Mug cake limone e mirtilli – Lemon blueberry mug cake

Scroll down for english version

image

Son finalmente tornata dalle ferie… la testa non è ancora del tutto a regime… ma ci provo a rimettermi al pc e a condividere con voi una nuova ricetta… fatta però prima delle ferie!

Torno con una nuova idea per una mugcake, le torta in tazza che si fanno in due minuti di mescolamento e due minuti di microonde!

Ve ne avevo già proposte due ma ne ho provate altre e pian piano, insieme alle tante ricette in archivio, vedrò di condividerle con voi perchè trovo siano davvero semplici, geniali e buone!!!

Inoltre, visto l’abbinamento mirtilli e limone …che è fenomenale!!!!… questa Mugcake si unisce al contest-raccolta Sedici: L’alchimia dei sapori che questo mese ha come protagonista la famiglia dei Fruttati Fioriti che include: mirtilli, vaniglia, rosa, fico, lampone e cioccolato bianco.

coccarda sedici_def_fruttati e fioriti

Come sempre poi, ogni ingrediente della famiglia ha un sacco di abbinamenti disponibili da provare e come sempre non è facile scegliere… ed io mi son lasciata tentare dai deliziosi mirtilli che sono in piena stagione!

Come vi dicevo l’abbinamento mirtilli e limone è meraviglioso, fresco, profumato, leggero al palato! …provatelo in torte, muffins o dove preferite perchè merita!

Inoltre per coprire la mugcake, al posto del semplici zucchero a velo ho fatto una velocissima glassa con succo di limone e zucchero a velo per esaltare ancor di più la nota agrumata! 🙂

image

Vi lascio un’altra volta il vademecum perché queste mug cakes vengano bene:

• Su alcuni libri ho visto dosi abbastanza precise ma vi consiglio di andare a occhio e di non formalizzarvi troppo. Il bello di queste torte e di mettere tutto dentro senza pesare nulla, andando a fette e cucchiai, senza sporcare troppi attrezzi.

• La tazza va riempita per metà della sua capienza altrimenti l’impasto in cottura rischia di strabordare. Un trucco che ho sperimentato e funziona, per evitare strabordamenti, è quello di mettere una piccola fascia di carta forno intorno al bordo della tazza, per dentro, come si fa per i souffle ghiacciati. Così, in caso si riempia un po’ troppo la tazza, con rischio tracimazione, si crea un prolungamento (come ho fatto in questo caso) 😉

• Meglio usare la farina auto-lievitante così da non star lì a misurare terzi o quarti di cucchiaino ed avere tutto già comodamente miscelato.

• Io ho trovato la perfetta cottura con 2 minuti a 750W ma siccome ogni forno è diverso provate partendo da 1 minuto e 45 e controllate la cottura. In caso non sia cotta, prolungate di 10 secondi alla volta. La torta deve risultar ancora leggermente lucida in superficie. Considerate che con il calore accumulato la cottura prosegue ancora fuori dal forno e si asciugherà. Ovviamente usate tazze che sapete essere adatte al microonde.

• Come utensili io uso una forchetta per sbattere ed una mini spatola per incorporare altri ingredienti come in questo caso i lamponi. Se non avete una mini spatola usate un cucchiaio.

• La consistenza delle mug cakes non è di certo come quella di una torta classica ma non ci va distante. Quelle provate fin’ora sono molto morbide, vagamente spugnose ma non in senso negativo.

• Si possono guarnire le mug cakes in vari modi o con del semplice zucchero a velo ma anche con altri topping più golosi come salse al cioccolato, alla frutta, al caramello.

image

  • 1/2 cm burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio succo di limone
  • 2 cucchiai zucchero
  • 4 cucchiai farina autolievitante
  • 1 cucchiaino buccia grattugiata di limone
  • 2 cucchiai di mirtilli freschi
  • 1/2 cucchiaino succo limone + zucchero a velo qb x glassa

Mettete il burro nella tazza e fatelo sciogliere in microonde per pochi secondi. Unite l’uovo ed il limone nella tazza e sbattete con la forchetta. Aggiungete primo lo zucchero, la buccia di limone e poi la farina, sbattendo con la forchetta ad ogni aggiunta. Incorporate delicatamente i mirtilli e se l’impasto supera metà tazza fate un prolungamento con una striscia di carta forno lungo il bordo. Cuocete la mugcake per 2 minuti a 750W. Mentre la lasciate raffreddare un pochino mescolate assieme succo di limone e zucchero a velo per fare una glassa veloce. Versatela sopra la torta in tazza e gustatela.

