Maschera purificante agli asparagi

Prima che la stagione degli asparagi finisca vi lascio l’idea per un utilizzo diverso di questa meravigliosa verdura primaverile!

Spesso vi lascio idee di cosmesi naturale nella mia rubrica Non solo in cucina …ma credo sia anche bello mostrare i pasticci che faccio in bagno oltre che in cucina! 🙂

Questa maschera l’avevo già pubblicata sulla pagina Facebook di StagioniAMO! che ad aprile ha avuto come ingrediente del mese proprio gli asparagi!

Dell’asparago ne esistono varie specie, dal più comune Asparagus officinalis all’Asparagus acutifolius conosciuto come asparago selvatico o asparagina. Queste varie specie sono comunque accomunate dalle stesse virtù terapeutiche. L’asparago infatti è ricco di vitamine A, C, gruppo B, sali minerali, asparagina ed ha proprietà diuretiche, depurative, lassative e remineralizzanti, fluidifica il sangue e svolge un’azione drenante a livello renale. Essendo la sua azione abbastanza forte, l’uso eccessivo è controindicato a chi ha patologie ai reni o soffre di gotta.

La tisana di radice di asparago, con le stesse proprietà dell’ortaggio e reperibile presso le erboristerie, è un valido aiuto in caso di diete dimagranti per la sua ottima azione, drenante e depurativa.

Inoltre ad uso esterno l’asparago ha proprietà rinfrescanti, idratanti, illumina e schiarisce la pelle, la purifica ed è quindi un ottimo aiuto per chi ha pelle miste o anche grasse.

Io vi lascio questa maschera meravigliosa …io ho usato argilla rosa ma potete usare anche quella verde o bianca. L’olio di mandorle potete sostituirlo con olio di oliva o vinacciolo o riso.

Maschera asparagi

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...