Biscotti alla zucca (disidratata) e spezie per Halloween e Dia de Los Muertos …pipistrelli, zucche, mummie, gatti neri, fantasmie teschi messicani – Pumpkin spiced cut-out cookies for Halloween and Dia de los Muertos… Mummies, bats, ghosts, pumpkins, black cats and mexican skulls

Scroll down for english version

Biscotti Halloween (zucca, gatto nero, mumia, fantasma, pipistrello)

Ed anche quest’anno sono riuscita a fare qualche dolcetto a tema per Halloween!!! 🙂

Lo so che è una festa importata (almeno per quanto riguarda le tradizioni moderne) ma che vi devo dire, mi sta troppo simpatica, stimola il mio lato ludico infantile nonché quello creativo!

Ogni anno cerco di fare qualche dolcetto a tema e mi piace molto l’idea di imparare ad usare sempre meglio la glassa reale per decorare i biscotti!

Ho sempre disegnato, pitturato, creato con vari materiali e l’idea di farlo con qualcosa di edibile è stimolante, una maniera di unire assieme due passioni!

Così quest’anno ho fatto un mix di biscotti decorati, da cose più semplici come le zucche, i gatti, i pipistrelli, i fantasmini e le mummie a quelli un po’ più elaborati come i teschi messicani.

Teschi messicani

Ma lasciatemi raccontare le cose un passo alla volta… Iniziando dalla frolla che è una frolla base ma con un tocco speciale… una parte di zucca disidratata in polvere, ovviamente fatta in casa!

Da un po’ di mesi ho comprato un essiccatore, di quelli semplici a colonna e l’ho usato per essiccare tante cose, dalla frutta alla verdura …alle erbe aromatiche. Inoltre uno dei lati creativi e stimolanti nell’usare l’essiccatore è quello di ricavare poi le polveri da ció che si è essiccato.

Le polveri di frutta o verdura sono perfette per donare colore e gusto ad infinite preparazioni ed in questo caso ho usato della polvere di zucca per e colorare ma soprattutto aromatizzare la frolla per questi biscotti... infondo quale frolla migliore per Halloween se non alla zucca.

Polvere di zucca

Per ottenere una polvere fine da ciò che essicco io uso un macinacaffè elettrico, perfetto perfino per far lo zucchero a velo dallo zucchero semolato! Tempo fa avevo essicato dalla zucca butternut e così ne ho frullata un po’ per avere una magica polvere di zucca! 😉

La zucca in polvere ed un mix di spezie calde hanno donato un gusto davvero speciale e delizioso a questi biscotti, perchè oltre che ad esser simpatici e bellini da vedere devono essere soprattutto buoni da mangiare! 😉

Una volta pronta la frolla ho deciso di ritagliare un mix di biscotti a tema usando un po’ dei tanti stamponi per biscotti che mi ritrovo! …cosí sono usciti gatti (diventati poi neri con la glassa), pipistrelli, fantasmini, zucche e con lo stampo per omini di pan di zenzero, delle mummie. Lo stampo per gli omini è davvero versatile, visto che poi questi omini li possiamo “vestire” come vogliamo… Infatti due ann fà avevo fatto gli scheletri… mentre quest’anno ho fatto delle mummie… Vedremo l’anno prossimo cosa diventeranno! 😉

Biscotti Halloween (zucca, gatto nero, mumia, fantasma, pipistrello)3

Oltre a questi biscotti abbastanza semplici da decorare ho deciso di cimentarmi anche con dei biscotti un po’ più complicati …ovvero i teschi messicani! A casa abbiamo una vera passione per i teschi messicani e tempo fa presi degli stampi per biscotti con quattro diversi disegni da imprimere nella frolla, utili anche come guida per le successive decorazioni.

Qui in Italia la notte di Halloween è la notte di vigilia del giorno di Ognissanti, seguito dal giorno dei morti e le stesse feste sono molto sentite anche nell’America Centrale e Meridionale, soprattutto in Messico dove è molto importate il Dia de Los Muertos, che si celebra sia il 1° che il 2 novembre. Durante questa celebrazione si uniscono le tradizioni cattoliche a quelle precolombiane e i defunti vengono festeggiati in modo molto diverso da quello che facciamo noi con una semplice visita al cimitero. Le città messicane si riempiono di musica e colori, vengono preparati altari ricoperti di candele, fiori, cibo e bevande, giochi e oggetti che ricordano i defunti, poichè si crede che solo delle anime felice ed allegre possano portare, fortuna, saggezza e protezione. 

Teschi messicani  - preparazione

Uno dei dolci tipici di cui si ricoprono questi altari sono i teschi di zucchero, gli sugar skulls, dolci ricoperti di glassa di zucchero ed abbondantemente decorati.

Ultimamente la simbologia del teschio messicano sta prendendo molto piede, c’è un ampia oggettistica con questa simbologia (anche a casa mia), dall’abbigliamento, agli accessori per la casa fino ai tatuaggi… e così, vista questa passione e la ricorrenza in arrivo ho provato anche a fare dei Mexican skull cookies, non semplicissimi da decorare (ho molto da imparare e tanta pratica da fare) ma sicuramente belli e allegri da presentare!

