Flower sprouts all’arancia, zenzero e nocciole – Flower sprouts with orange, ginger and hazelnuts

Scroll down for english version

image

Oggi vi racconto di un po’ di cose nuove… una forse la potete intuire dal titolo del post… quindi così incomincio da questa… dagli Flower Sprouts!

Premetto che non è un post sponsorizzato anche se poi alla fine sponsorizzo… nel senso che chi produce questi flower sprouts non sa nemmeno chi sono ma siccome amo scoprire nuovi ortaggi ed amo condividerli, vi lascio ovviamente i link necessari per saperne di più!

Ma partiamo dall’inizio, cioè da un giro al mercato con un’amica e dai miei occhi che cadono su una confezione di piccolissimi cavoli… la mia smisurata passione per tutto ciò che è in miniatura (sogno la casa delle bambole sin da piccola) ha fatto capolino ed ho subito chiesto informazioni. Il fruttivendolo mi dice che sono una novità, sono tipo cavoli ma piccoli, sul genere di quelli di bruxelles. Ovviamente non ho resistito e li ho comprati, sono così bellini, piccoli cavoli a fiore con sfumature tra il verde ed il viola!

Sulla busta c’era il link al sito di chi li produceQUESTO …e così ho scoperto che vengono dall’Inghilterra che sono un nuovo ibrido, frutto del lavoro di 15 anni, per ottenere un cavoletto di bruxelles dal gusto meno marcato. In effetti il gusto è delicato, più simile al cavolo riccio o al cavolo nero.

Questi cavoletti si cucinano davvero in poco tempo, sono versatili e buoni e contengono un’alta dose di vitamina B6 e vitamina C. Spero di trovarne ancora al mercato!

image

Ed ora passiamo ad un’altra novità… il nuovo contest lanciato da 6 blogger torinesi …Sedici: L’Alchimia dei sapori.

Io l’ho scoperto grazie a Marzia – Coffee & Mattarello, mia compagna di StagioniAMO! che ha lanciato questa bellissima nuova idea, davvero stimolante!

image

Il contest prende spunto dal libro la Grammatica dei sapori di Niki Segnit, la quale ha catalogato i sapori del cibo in 16 famiglie “aromatiche”, analizzandole, ordinandole e creando poi, per ogni alimento della famiglia degli abbinamenti ideali.

Ogni mese, il contest, avrá come protagonista una famiglia di sapori, ogni blogger seguirà un particolare alimento, ne elencherà gli abbinamenti ed ovviamente chi vorrà partecipare potrà sbizzarrirsi su quale alimento scegliere e con cosa abbinarlo e creare una ricetta ad hoc.

Per capirne di più comunque vi lascio il link alla pagina del contest così ​vi sarà tutto più chiaro.

image

Questo mese si parla della famiglia degli agrumati e le 6 bloggers si sono così suddivise 6 cibi facenti parte di questa categoria:

Se cliccate su ogni nome scoprirete la loro ricetta ma anche tutti gli abbinamenti possibili per ogni alimento e da li potrete scegliere su quale o quali cimentarvi.

Mentre scoprivo i vari abbinamenti ho visto che tra gli abbinamenti dello zenzero c’era l’arancia e mi è venuta in mente questa ricetta che avevo già fatto… e così eccomi qui ad unirla al contest!

Sono felice che un abbinamento nato quasi a caso, a mio gusto, sia risultato anche uno di quelli suggeriti dall’autrice del libro. Zenzero e arancia stanno bene assieme, c’è la nota fresca, acidula e leggermente piccante dello zenzero che si sposa benissimo con la dolcezza dell’arancia.

Io ho poi unito anche le nocciole in doppia veste, sia in granella per dare un po’ di croccantezza, sia con l’olio di nocciole a crudo.

L’olio di nocciole, ricco di acido oleico (omega 9), vitamina E e fitosteroli, è ottimo per condire insalate, pesce e carne grigliati ed anche per la cottura in forno di piccola pasticceria. Una volta aperto va conservato in frigo.

Insomma… questi cavoletti son deliziosi, buoni loro, buono il condimento… io li ho gustati con del pesce a vapore ed hanno arricchito di gusto un piatto semplice! 🙂 …e se non trovate in giro questi nuovi cavoletti provate con i classici! 😉

image

  • 250 gr di flower sprouts
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cubetto di zenzero da 1,5 cm
  • succo e buccia di mezza arancia, bio
  • 1 cucchiaio di granella di nocciole
  • semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di olio di nocciole
  • sale

Sciacquare i cavoletti ed eliminare la parte finale più dura. Scaldare in una padella l’olio evo insieme all’aglio. Unire i cavoletti, lo zenzero grattugiato e la scorza d’arancia, far saltare per qualche minuto e poi unire il succo d’arancia. Lasciar sfumare il succo, aggiustare di sale e dopo circa 5 minuti togliere dal fuoco. Servire con semi di sesamo, nocciole in granella ed un filo d’olio di nocciole a crudo.

