I miei primi sushi roll… Kappa Maki, Hosomaki e Uramaki con avocado e salmone – My first sushi rolls.. Kappa Maki and Uramaki and Hosomaki with avocado and salmone

Scroll down for english version

Sushi - misto

Continuano i miei primi approcci con le ricette giapponesi! …infatti con l’Abbecedario Culinario Mondiale siamo arrivati alla lettera K di Kyoto e tutta la carovana è sbarcata nel paese del Sol Levante …in Giappone!

La nostra ambasciatrice Sabrina di Nato sotto il cavolo ha preparato un bellissimo post di presentazione ricco di informazioni e fascino e lì sta raccogliendo tutte le ricette arrivate fin’ora e che arriveranno fino a domenica prossima!

Il bello di queste tappe dell’Abbecedario è che mi stimolano a provare ricette straniere che voglio fare da tempo ma che alla fine ho continuato a rimandare! …così per questa tappa come non cimentarsi nel piatto simbolo della cucina giapponese, il sushi!

Con il termine sushi si dice tutto e niente… ci sono tantissime varietà di sushi, dai rotolini di riso con l’alga piccoli (hosomaki) a quelli grandi (futomaki), dai coni di alga ripieni (temaki), alle polpettine di riso con il pesce crudo sopra (nigiri). Ognuna di queste preparazioni poi ha il suo nome specifico ed io per questo primo approccio ho voluto cimentarmi con i roll… genericamente chiamati maki… ed i miei nello specifico sono i Kappa Maki, quelli con il cetriolo ed i semi di sesamo, gli Hosomaki ovvero i classici roll che all’interno possono avere varie farciture e gli Uramaki, detti anche California Roll che sono quelli con l’alga all’interno ed il riso all’esterno coperto in genere da semi di sesamo. Quest’ultimi sono stati chiamati anche California Roll perché sono stati adattati per il gusto estetico americano.

E per spiegare un po’ meglio i tipi di sushi vi lascio anche un’altra immagine presa sempre da Pinterest sempre dello Chef Taro… trovo simpaticissime queste immagini a fumetto! 🙂 …sono in inglese ma credo comunque comprensibilissime.

Sushi info

Come primo esperimento non mi lamento, anche qui più si prova più si affina la tecnica, quindi non mancherò di sperimentare ancora provando altri ripieni… intanto come inizio, per non sprecare troppa roba in caso fossero venuti male, ho usato solo i cetrioli, del salmone e l’avocado. Come salmone tra l’altro ho usato quello affumicato, poiché l’uomo di casa non ama l’idea del pesce crudo ed allora ho optato per la versione fumé. 😉

Il sushi va servito di solito con il wasabi (salsa di rafano verde tipica giapponese), zenzero in agrodolce o salsa di soia. Io ho optato per quest’ultima…visto che non avevo pesce crudo e che il wasabi, quando l’assaggiai la prima volta mi turbò! ;)…anche lo zenzero serve per pulire il palato tra un pesce ed un altro quindi anche questo non l’ho usato.

Ed ora vi lascio le indicazioni su come fare e come ho fatto questi miei primi sushi! 😉

Ingredienti usati: 

  • 150 gr di riso per sushi
  • 200 ml acqua
  • 35 ml aceto di riso
  • 15 gr zucchero
  • 3 gr di sale
  • salmone (io ho usato quello affumicato)
  • cetriolo
  • avocado
  • semi di sesamo
  • alga nori

Riso per sushi

La preparazione del riso per sushi:

con queste dosi di riso ho fatto 2 rotoli di kappa maki (poi tagliati a in rotolini piccoli), 2 di Hosomaki e 1 Uramaki.

Lavare ripetutamente il riso sotto l’acqua corrente per eliminare tutto l’amido. Sfregare bene il riso tra le mani mentre lo si sciacqua. L’acqua deve risultare limpida.

Mettere il riso in una pentola con l’acqua fredda e coprire con un coperchio. Calcolate 30- 35 minuti da quando accendete la fiamma. Cuocete a fuoco basso. Io ho usato anche uno spargifiamma. Una volta cotto lasciare il riso nella pentola, coperto per circa 10 minuti.

Mentre il riso riposa mettete in un pentolino l’aceto con zucchero e sale. Non fate bollire, scaldate solo fino a che lo zucchero sia ben sciolto.

Trasferire il riso in una ciotola larga io ne ho usata una in ceramica ma si userebbero quelle in legno. Smuovere il riso con una spatola di legno (questa ce l’avevo, presa con tappetino e libro sul sushi) e versarvi sopra il mix di aceto, muovendo bene il riso. Coprire con un panno e lasciar intiepidire.

Prima di preparare i sushi tenete a portata di mano una ciotola di acqua e aceto di riso che servirà per bagnarvi le mani prima di toccare il riso. Solo in questo modo il riso non si attaccherà alle dita.

Sushi - misto collage

Per la preparazione dei Kappa Maki:

Mettere sul tappetino metà foglio di alga nori. Stendervi sopra uno strato di riso. Lasciate un po’ di alga scoperta in alto dove andrete a chiudere il rotolo. Al centro, nel senso della lunghezza mettere i semi di sesamo e poi delle strisce di cetriolo (io avevo provato con due ma il rotolo non si chiudeva bene e ne ho tolto una). Alzate il tappetino ed iniziate ad arrotolare il sushi, chiudendolo bene.

Sushi - misto3

Per la preparazione degli Hosomaki:

Mettere sul tappetino metà foglio di alga nori. Stendervi sopra uno strato di riso. Lasciate un po’ di alga scoperta in alto dove andrete a chiudere il rotolo. Al centro, nel senso della lunghezza mettere delle strisce si avocado e di salmone. Alzate il tappetino ed iniziate ad arrotolare il sushi, chiudendolo bene.

