Adjust with salt and pepper then shape into slightly flat meatballs. Toss them into breadcrumbs and deep fry them until brown. Place on a dish with paper towel and then serve. They are great also cold! 😉

polpette-lesso3-01

 

Annunci

4 thoughts on “Polpette di carne lessa – Leftover boiled meat meatballs

  1. Anche da noi non si butta mai nulla del brodo, e le polpette di lesso sono un classico. mamma mia quanto erano buone quelle che faceva mia nonna, me ne mangiavo delle montagne ancora prima che arrivassero in tavola. Non sono più riuscita a farle così buone

    • Ciao Elena! 🙂
      Sempre un piacere leggerti!
      Anche io trovo che quando faccio le ricette di mia mamma non sono mai buone come le sue… ma credo sia il sapore dei ricordi.. che ha sempre una marcia in più e sarà forse impossibile gustare una cosa fatta da noi e trovarla buona uguale… manca quella gioia e aspettativa che avevamo allora… che sono gli ingredienti che rendono queste ricette uniche… le più buone al mondo, le ineguagliabili! 😉

      Ma nonostante ciò è sempre meraviglioso farle e tuffarsi nei ricordi.

      ti abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...