Timballo di riso con coste e formaggi

Quando mi capita tra le mani la bietola a coste è quasi più forte… non riesco semplicemente a lessare quelle belle coste bianche e larghe! … son davvero versatili e cuocerle insieme alle verdi foglie è proprio un peccato! …le coste le conosco sin da piccola in versione bistecche dei poveri, ovvero impanate e credetemi sono deliziose.. anzi favolose!!!🙂 …poi in seguito le ho provate pure con la tahina, in versione mediorientale… ed erano originali e davvero buone… poi le ho gratinate con filanti e saporiti formaggi… e stavolta?!… questa volta invece le ho infilate dentro ad un timballo di riso… altrettanto filante e formaggioso… cremoso e davvero gustoso!
Un piatto unico, ricco e sostanzioso … improvvisato su due piede… ma graditissimo dai commensali! …quindi ve ne lascio traccia che se anche a voi viene voglia di usare le coste in maniera diversa …almeno avete anche quest’altra ideuzza!🙂

– anche se le quantità di riso son generalmente per 2 persone, ne esce una teglia da 3-4 porzioni sicure):

  • 150 gr di riso parboiled
  • 100 gr circa di gorgonzola
  • 250 gr di ricotta
  • pecorino romano grattugiato
  • 1 rotolo di mozzarella
  • le coste di 3 cespi medi di bietola da coste
  • burro

Ho lessato il riso in acqua bollente e salata e poi anche le coste per 10-15 minuti, finchè tenere man non sfatte. Una volta pronto il riso l’ho scolato e mescolato con la ricotta ed il gorgonzola, dopodichè ho leggermente unto d’olio evo una teglia da forno e vi ho steso un primo strato di riso, vi ho poi disposto le coste lessate e poi il “foglio” di mozzarella, ho ricoperto con il restante riso, ho cosparso con pecorino romano grattugiato, qualche ciuffetto di burro sopra ed ho cucinato in forno a 190° finchè il formaggio si è fuso e si sia formata una bella crosticina croccante.

9 thoughts on “Timballo di riso con coste e formaggi

  1. Pingback: Timballo di riso con coste e formaggi

  2. interessante questo piatto! non ia abitudine fare timballi, ma devo dire che potrei iniziare proprio da questo… ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...