Per la preparazione degli Uramaki:

Coprite il tappetino con un foglio di pellicola. Mettere sul tappetino metà foglio di alga nori. Stendervi sopra uno strato di riso. Cospargete il riso con semi di sesamo. A questo punto con delicatezza sollevate l’alga e capovolgetela così che lo strato di riso tocchi la pellicola. Stendere al centro, nel senso della lunghezza uno strato leggero di maionese (suggerimento trovato in alcuni libri e siti… non tutti lo riportano) e poi mettere delle strisce di avocado e salmone. Alzate tappetino e pellicola ed arrotolate il sushi chiudendolo bene.

Per tagliare i rotoli bagnate il coltello con l’acqua acidulata con l’aceto.

English corner 2

 

Sushi - misto5

My first sushi rolls.. Kappa Maki and Uamaki and Hosomaki with avocado and salmone

The Wolrd Culinary ABC has arrived at the letter K of Kyoto… so we are landed in Japanand we are now exploring the amazing, delicious and healthy cuisine of this country.

Our ambassador, Sabrina of the blog Nato sotto il cavolo prepared a great introducing postwhere she is also collecting all the Japanese recipes we’re trying.

One of the cool thinsg about this event is that it stimulates me to cook some of the many foreign recipes I always wanted to cook but that I always postponed! …so for this Japanese “journey” I finally tried to make some sushi!

The term sushi is quite generic, cos there are so many kind of sushi and each one has its specific name. There are the little rolls with the nori weed outside (hosomaki) and their bigger version (futomaki), then there are the rolls with rice outside and weed inside (uramaki) or the rice balls with fish on top (nigiri)… and much more… so there’s a big variety of sushi to choose among.

Here an image I found on Pinterest from The Chef Taro. 🙂

Sushi info

I’m quite happy with my first attempt… for sure the more you practice the technique the nicer the rolls will be! 🙂 …you can fill the maki with many ingredients but as I didn’t know the results and I didn’t want to waste too many ingredients I only used cucumber, avocado and salmon. I used smoked salmon cos at home they don’t like to idea to eat raw fish… so I opted for this smoked version! 🙂

Usually sushi is served with wasabi, pickled ginger and soy sauce. I only used this last one cos usually wasabi and pickled ginger are served with raw fish and, as said, I didn’t use it.

Now I leave you the indications on how to make… and especially how I made these sushi rolls.

Ingredients I used: 

  • 150 gr sushi rice
  • 200 ml water
  • 35 ml rice vinegar
  • 15 gr sugar
  • 3 gr salt
  • salmon (I used smoked)
  • cucumber
  • avocado
  • sesame seeds
  • Nori seaweed

How to make sushi rice:

With this quantity of rice I made 2 kappa maki rolls (then cut in small rolls), 2 hosomaki and 1 uramaki.

Wash rice very well to get rid of all the starch. Rub rice with fingers and change water many times until you get a clear water.

Place rice in a saucepan with cold water. Cover with a lid and cook on low heat for about 30-35 minutes. Turn heat off and let rice in the pan, with lid on, for about 10 minutes.

While rice rest in the pan prepare the vinegar. Place in a small saucepan rice vinegar with sugar and salt. Cook until sugar is dissolved. Do not bring to boil.

Put rice in a large flat bowl (I used a ceramic one but the proper one should be a wood bowl) and move it with a wooden spatula (I got the right one, together with the mat, when I bought a book/set about sushi). Pour vinegar over the rice and keep mixing with the spatula. Cover with a towel and let it cool.

Before making sushi rolls prepare a bowl of water with some vinegar in. Bath your hands in it each time you have to touch the rice, so this way it won’t stick to your hands.

Sushi - misto7

To make Kappa Maki:

Cut nori weed in two and place one half on the bamboo mat. Spread some rice over the weed leaving some space on top, this will help to close roll properly.

Spread some sesame seeds in the middle, lengthwise then place cucumber strips (I put two at first but then took away one cos the roll didn’t close very well). Lift the mat and roll up the sushi.

Kappa Maki

 

To make Hosomaki:

Cut nori weed in two and place one half on the bamboo mat. Spread some rice over the weed leaving some space on top, this will help to close roll properly. Place avocado and salmon in the middle, lenghtwise. Lift the mat and roll up the sushi.

uramaki

 

To make Uramaki:

Cover the mat with film. Place half nori on the film and spread some rice over. Sprinkle sesame seeds on rice then carefully flip upside down the nori so that the rice faces the film. Spread some mayonese in the middle of the weed, lenghtwise (it’s a tip I found in some, not all, the recipes I read online and in some books). Place avocado and salmon strips then Lift the mat with film and roll up the sushi.

Before cutting sushi rolls wet the knife with vinegared water so the rice won’t stick to it.

Sushi - misto6

 

Advertisements

7 thoughts on “I miei primi sushi roll… Kappa Maki, Hosomaki e Uramaki con avocado e salmone – My first sushi rolls.. Kappa Maki and Uramaki and Hosomaki with avocado and salmone

  1. Ma quanto sono belli, carini, piccoli e vicini!!!
    Terry, io però sono un po’ ostile a questo tipo di cibo.
    ‘Na bella amatriciana e passa la paura!!!!!!
    Te lovvo e te amo, bacio

  2. Riprovo a mandarti il commento. Splendidi e con le tue spiegazioni mi farò coraggio e tenterò di rifarli!! Esteticamente poi sono proprio japanese style!!

  3. Pingback: Consigli per gli acquisti #7 …la macchinetta per il sushi …e non solo! | Crumpets & co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...