Ora vi lascio alla ricetta dei biscotti (buoni anche dopo Halloween) e in seguito vi do delle note ed indicazioni su come ho decorato i biscotti con la glassa.

Teschi messicani3

Per la frolla alla zucca e spezie:

  • 125 gr di burro morbido
  • 125 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di estratto liquido di vaniglia
  • 20 gr di polvere di zucca disidratata
  • 230 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di mix di spezie tipo panpepato (cannella, macis, zenzero, chiodi di garofano)

In una ciotola sbattete il burro con lo zucchero finchè belli cremosi. Unite l’uovo, la vaniglia e poi la farina precedentemente miscelata con le spezie e la zucca in polvere. Lavorate brevemenre l’impasto fino ad ottenere una palla compatta e morbida. Coprite con pellicola e mettete in frigo per almeno un’ora. Stendete la pasta su una superficie leggermente infarinata e ritagliate i biscotti. Mettete i biscotti su una placca da forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per circa 10-15 minuti a seconda della grandezza. Togliete quando appena prendono colore, ricordando che continuano la cottura anche fuori con il calore accumulato. Prelevateli con una spatola e metteteli a raffreddare su una gratella.

Con questa dose ho fatto 6 biscotti per tipo: 6 mummie, 6 pipistrelli, 6 zucche, 6 gatti neri, 6 fantasmini, 6 teschi messicani.

Biscotti Halloween (zucca, gatto nero, mumia, fantasma, pipistrello)5

Per le decorazioni con la glassa di zucchero:

Le dosi per una glassa di zucchero densa è di 250 gr di zucchero a velo per 1 albume d’uovo medio (circa 30 gr) con 1 cucchiaino di succo di limone. Il tutto va sbattuto per un po’ di minuti fino ad ottenere una glassa lucida, omogenea e bella bianca. La glassa così densa tiene la forma data ed è ottima per fare bordure, fiori di glassa o altri decori in 3 dimensioni.

Per fare invece questi biscotti ho usato una glassa di media consistenza per i bordi ed ancor più fluida per la copertura. Per ottenere la giusta consistenza o partite usando da subito meno zucchero a velo o allungate la glassa troppo densa con pochissima acqua alla volta. La densità della glassa si aggiusta senza problemi, più acqua per diluirla, più zucchero a velo per addensarla. E’ importante però coprirla subito con pellicola poichè asciuga velocemente.

Una volta preparata la glassa bianca l’ho divisa in varie ciotoline, con varie quantità, di più per la glassa nera e bianca (colori che ho usato di più) e meno per gli altri colori. Ogni glassa l’ho colorata con dei colori in gel o polvere (non usate coloranti liquidi poichè allungano e rovinano la consistenza della glassa) e l’ho coperta fino all’utilizzo.

Per la glassa bianca ho usato un sac-à-poche con due punte diverse, la punta n.1 da 1mm per delineare i contorni e la punta n.47 dal lato liscio per fare le fasce della mummia. Per gli altri colori ho usato dei sac-à-poche usa e getta fatti con la carta forno, si fanno delle dimensioni desiderate e sono praticissimi, si taglia la punta della grandezza che si vuole, fina per delineare, più grande per riempire  (questo è buon tutorial che spiega come fare).

La glassa si secca velocemente ma è definitivamente asciutta dopo circa 24 ore.

Le mie altre idee per Halloween:

English corner 2

Biscotti Halloween (zucca, gatto nero, mumia, fantasma, pipistrello)2

Pumpkin spiced cut-out cookies for Halloween and Dia de los Muertos… Mummies, bats, ghosts, pumpkins, black cats and mexican skulls

Soon will be Halloween night …and even if it’s not an italian tradition, it’s getting more popular, year after year also over here… and each year I love to make some sweets dedicated to this festivity. I made Skull and Skeleton cookies and some Jack O’Latern cake pops… and this year I’m back to cookies with a nice variety of characters… mummies, bats, ghosts, pumpkins, black cats and also some mexican sugar skulls… all of them decorated with royal icing.

Anyway… as I want my cookies to be nice but also delicious, I thought to make also a very special cookie dough. I wanted a very halloween taste… so I thought of using pumpkin, but fresh pumpkin pulp is great to make drop cookies, not cut-ot ones… hence the idea to use the dried pumpkin I had to make a fine pumpkin powder.

Polvere di zucca2

A while ago I dehydrated some pumpkin with my new dehydrator! I’m using it a lot to dry herbs, fruit and vegetables and once these are dried they can be easily reduced to a fine powder with an electric coffee grinder. Fruit and vegs powder is really versatile to add taste and colour to many dishes… and in this case to my cookies dough! 🙂

Once my cookie dough was rolled out I cut out a good mixture of halloween characters… including some mexican skulls as in these days, in Mexico, they celebrate also the Dia de Los Muertos. We have the same festivity also here in Italy but we do not celebrate it in the same colourful way Mexicans do… with colours, music and lots of altars full of food, drinks, flowers, candles, toys and sweets, all this cos they believe that only happy spirits will provide protection, good luck and wisdom to their families. 

