Torta salata all’avena con radicchio e stracchino – Oat quiche with radicchio and stracchino cheese

Scroll down for english version

Torta salata con radicchio e stracchino

Dopo i cachi torno con un altro ingrediente di stagione, il radicchio, verdura regina della mia terra veneta.

Qui in Veneto i radicchi sono tanti e sono pure tutti IGP… e quando si va al mercato c’è l’imbarazzo della scelta, in stagione poi ci sono sagre ovunque per promuovere questo o quell’altro radicchio! …c’è quello di Treviso, sia tardivo che precoce, c’è quello di Verona, quello di Castelfranco e quello di Chioggia, che è poi quello che ho usato per questa torta salata davvero gustosa.

Credo che il radicchio di Chioggia sia inoltre quello piú diffuso anche nel resto del paese, è quello tondo a palla per intenderci!😉

Per il guscio ho fatto una brisée con farina d’avena per un gusto più ricco e per il ripieno ho unito il radicchio alla cremosità dello stracchino che ne mitiga la leggera nota amara! …il risultato è delicato e saporito allo stesso tempo, davvero delizioso!

Adoro fare le torte salate, sono versatili e ci si può sbizzarrire sia nel ripieno che nell’impasto! …ogni tanto anche io uso la sfoglia se ce l’ho ma amo molto le brisée fatta in casa, per la consistenza biscottosa e più ricca …e poi, anche se molti non ci credono, si fa in un attimo ed è facilissima!🙂

Ho un’altra torta salata di stagione in serbo e spero di condividerla presto!

Torta salata con radicchio e stracchino4

– per la brisée all’avena:

  • 100 gr farina d’avena integrale
  • 100 gr farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 4 cucchiaio d’olio evo
  • acqua fredda qb
  • noce moscata

– per la farcia:

  • 1 cespo di radicchio di chioggia
  • 1 scalogno di romagna
  • olio evo
  • 200 gr di stracchino
  • 2 uova
  • un goccio di latte
  • sale e pepe

Preparate la pasta brisée: unite le farine in una ciotola con il sale e la noce moscata. Aggiungete l’olio ed iniziate ad impastare, versate pian piano poca acqua fredda alla volta regolandosi, fino a che l’impasto non risulti ben amalgamato e liscio. Non impastate a lungo poiché per un impasto friabile non va sviluppato il glutine della farina come si fa di solito per il pane.
Formare una palla, ricoprire di pellicola e lasciare riposare in frigo un’oretta.

Nel frattempo affettate il radicchio e fatelo rosolare in padella con due cucchiai d’olio, lo scalogno tritato e poca acqua. Una volta ben appassito mettetelo in una ciotola e mescolatelo con il radicchio, le uova, un goccio di latte, sale e pepe.

Prendete la brisée e stendetela su una spianatoia leggermente infarinata. Rivestite uno stampo da crostata e versatevi dentro il mix di radicchio e stracchino. Infornate in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti.

English corner 2

Torta salata con radicchio e stracchino3

Oat quiche with radicchio and stracchino cheese

I love to bake savoury tarts, they’re really versatile …you can easily change filling or crust …changing flours, adding spices or herbs! I know that also a ready-made puff-pastry is great and it’s easier but also a home made shortcrust is really quick and simple to make!

For this tart I made a tasty crust using a whole grain oat flour which I filled with a creamy mixture of radicchio and stracchino cheese!

Here in Veneto we have many radicchio varieties but for this one I used the radicchio di Chioggia which is the round shaped one (also known as Red Leaf chicory orRed Italian chicory) and  the most widely grown variety of Radicchio outside of Italy.

Once braised the radicchio I mix it with a delicious stracchino cheese, a very soft cheese, with no rind, with a mild and delicate taste, which is great in this savoury tart to balance the slightly bitter taste that some radicchio may have.

Torta salata con radicchio e stracchino5

– for the shortcrust:

  • 100 gr whole grain oat flour
  • 100 gr all-purpose flour
  • 1 tsp salt
  • 4 tbsp extra virgin olive oil
  • cold water
  • nutmeg

– for the filling:

  • 1 radicchio di chioggia head
  • 1 shallot
  • extra virgin olive oil
  • 200 gr stracchino cheese
  • 2 eggs
  • some milk
  • salt and pepper

In a bowl mix the flours, nutmeg and salt, add oil and start mixing. Pour in cold water and mix until you get a smooth dough. Wrap it in film and place it in the fridge for 30 minutes.

Chop the radicchio and braise it in a pan with 2 tbsp of olive oilm chopped shallot and some water. Once tender place it in a bowl and mix it with starcchino cheese, eggs, some milk, salt and pepper.

Roll out the pastry on a floured surface and line a 24cm tart baking dish. Fill it with the mixture. Bake in preheated oven at 200° for about 40 minutes.

Torta salata con radicchio e stracchino2

17 thoughts on “Torta salata all’avena con radicchio e stracchino – Oat quiche with radicchio and stracchino cheese

  1. Mi viene l’acquolina in bocca solo a guardare le foto…..
    Anch’io ho imparato a farmi da me gli impasti per le torte salate😀

    Alla fine uso il metodo “mani pulite” variando spesso gli ingredienti (farine e quantità di olio, poi aggiugno semini vari ecc.) e i ripieni poi….

    Ohi… prepara un piattino che arrivo per pranzo :DDDDD

    Un abbraccione!

  2. Ciao Terry come stai?
    Ma lo sai che io adoro il radicchio nelle torte salate?! Questa ricetta me la segno, la voglio preparare il prima possibile!!
    Un bacione =)

  3. Ma quante cose buone fai?! Mi piace tanto questa briseè all’avena e con l’olio al posto del burro, e mi piace questa accoppiata per il ripieno. Non ce la farò mai a provare anche solo la metà delle ricette che vedo qui…ma intanto prendo appunti!😉
    Un abbraccio,
    Alice

  4. Mi piacciono tantissimo le torte salate… e della tua a parte il ripieno gustoso.. mi piace la base.. con parte di farina di avena.. che ho scoperto dapoco e che mi piace molto!bacioni

  5. Buona!!! Mi sa che quel cespo di radicchio che ho nel cassettino del frigo finirà con lo stracchino in una fragrante brisè!😉
    Grazie per l’idea e a presto!
    Un abbraccio!

  6. Pingback: Torta salata con radicchio e stracchino « Dolce Amara Deliziosa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...