English corner 2

image

Flowers sprouts with orange, ginger and hazelnuts

In one of my recent local market shopping tour, I discovered a new vegetable which arrives directly from UK …they’re called flower sprouts and they are a new hybrid in between kale and brussels sprouts. Here is the link to their page so you can read more about them.

I always loved miniature things, I always dreamed to have a doll’s house for example, so as soon as I saw these little cabbages with their green and purple hues I suddenly loved them! …I’m not a great fan of classic brussels sprouts but these flower sprouts are delicious, they have a milder taste, more similar to kale one and I really liked them! I really hope to find them again!

I cooked these sprouts in a very simple and quick way, a stir-fry with some extra flavours… orange, ginger and at the end, to serve them, a sprinkle of sesame seeds, chopped hazelnuts and drizzle of hazelnut oil.

A dish packed with nutrients from sprouts (rich in vitamins) and from hazelnut oil too which is rich in omega 9 and vitamin E.

I served them with steamed fish to enrich a simple dish and make it heathier and tastier! 🙂

  • 250 gr flower sprouts
  • 1 tbsp olive oil
  • 1 garlic clove
  • 1 cube (1,5 cm x 1,5cm) fresh ginger, grated
  • juice and zest of ½ orange. Organic
  • 1 tbsp hazelnuts, chopped
  • Some sesame seeds
  • 1 tbsp hazelnut oil
  • salt

In a pan heat olive oil with garlic, add sprouts with grated ginger, orange zest and sauté for few minutes . Pour in orange juice, allow to evaporate, tossing sprouts in the pan. Adjust with salt and remove from heat. Serve with a sprinkle of sesame seeds, chopped hazelnuts and a drizzle of hazelnut oil.

image

Annunci

15 thoughts on “Flower sprouts all’arancia, zenzero e nocciole – Flower sprouts with orange, ginger and hazelnuts

  1. Non avevo mai visto prima questi cavolini. Mi ispirano molto perchè purtroppo non riesco a digerire quelli classici di bruxelles. Se dici che questi sono più delicati magari non mi daranno fastidio. Mi devo mettere in cerca

  2. Che belli questi cavoli in miniatura, Teresa! Credo che mi piacerebbero molto, perchè non amo molto quelli di Bruxelles, dal gusto, appunto, troppo intenso! Grazie per aver partecipato al nostro contest con questa bella ricetta, semplice e gustosissima. Mi piace anche il fatto che tu abbia completato con la croccantezza dei semini e della frutta secca. 😉

  3. Ma quante ne sai? 😀 Questa mi sembra proprio una bella scoperta, anche se io amo così tanto i cavoletti di Bruxelles he la sola idea di smorzarne il sapore mi sembra un sacrilegio! 😄
    Bello questo piatto di verdure, salutare e con tanto sapori diversi.. Lo zenzero e l’arancia mi piacciono molto insieme, io li uso nella zuppa di carote…
    Buona giornata cara Terry!

  4. Non potevano che essere di origine inglese: hai sempre naso per le cose che vengono da lì!
    Voglio provarli anch’io! Oggi vado al mercato con i nonni chissà che non li trovi, anche se vedo già la faccia di mia mamma: “Ma Cossa ti compri??”

  5. Complimenti di cuore. questo post è una piccola miniera d’oro! Mi piace il tuo modo di raccontare e spiegare gli ingredienti, ma soprattutto mi piace il tuo modo di mescolarli! hai creato una piatto interessantissimo nei contrasti di sapori e consistenze…Insomma, sono felice che tu abbia partecipato a #Sedici! grazie

  6. Che meraviglia questi cavoletti, devono essere deliziosi! Sarei proprio curiosa di assaggiarli…sei sempre una miniera di consigli e ingredienti nuovi…grazie 😉 Un abbraccio!

  7. Pingback: Scaloppine di maiale con salsa di pompelmo e crescione – Pork scaloppini with grapefruit and cress sauce | Crumpets & co.

  8. Pingback: Finti bagels all’asiago mezzano e pastinaca – Faux bagels with asiago cheese and parsnip | Crumpets & co.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...