Teschi messicani  - preparazione2

One of the most famous sweets are sugar skulls… skull shaped cakes covered with colourful icing. The images of these skulls are getting more and more popular and you can see them on t-shirts, tattoos, house decorations etc… and as I really love them… I couldn’t resist making some cookies too, using some dedicated cookie cutters I bought a while ago.

I know the results is not WOW… and I have lot to practise with royal icing but I really had fun making these cookies, which are cute but most of all they’re good, delicious, with a subtle pumpkin and spice taste which I really loved!

Teschi messicani2

For the pumpkin cut-out cookie dough:

  • 125 gr butter, soften
  • 125 gr sugar
  • 1 egg
  • 1/2 tsp natural vanilla extract
  • 20 gr dehydrated pumpkin powder
  • 230 gr flour
  • 1 tsp pumpkin spice mix

In a bowl cream together butter and sugar, add the egg, vanilla and then the flour, mixed with spices and pumpkin powder. The dough should come together easily, it doesn’t need to be worked for too long, so when you have a smooth ball wrap it in with film and store it in frige for at least one hour. Roll out the dough on a slightly floured surface and cut out the cookies with you cookie cutters. Place them on a baking tray and bake them in preheated oven at 180° for about 10 – 15 minutes, depending on cookie size. When slightly golden on the edge remove from the oven and cool on a rack. When cold they’re ready to be decorated.

Some tips about the royal icing:

The basic dose I follow for the royal icing is 250 gr of icing sugar for 1 egg white (about 30 gr) and 1 tsp of lemon juice. You have to beat all together for few minutes until you have a shiny, smooth, white icing. With this quantities you get an icing wuite thick that hold very well the shape and it’s great to make 3D decorations.

For this cookies anyway I used a thinner icing for the border and even more fluid for the flooding. It’s quite easy to adjust the icing consistence, if you wnat it thinner add few drops of water or if you need it thicker add some icing sugar. Anyway when it’s ready cover it straight away cos it dries very quickly.

Once the basic white icing is ready I divided it into different bowls according to how many colours I had to use. I kept more icing for the white and the black and a smaller amount for the remaining colours. I used gel or powder food colouring. Never use liquid food colouring cos you need lot of it and you well get a very thin icing.

For the white icing I used a piping bag with two different tips, n. 1 (1 mm) for the borders and n. 47 on the straight side to make mummies strips. For the other colours I made some small piping bags with parchment paper. These piping bags are easy to make and you can make them size you want, then you can cut the tip the size you need, a very fine hole for bordering or larger for flooding (this is a nice tutorial for the paper piping bags).

Biscotti Halloween (zucca, gatto nero, mumia, fantasma, pipistrello)4

Annunci

18 thoughts on “Biscotti alla zucca (disidratata) e spezie per Halloween e Dia de Los Muertos …pipistrelli, zucche, mummie, gatti neri, fantasmie teschi messicani – Pumpkin spiced cut-out cookies for Halloween and Dia de los Muertos… Mummies, bats, ghosts, pumpkins, black cats and mexican skulls

  1. Oh ma sei bravissima! Un’ artista vera e a tutto tondo! Anche a me sta tanto simpatica la festa di Halloween. Non preparo niente per pigrizia e magari non mangerei panne cotte a forma di cervello e mostruosità simili, però dolcetti simpatici e bellissimi come questi tuoi sì, li mangerei eccome!! Che poi è pure un peccato mangiarli per quanto sono belli, specialmente gli scheletri variopinti! Un bacione, Terry.

    • Ciao cara… mi hai fatto pensare che è da tanto che nn scrivo qualcosa x la mia rubrica “consigli x gli acquisti “… quindi se resti sintonizzata tra qualche giorno scrivo x bene sugli essiccatori! 😉

  2. Ma sono bellissimi!!! E siccome anch’io ho l’essiccatore e adoro Halloween non mi resta che acquistare le formine per farci i biscotti…. questa della polvere di zucca (ahahah, detta così sembra il nome di una polverina magica) non l’avevo mai pensata!
    Un caro saluto 🙂

  3. Ammappa che biscotti!
    Sono davvero delle opere d’arte!
    I teschi sono davvero bellissimi!
    Che idea fantastica essiccare la zucca e metterla nell’impasto!!
    Bravissima come sempre Terry ❤

  4. Dopo il tuo commento, sono dovuta a vedere immediatamente! Questi biscotti sono meravigliosi ed avrebbero fatto faville nelle case di Montreal! Con le tue polvere di zucca mi hai fatto venire voglia di comprarmi il disidratatore…. pensavo costavo molto di più! Mi sono fermata dall’acquisto solo perché non ho posto…. ma sappi che con questo tuo post quell’aggeggio ha fatto breccia nel mio cuore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...