English corner 2

image

Lemon Blueberry Mug Cake

I’m back from my holidays and I’m trying to reset my brain from “holiday-mode” …It’s still not easy to return to work, not much will to cook or sit at the pc… so I start with a very easy recipe which I really loved… a mug cake with blueberries and lemon! 🙂

I already told you how much I’m enjoying experimenting with this new trendy cakes… the mug cakes… and I promise I’ll share all the mug cakes I’m trying! …and as blueberries are in full season it’s time to try this fresh, delicious and fragrant cake that you can make in less then 10 minutes! 🙂

Before sharing the recipe I share once again a list of tips I think are quite useful to make good mug cakes:

• I’ve seen many mug cakes recipes, some ask you to measure ingredients some others call for spoons and slices and I think this is the best way to approach a mug cake. The nice part in making these cakes is that you just use one mug, no fuss… just fork and spoon and you mix all in the mug. So don’t go mad if the slice of butter is too thin or too thick or the spoon too full… just mix and have fun.

Don’t fill the mug more than half full or it may overflow. Anyway I found out that you can extend mug height, adding a 2 cm strip of parchment paper all around the mug edge (on the inside). Grease cup inside, stick the paper and you are safe in case you fill the mug more than half full.

• You best use self-rising flour, it’s much easier this way than to measure 1/3 or less of baking powder.

• I bake my mug cakes for 2 minutes at 750W but as every microwave is different start with a shorter cooking time, like a minute and 45 seconds and in case it’s not done add extra 15 seconds. The cake should look shiny and soft when you take it out, it will dry and set in a couple of minutes. You can eat your mug cake after few minutes when it cool down a bit. Of course always use microwave safe mugs or cups.

• To mix I use a fork to beat and a mini spatula to fold in extra ingredients (like blueberries in this recipe). In case you can use a spoon.

Mug cakes will never be like a classic oven baked cake but they are tasty as well. They have a spongy texture but nice and very soft.

• I usually have my my mug cakes with just some icing sugar on but you can add extra taste with syrups or sauces, like chocolate sauce, caramel sauce or fruit coulis or a very easy glaze like the one I made for this one with lemon juice e and icing sugar.

image

  • 1/2 cm butter
  • 1 egg
  • 1 tbsp lemon juice
  • 2 tbsp sugar
  • 4 tbsp self-rising flour
  • 1 tsp grated lemon zest
  • 2 tbsp fresh blueberries
  • 1/2 tsp lemon juice + some icing sugar to make a glaze

Place slice of butter in the mug and microwave few seconds to melt it. Allow to cool. Add egg and beat with a fork, then add lemon juice, lemon zest, sugar  and self-rising flour, mixing well after each addition. With a spatula or a spoon fold in blueberries. If the mug is more than half full add a 2 cm strip of parchment paper all around the mug edge (on the inside). Bake the cake in microwave at 750W for 2 minutes. Let it cool for few minutes and in the meantime prepare a quick glaze mixing lemon juice with enough icing sugar to get a glaze to pour over the cake.

image

 

Annunci

7 thoughts on “Mug cake limone e mirtilli – Lemon blueberry mug cake

  1. Bentornata!! Anche qui a regime ancora non è partito nulla ma ci provo!! Ottimo l’ abbinamento mirtilli e limone, peccato non avere il microonde, anzi meglio, altrimenti ogni mattina tazzone di torta, è troppo invitante!! Buona Domenica!!

  2. Terry buongiornooooo…
    ma secondo te chi ha ripreso a pieno ritmo dopo le vacanze o le ferie?!
    Secondo me ancora nessuno, diciamo che ci proviamo, ma poi alla fine siamo ancora un po’ tutti in rodaggio 😀
    Ti confesso una cosa: io eliminerei dalla faccia della terra il microonde, in casa ce l’ho, è dei miei proprietari di casa, ma non l’ho MAI usato…. Se però iniziassi proprio con questa ricettina, sarebbe la fine, perché adoro il gusto dei mirtilli insieme a quello dei limoni, io l’ho sempre associato ad un plumcake! Sarebbe la fine dei miei inizi di giornata: starei sempre lì con la mia tazza ed una forchetta a “ravanare” tra gli ingredienti 😀 eheheheh
    Giuro che la provo e ti faccio sapere….
    A presto cara, buona domenica! 🙂
    Ciaooo

  3. Spettacolare.. non saprei che dire.. e grazie epr quei consigli.. mi spingono a riprovare dopo 3 insuccessi con la classica al cacao… Guarderò anche le atre tue proposte.. smack e buona domenica 🙂

  4. Trovo le mug cake un’invenzione fantastica visto che riescono a placare la voglia di dolce in pochi minuti. La versione con la frutta non l’ho ancora provata ma credo che non aspetterò molto! Grazie per aver partecipato a Sedici!

  5. Ciao! Seguo da sempre il tuo blog, complimenti. Adoro i mirtilli e ho la fortuna di poter mangiare quelli “veri” raccolti in montagna, per questo mi sento sempre un po’ in colpa a sfruttarli per altre preparazioni…e me li godo al naturale! Ma queste foto hanno un colore stupendo, riesco a sentire la freschezza del limone! Forse la domanda è un po’ sciocca, ma se io volessi fare i muffin alla maniera tradizonale nel forno questi quantitativi vanno bene o per il microonde si fanno delle modifiche ad hoc? Grazie mille, Elena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...