Succotash… per la tappa americana dell’Abbecedario! :)

Scroll down for english version

Succotash4

Il nostro Abbecedario Culinario Mondiale continua a girare il mondo alla scoperta di nuove ricette e tradizione culinarie. Siamo arrivati alla lettera M di Minneapolis e siamo quindi negli Stati Uniti d’America, ospiti di Simona – Briciole che in America vive da tanti anni e che ci racconta un sacco di interessanti cose nel suo post di presentazione dove sta raccogliendo tutte le ricette made in U.S.A. che stiamo preparando.

La cucina americana è davvero vasta, vasta quando il suo territorio, vasta quanto le infinite influenze che ha ricevuto nei secoli, da chi l’ha colonizzata e da chi già c’era. Molte sono le ricette ormai famose in tutto il mondo, come i muffins o i brownies ma tantissime altre sono le ricette da scoprire e magari ci vorrebbe un Abbecedario solo per questa grande nazione!😉

Io intanto ho voluto preparare un veloce e gustoso contorno che vede le sue origini proprio tra i nativi americani, il Succotash!

Lima beans

Il termine Succotash deriva dalla lingua dei nativi americani Narragansett (stanziati nel nord est degli Stai Uniti dove ora c’è il Rhode Island, Massachusett e New England) e vuol dire “semi di mais spezzati”. Nasce come piatto principalmente composto da chicchi di mais cotti e fagioli lima, quindi un piatto semplice ma completo di tutti gli aminoacidi essenziali. E’ stato un piatto molto usato durante la Grande Depressione negli anni ’30 poichè erano entrambi alimenti di facile reperibilità e di sostentamento. A tutt’oggi il Succotash è un piatto tipico del Ringraziamento nel New England ed anche in Pennsylvania.

Negli anni questa “Insalata di mais e fagioli” si è arricchita di altri ingredienti, come peperoni, pomodori, cipolla ed a volte anche bacon e si possono quindi trovare molte versioni di Succotash, io ne ho fatta una semplice, ispirandomi a quella trovata sul sito di Martha Stewart. La cottura è breve ed è così gustoso che lo riproporrò sicuramente per tutta l’estate!😉

Succotash

  • 1 peperone rosso
  • 1 zucchina
  • 1 scalogno
  • una tazza di fagioli Lima cotti
  • 280 gr di mais giá cotto
  • qualche rametto di timo fresco
  • sale e pepe nero
  • olio evo

Tagliare la zucchina ed i peperoni a cubetti (io pelo sempre i peperoni con un apposito attrezzo). In una padella scaldare due cucchiai d’olio ed unire lo scalogno tritato, farlo cuocere due minuti ed unire poi le altre verdure, il mais, zucchine, peperoni e fagioli. Aggiustare di sale, pepe ed unire il timo sgranato da qualche rametto. Lasciar cuocere una decina di minuti, il tempo che le verdure diventino traslucide e leggermente morbide.

English corner 2

Succotash3

Succotash

The World Culinary ABC is now arrived at the letter M of Minneapolis and we are exploring American recipes and food traditions.

Our guest for this trip is Simona – Briciole, an italian who lives in America since many years and in her introducing post she tells us lots of interesting things!

USA recipes  have been influenced in so many ways, by the colonizers arriving from different european nations and by the native americans who where there before them. There are so many typical American recipes to try… some are known worldwide, like brownies or muffins… others are less famous but not less tasty or interesting!

As first recipes, for this trip, I wanted to try Succotash salad, which I read about years ago but that I never tried!

Succotash is a word that comes from the native american Narrangasett language and means “broken corn kernels”. So it’s a dish that comes from these native americans who used to live in the area of Rhode Island, New Jersey and Massachusett.

Probably most of you, reading this now, already know this dish but over here in Italy I think is quite unknown and it has been interesting to discover more about its origins and that now is also a popular dish during Thanksgiving in New England and Pennsylvania.

I found out that originally was made only with lima beans and corn kernels and that nowadays more ingredients have been added and you can find many Succotash versions, with tomatoes, bell peppers, onions and sometimes also bacon.

I made my Succotash following, more or less, the recipes I found on Martha Stewart website and I really loved it! …It’s easy, fresh, tasty and for sure I’ll make it again during this summer!

Succotash5

  • 1 red bell pepper
  • 1 courgette/zucchini
  • 1 shallot
  • 1 cup (about) of lima beans, cooked
  • 280 gr corn kernels (I used steamed ones)
  • some fresh thyme sprigs
  • salt and black pepper
  • olive oil

Wash zucchini and pepper and dice them. Heat 2 tbsp of olive oil in a pan, add chopped shallot and let it cook for about 2 minutes. Add remaining vegetables, corn, lima beans, zucchini and pepper, mix well, season with salt, pepper and the leaves of soem thyme sprigs. Cook for about 10 minutes until vegs become translucent and slightly soft.

Succotash2

3 thoughts on “Succotash… per la tappa americana dell’Abbecedario! :)

  1. Pingback: Marshmallows & S’more | Crumpets & co.

  2. Sai che non l’ho mai fatto, anche se mi piacciono tutti gli ingredienti. Il tuo e’ bellissimo. Grazie per il contributo alla tappa USA dell’Abbecedario.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...