Fettuccine con semi di papavero e noci

A volte ritornano… e così pure io… a volte riesco ancora a cucinare… a postare e magari anche a venirvi a salutare… intanto vi ringrazio qui per la vostra presenza… nonostante la semi latitanza! 🙂

Ma veniamo alla ricettuzza che vi lascio oggi… un primo semplice ma di gran gusto che ho preparato usando la favolosa pasta all’uovo di Antica Pasta, premio graditissimo che vinsi settimane fà grazie al contest di LucyMinestre & Zuppe.


Dirvi che questa pasta all’uovo è buonissima è dirvi poco… perfetta tenuta di cottura, spessore, porosità… buonissima condita in mille modi di sicuro ma se si vuole anche gustare il sapore stesso della pasta, direi che questo primo è davvero ideale!… delicato, profumato… ma non invadente, permette di sentire bene la pasta sotto i denti e di assaporarne la sua bontà intrinseca!

…insomma… per me, una pasta all’uovo che sia buona davvero lo deve essere anche se condita con solo burro e non solo con gran sughi e sapori! …e le fettuccine Antica Pasta passano questo test egregiamente! 🙂

Grazie ancora a Lucy e ad Antica Pasta! 🙂

– per 2 persone:

  • 125 gr di fettuccine all’uovo
  • 2-3 cucchiai di noci tritate
  • 1 e 1/2 cucchiai di semi di papavero
  • la buccia grattugiata di un limone bio
  • 2 cucchiai di burro
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio

Mettere a cuocere la pasta in abbondante acqua salata, la pasta cuocerà in pochi minuti ma basteranno anche pochi minuti per preparare il condimento che basterà metterlo su qualche minuto prima. Scaldare in una padella il burro con uno spicchio d’aglio, lasciarlo soffriggere 1 minuto dopodichè aggiungere i semi di papavero, farli saltare 2 minuti, aggiungere le noci tritate e tostarle 1 minuto o due, togliere l’aglio, versare nella padella le fettuccine ben scolate e farle saltare con il sugo 1 minuto. Grattugiarvi sopra la buccia di un limone bio ben lavato, mescolare, impiattare e servire.

 Questa ricetta, visto il suo utilizzo di ingredienti pronti e inscatolati, la unisco alla tappa in Antartide dell’Abbecedario Culinario Mondiale che dal 13/04/15 al 03/05/15 è ospitata daBriggishome! 🙂
88972-logo
Advertisements

38 thoughts on “Fettuccine con semi di papavero e noci

  1. Pingback: Fettuccine con semi di papavero e noci

  2. Tesorooooooooooo che piatto gustoso e fresco e poi quei semini ci stanno una favola!!!!un mega bacione e anche se sei latitante io ti penso sempre!!!bacioniiiiiii,Imma
    P.s.Ti sono arrivate le cocotte??Fammi sapere

  3. Ciao Terry!
    Sai che anche io adoro la pasta di Campofilone? In casa non manca mai, troppo buona!
    Questo condimento è perfetto per il tipo di pasta, semplicissimo e che esalta la consistenza e il sapore della pasta stessa. Complimenti!!

  4. tesoro!!!che piacere rileggerti..appena mi passa sta dannata influenza le preparerò subito!Pare così stuzzicante e delicato questo sughino..ideale per una pasta di qualità!bacetti

  5. Terry è fantastica questa pasta!! Che mi credi o no ho appena sfornato i muffins con i semi di papavero da postare domani!! Ho una voglia di semi di papavero!!!
    Voglio proprio assaggiare questa pasta!!!
    Ciao!!

  6. Conosco questa favolosa pasta che acquistai a Pedaso che, esaltata dalla discreta aggiunta dei semi di papavero e noci, diventa un piatto indimenticabile!!
    bacioni

  7. Da buona originaria delle marche non posso non essere felice della scelta di questa pasta e poi come la hai condita !! Passo subito la ricetta alla mia mamma !!
    Un abbraccio forte da sud

  8. Se le tue assenze producono questi risultati assentati pure (ma non troppo 😉 ) io nei semi di papavero ci nuoterei, come sta la micetta?

  9. wow!! è una meraviglia solo a vederlo questo piatto! semplice ed elegante! La pasta all’uovo.. è tutta un’altra cosa.. ne senti il gusto, la rotondità del sapore.. un abbraccio!..tranqui x l’assenza! 🙂

  10. …mannaggia al tempo che ci scappa di mano e ci fa latitare 😦 anch’io manco da un po’ da queste tue pagine 🙂 ma non ti mollo eh?!?!come potrei, la mia fida consulente di cosmesi naturale oltreché ottima sfornatrice di ricette…questo sugo “non invadente” come dici tu mi è piaciuto molto 🙂 non si perde nulla del sapore della pasta…le noci buooone e la buccia di limone deve renderla molto fresca 🙂 un abbraccio!

  11. Guarda il caso, proprio sta mattina mentre sorseggiavo il tè ho visto il mio barattolino di semi di papavero intonso, sarà meglio inaugurarlo con questa ricetta!!!

  12. Pingback: Farewell to Antarctica | briggishome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...